Horror

Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid ITA MP3] [tntvillage scambioetico org]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid ITA MP3] [tntvillage scambioetico org]

Total Size: 700.93 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 2

Leechers: 2

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 0000-00-00 00:00:00 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-27 22:56:30




Torrent Files List


1980 - Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid - ITA MP3].avi (Size: 700.93 MB) (Files: 1)

 1980 - Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid - ITA MP3].avi

700.93 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Dk. Skart's Release.... only good torrent!!!!

WARNING!!!!

More info @:
http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=149034#

Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid - ITA MP3] [tntvillage.scambioetico.org]

POSTER



Original Title: Mangiati Vivi
Other Title: * Eaten Alive!
* Doomed to Die
* The Emerald Jungle
* La Secte Des Cannibales
* Eaten Alive by the Cannibals
* Mangiati vivi dai cannibali

ANOTHER POSTER

Source: DVD --> DVDRip
Nation: Italia
Language: Italian
Subtitles: Nothing!
Year: 1980
Genre: Horror / Cannibal
Direction: Umberto Lenzi
Photography: Federico Zanni
Assembling: Eugenio Alabiso
Music: Budy Maglione
CAST: * Robert Kerman: Mark Butker
* Janet Agren: Sheila Morris
* Ivan Rassimov: reverendo Melvyn Jonas
* Me Me Lay: Mownara
* Paola Senatore: Diana Morris

Lenght: 01:28:54
Dimension: 700.932 MB
----------------------------------------------
LIMITATION: CENSORED IN 24 NATION!!!!! VM 18
----------------------------------------------





TRAMA (Italaino)
Mangiati vivi! è un film del 1980, diretto da Umberto Lenzi.
La pellicola riporta Umberto Lenzi al genere cannibal, da lui inaugurato nel 1972 con Il paese del sesso selvaggio. Qui riprende i temi di quel film, con più cannibalismo e un riutilizzo delle scene, in particolare la morte di Me Me Lay, uguale al film precedente.
Una ragazza cerca la sorella scomparsa e scopre che essa ha seguito nelle foreste della Nuova Guinea un guru che predica il ritorno alla natura. In realtà il reverendo è un pericoloso folle...(Fonte: wikipedia)

PHOTO 1


RECENSIONE (Italiano)
Segnalato anche come Mangiati vivi dai cannibali, questo film di Lenzi pre Cannibal Ferox (1981) è, rispetto a quest'ultimo, meno splatter (se non altro lo è tutto nel finale), più "sexy" e con qualche spunto di critica sociale o sarebbe meglio dire di cronaca. Lenzi sfrutta la eco di ciò che accadde in Guyana il 18 novembre del 1978 nella setta di Jim Jones. Per chi non lo sapesse il folle Jones si ritirò in Guyana e creò un villaggio, Jonestown, "di pace e amore"; l'avventura si concluse con un suicidio di massa ordinato da Jones. Morirono 913 persone (di cui 276 bambini), si suicidò pure Jones. Insomma Lenzi mischia cannibal a fatto di cronaca e crea un villaggio dominato da un sadico capo spirituale che deve combattere (e nello stesso usa a suo vantaggio) i cannibali che risiedono nella foresta. Non mancano momenti di grassa ilarità trash e neppure alcuni tocci erotici (foto a lato ma anche la Agren nuda, drogata e dipinta d'oro...tipo Ursula Andres?!) così come una scena di violenza sessuale ai danni di Me Me Lai. Pessime le bottiglie di J&B un po' dovunque, trashissima la Toccata e Fuga di Bach suonata in mezzo alla giungla, solito cattivo gusto, poi, per le scene con le violenze agli animali. Ma se non fosse per i tocchi trash e per lo sguardo inutilmente magnetico di Rassimov, il film risulterebbe anche abbastanza accattivante a livello di plot; l'inizio alle cascate del Niagara sembra avere velleità da film serio! Ma i soldi erano pochi, così Lenzi pensa di reciclare scene da altri film, ed infatti la morte di una ragazza del villaggio è presa da Il paese del sesso selvaggio (1972), le scene della grotta dei Rarami è presa da La montagna del dio cannibale (1978) e quella dell'uccisione di Me Me Lai da Ultimo Mondo Cannibale (1976). Poco male. Il film risulta scorrevole, divertente e con quel tocco di gore che i fans del genere si aspettano; sempre che non stiate a questionare sui dialoghi e sulle qualità strettamente tecniche! Io, personalmente, preferisco questo a Cannibal Ferox, costruito in risposta a Cannibal Holocaust e quindi forzatamente crudele, sadico e sanguinolento e perciò più stucchevole di questo Mangiati Vivi! che è quasi un divertissement. In tutti i casi...buon appetito!(Fonte: exxagon.it)

PHOTO 2

New York.
Tre uomini vengono uccisi con frecce imbevute di veleno di cobra da uno strano assassino, che perirà in un incidente travolto da un camion. Dell’uomo si conosce solo l’origine asiatica, mentre nelle sue tasche viene trovato un filmino girato in 8 mm. appartenente a Diana Morris (Paola Senatore), una documentarista ormai irreperibile da mesi. La polizia convoca la sorella di Diana, Sheila (Janet Agren), per scoprire il possibile collegamento tra gli omicidi, l’assassino e la donna. Il filmino è stato girato nel sud-est asiatico e mostra scene rituali di una certa crudeltà, che sembrano provenire dalla "Setta della Purificazione", guidata da un certo Jonas.
Sheila parte con destinazione l’area subtropicale, dove trova come guida un ex-marine disertore di nome Mark. Col suo piper si reca al villaggio di Sakir, possibile meta di Diana; luogo dove incontrano un adepto (Mel Ferrer) dal quale ricevono utili informazioni non solo sulla sorella ma anche sul nascondiglio di Jonas e dei suoi accoliti. Mark e Sheila penetrano quindi nella giungla, ma la loro avventura è ostacolata da pericoli e trappole fino alla meta. L’incontro col dispotico Jonas (Ivan Rassimov) ed i succubi seguaci non migliorerà la loro situazione. Diana è diventata una componente della comunità e non riusciranno a convincerla a tornare in patria, né a scappare dalle grinfie maniacali del "Reverendo".
L'inquietante leader della setta predica la purezza dello spirito attraverso il dolore e non permette a nessuno di abbandonare il villaggio, pena atroci sofferenze o addirittua la morte, come dimostrano le tre vittime di New York. Diana, Sheila e Mark tentano ugualmente la fuga, aiutati da una bella indigena (Me Me Lai), ma incapperanno in una tribù di selvaggi che pratica il cannibalismo, con conseguenze poco piacevoli per i fuggiaschi…
Girato tra Sri Lanka e Stati Uniti, la storia è chiaramente e liberamente ispirata ad un episodio realmente accaduto: la strage della Guyana, dove il pazzo reverendo Jones convinse al suicidio collettivo centinaia di adepti. Il susseguirsi di immagini di giungla, lotte tra animali, affamati antropofagi che assalgono i malcapitati protagonisti ed il malatissimo, fanatico reverendo Jonas (alter ego cinematografico del “vero” reverendo Jones), regalano momenti spettacolari difficilmente trascurabili.
Anche se ammise di averlo girato solo su commissione e per motivi "alimentari" (scusa addotta da molti registi in centinaia di circostanze), tutto sommato Umberto Lenzi dirige un'opera onesta, senza cali di sceneggiatura o tensione. La recitazione è nella media del genere proposto, con la presenza di attori di una certa notorietà ed icone del cinema di genere, come Ivan Rassimov, la biondissima Janet Agren e la bellissima attrice di origine thailandese Me Me Lai, presenza costante dei cannibal-movies (compare nel cast di Ultimo Mondo Cannibale di Deodato e Il Paese Del Sesso Selvaggio dello stesso Lenzi). Da segnalare la partecipazione anche di Paola Senatore, attrice di commedie sexy che, a causa della dipendenza da droghe, sarà costretta a dedicarsi alle riviste per soli uomini ed al cinema a luci rosse. Ad una sorte simile è destinato lo stesso Kerman, che presterà la sua "virilità" a diverse pellicole hard.
Non mancano citazioni importanti in omaggio a film più famosi, come la scena in cui Kerman, disertore del Vietnam, "gioca" a braccio di ferro con i coltelli piantati sul tavolo; un omaggio alla roulette russa e a Christopher Walken, anch'egli disertore nel film Il Cacciatore.
Restando fedeli al filone, sono presenti autentiche uccisioni di animali, alternate a scene di lotta in stile documentaristico, dove in una di queste un varano “rigurgita” quello che in apparenza sembra un serpente!!!
Gli effetti speciali sono di tipo artigianale, ma ugualmente curati grazie anche all'abilità del regista toscano che piazza la telecamera nei punti strategici e dando l’idea della drammaticità della scena. In definitiva un buon film, valido per gli amanti dello splatter, indispensabile per gli appassionati dei cannibal-movies e… per chi non ha particolari problemi di stomaco!(Fonte: splattercontainer.com)

PHOTO 3


PLOT (English)

One of the less gruesome cannibal tales. A woman is searching for her missing sister and she finds hope in the folly of a dead hit-man who has a film on him. The film shows some sadistic torture and a brief cameo by her sister taken by a documentary film crew who obviously didn't make it out. She then leaves for the jungle joined by cannibal film regular Robert Kerman (playing Mark Butler), where they meet up with the standard Cannibal tribe and a Jim Jones like cult leader. Of course escape is next to impossible with the always-hungry cannibals waiting them out and the crazy followers of the suicide cult leader ready to eat them on command. Written by Sujit R. Varma (IMDB)

New York, U.S.A. A mysterious assasin hunts down specific victims on the crowded streets and kills them with darts dipped in Cobra venom. The killer is, himself, killed and it becomes clear that he was a member of a strange religious cult deep in the New Guinea jungle - a religious cult of Canibals! A New York woman goes in search of the cult, trying to find her sister who has gone missing in the jungle. What she will find will shock the world... Written by James Dingsdale (IMDB)




SCREENSHOT

screen 1 screen 2 screen 3

screen 4 screen 5 screen 6 screen 7



COVER

Mangiati Vivi (Cannibal Movie) [DVDRip Xvid   ITA MP3] [tntvillage scambioetico org] preview 0



INFO

At the end of download, rest in seed please
Visit www.tntvillage.scambioetico.org
Good download

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu