Horror

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org]

Total Size: 693.51 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 7

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2016-01-29 19:13:55 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-27 23:11:54



VPN For Torrents

Torrent Files List


1962 - Mondo Cane [VHSRip DivX ITA MP3].avi (Size: 693.51 MB) (Files: 1)

 1962 - Mondo Cane [VHSRip DivX ITA MP3].avi

693.51 MB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

Dk. Skart's release..... only good torrent!!!!


More info @:
http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=140480#

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 0


Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage.scambioetico.org]

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 1

Original Title: Mondo Cane
Nation: Italia
Year: 1962
Length: 01:42:15
Genre: Shockumentary
Direction:Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti, Franco E. Prosperi Antonio Climati
Photography: Benito Frattari, Gualtiero Jacopetti
Assembling: Nino Oliviero
Music: Riz Ortolani
Size: 693.512 MB




SCREENSHOT

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 3

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 4

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 5

Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 6




PLOT (english)
Mondo Cane (A Dog's World, also a mild Italian curse) is a 1962 Italian documentary film by Italian filmmakers Paolo Cavara, Gualtiero Jacopetti and Franco Prosperi. The film consists of a series of travelogue-vignettes providing glimpses into cultural practices throughout the world intended to shock or surprise the mostly Western film audience, including an insect banquet and a memorable look at a practising South Pacific cargo cult. Mondo Cane's shock-exploitation-documentary style was the inspiration for numerous imitations, including Shocking Asia and the Faces of Death series of movies.
It was nominated for the Palme d'Or, the highest prize given to a competing film at the Cannes Film Festival. The movie's theme song, "More", was written by Riz Ortolani and Nino Oliviero and was translated into the English language by Norman Newell. In 1964, the song was nominated for the Academy Award for Best Song. The film's video packaging states it won an Oscar, although it was only nominated.
The film started a fad known as "Mondo film."
Sydney surf girl Tanya Binning appeared in Mondo Cane.

RECENSIONE (Italiano)
"Mondo Cane" (insieme al suo seguito,"Mondo Cane N.2") è un Mondo Movie piuttosto leggero e divertente.
Il film è firmato Jacopetti - Prosperi - Cavara. Prosperi è l’abile curatore di effetti speciali che qualche anno dopo darà vita alla sopraccitata scena della sedia elettrica ne "Le Facce della Morte". Jacopetti è un giornalista-documentarista, amico di Montanelli e tra i fondatori dell'Espresso. Cavara è un regista, responsabile di numerosi Mondo Movie fino agli anni ’70, poi migrato alle serie televisive.
Il film, che rappresenterà l’Italia al Festival di Cannes nel 1962, comincia con le immagini di un canile. Le bestie, rinchiuse nelle gabbie, abbaiano disperatamente mentre scorre la seguente scritta: "Tutte le scene che vedete in questo film sono vere e sempre riprese dal vero. Se spesso saranno scene amare è perché molte cose sono amare su questa terra. D'altronde il dovere del cronista non è quello di addolcire la verità ma di riferirla obbiettivamente".
Si parte con un raduno di paese a Castellaneta, dove si festeggia l'inaugurazione della statua di Rodolfo Valentino. Effettivamente una scena molto amara...
Le scene si susseguono secondo un filo logico, ogni spezzone è connesso a quello seguente da un’associazione a volte ironica, altre volte obbligata. In sottofondo, Stefano Sibaldi commenta il tutto con un'ironia cinica e spietata, a tratti gustosa, tipica di quegli anni. Sibaldi è un doppiatore piuttosto importante degli anni ’40-’60, tra i personaggi da lui doppiati ci sono Fred Astaire, Frank Sinatra e Glenn Ford.
In "Mondo Cane" c'è tanto spazio per delle frivolezze bizzarre provenienti da tutto il mondo: centri di recupero sbronza in Giappone, spietate cacciatrici di autografi, un corpo australiano di bagnini che arruola solo ragazze supersexy, palestre americane per vecchiette, un'isola della Nuova Guinea dove ragazzine arrapate danno la caccia ai maschi, una carrellata di ubriachi tedeschi (ma ubriachi di brutto!), auto usate come sculture e un dittatore tribale anoressico che accetta in sposa solo donne sopra i 100kg (e le donne del villaggio per ingraziarselo si ingozzano fino a scoppiare).
Tra le"usanze" religiose troviamo invece: calabresi che si tagliano le gambe con dei vetri (per lavare con il sangue il percorso della processione), abruzzesi che fanno la processione con i serpenti in braccio e la storia dei "Sacconi Rossi" una setta dell'isola Tiberina, che da secoli pulisce le ossa dei morti senza nome, in modo che resistano al tempo.
Il film venne criticato per le immagini crudeli sugli animali. Tra le tante: anatre costrette a nutrirsi continuamente per fare il fois gràs, maiali sgozzati da una tribù africana che si nutre solo di vegetali e che può mangiare carne suina solo ogni 5 anni (immaginate dunque che voracità), ristoranti di cani in Cina, tartarughe che hanno perso l'orientamento e si lasciano morire in spiaggia, ristoranti di insetti a New York, pescatori di Singapore che si vendicano delle ferite infilando dei ricci velenosi in bocca agli squali (condannandoli a molti giorni di agonia).
Molti spettatori potrebbero avvicinarsi alla pellicola prevenuti dalla vicinanza politica di Jacopetti alla destra, ma vi posso assicurare che di propaganda politica non ne ho vista. Inoltre sono passati ben 44 anni da quando"Mondo Cane" ha fatto il suo debutto sugli schermi cinematografici, perciò anche se ci fosse della propaganda politica, questa sarebbe ormai sorpassata e decontestualizzata.
Concludendo, il film mi è risultato simpatico (le parti frivole commentate da Sibaldi risultano a tratti esilaranti). Le immagini violente, che siano vere o non vere, piuttosto che scandalizzarmi o disgustarmi, mi hanno indotto ad una riflessione: da qualche parte, nel mondo, mentre noi assistiamo a una mostra di cappelli strani o partecipiamo ad un raduno di sosia di Rodolfo Valentino, ci sono animali che vengono torturati, uomini con usanze assurde e disumane, povertà, guerre, inquinamento...
Eh si, viviamo proprio in un Mondo Cane! (Daniele Del Frate 06.04.2006)



INFO:
To the end of the download, rest in seed.... please.
Visit www.tntvillage.scambioetico.org
Good download.


Mondo Cane (shockumentary)[VHSRip DivX ITA MP3][tntvillage scambioetico org] preview 2

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu