The Simpsons

Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org]

Free and Direct Download with Usenet 300GB+ free


Torrent info

Name:Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org]

Total Size: 824.90 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2015-09-30 09:22:48 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-26 04:17:50




Torrent Files List


15.01 Simpson - La paura fa novanta XIV .avi (Size: 824.90 MB) (Files: 22)

 15.01 Simpson - La paura fa novanta XIV .avi

38.02 MB

 15.02 Simpson - Mia madre la fuggiasca .avi

37.82 MB

 15.03 Simpson - Il presidente indossa le perle.avi

37.73 MB

 15.04 Simpson - Lunga Sfiga Alla Regina.avi

37.86 MB

 15.05 Simpson - Il panzoso e il peloso .avi

35.88 MB

 15.06 Simpson - Oggi Sono Un Clown.avi

37.53 MB

 15.07 Simpson - Tutti più buoni a natale .avi

36.67 MB

 15.08 Simpson - Marge contro Single, Anziani, Coppie senza figli, Teenager e Gay .avi

37.02 MB

 15.09 Simpson - Robot-Homer .avi

37.52 MB

 15.10 Simpson - Incertezze (diatriba) di una casalinga arrabbiata .avi

36.43 MB

 15.11 Simpson - Il tour storico di Marge .avi

37.61 MB

 15.12 Simpson - Milhouse non vive più qui .avi

37.44 MB

 15.13 Simpson - Intelligente & Super Intelligente.avi

38.65 MB

 15.14 Simpson - Lo Ziff che venne a cena.avi

37.10 MB

 15.15 Simpson - Fatti E Assuefatti.avi

38.91 MB

 15.16 Simpson - I due fuggitivi .avi

37.16 MB

 15.17 Simpson - Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Sgangherato.avi

38.40 MB

 15.18 Simpson - Prova a Prenderli .avi

37.30 MB

 15.19 Simpson - Chi Di Spada Ferisce, Di Torta Perisce.avi

38.44 MB

 15.20 Simpson - Come Non Eravamo .avi

37.23 MB

 15.21 Simpson - Alla faccia della bandiera .avi

37.50 MB

 15.22 Simpson - Impero Mediatico Burns .avi

36.67 MB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

[align=center][SIZE=14][color=red]Simpson 15 serie[/SIZE][/color]
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 0
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 1

Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 2

Simpson 15 serie per il vostro cellulare Symbian da visualizzare con smartmovie testato su Nokia 6600/6630/e60

[color=red]FUNZIONA SOLO AVENDO INSTALLATO SMARTMOVIE SUL CELL (che trovate qui)[/color]

Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 3
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 4

“I Simpsons” nascono da una felice idea di Matt Groening, l'8 Settembre del 1986. Dopo 4 anni di sporadiche apparizioni televisive, finalmente nel 1990 Homer e la famiglia Simpson diventano un vero e proprio fenomeno televisivo, battendo il record di ascolti dell'emittente Fox Network.
Il capofamiglia è Homer Simpson.
Homer ha circa 38 anni (portati male), lavora alla centrale nucleare di Springfield (posseduta dallo spregevole Sig. Montgomery Burns), come supervisore alla sicurezza, ma la sua stupidità e la sua ottusità lo fanno essere tutto il contrario di un ispettore alla sicurezza. Dopo il lavoro (e spesso anche durante), Homer fa un salto alla taverna di Boe, insieme ai suoi amici bevendo birra Duff, sperperando soldi e talvolta organizzando partite di bowling e baseball. E’ anche un irrefrenabile goloso, infatti oltre a ingerire birra a volontà, va pazzo per ciambelle, patatine fritte e tutto quanto sia fritto o pollofritto… tanto da pesare ben 117 Kg di puro grasso adiposo.
Nonostante sia completamente ottuso, spesso lo si vede durante la serie cercare un dialogo col proprio cervello, che puntualmente fa sempre il contrario di quello che dovrebbe.
La sua compagna, Marge Bouvier, è l’esatto opposto del marito. Infatti si può dire che è lei la vera responsabile dell’economia e dell’incolumità familiare. Marge ha circa 34 anni e una folta capigliatura blu, alta circa mezzo metro. Di mestiere fa la casalinga, ma per far quadrare il bilancio familiare (spesso messo in crisi dai colpi di testa di Homer o dai pasticci di Bart, il figlio primogenito) si arrangia in iniziative lucrative come vendere biscotti o organizzare aste di oggetti usati o ancora, essendo un’ ottima artista e pittrice, realizzando e vendendo opere d’arte.
Di carattere dolce e intelligente, e' spesso afflitta da problemi psicologici riconducibili a traumi infantili dovuti alla carenza di affetti paterni (in particolare è affetta da un terribile paura di volare).

Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 5
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 8

Titolo originale:I Simpson
Genere: Animazione
Stagione: 15
Episodi: 22
Durata: 22'(episodio)
Colore: Colore
Audio: stereo
Creatore: Matt Groening
Produzione: Fox
Risoluzione: 208x176
Formato: *.avi (per smartmovie)
Dimensione: 30mb circa a episodio(800mb totali circa)

Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 6
Simpson 15 serie[SMARTMOVIE][TnTVillage org] preview 7


"La paura fa novanta XIV" (15.1)

Titolo originale: "Treehouse of Horror XIV"
Guest star: Jerry Lewis (Voce del prof. John Frink Sr.), Jennifer Garner (Voce di se stessa), Oscar De La Hoya (Voce di se stesso), Dudley Hershbach (Voce di se stesso), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Maggie Roswell (Voce della sig.na Hoover), Russi Taylor (Voce di Martin Prince), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi), nella versione italiana Michele Foresta/"Mago Forest" (Voce di John Frink Sr.)

Bart e Lisa sono travestiti da Charlie Brown e Lucy in occasione di Halloween, ma iniziano a litigare e lottare violentemente tra loro: nella lotta entrano in scena anche gli altri membri della famiglia.

a) "La Morte impazzita"
La Morte si presenta alla porta di casa Simpson in cerca di Bart. In uno sfrenato inseguimento (parodiando le comiche di Benny Hill) la famiglia Simpson cerca di sfuggire alla Morte. Homer finisce per uccidere la Morte, ed improvvisamente il mondo si ritrova senza morte, e nessuno può più morire. Homer si mette l'abito della Morte e comincia a fare il suo lavoro... fino a quando tocca a Marge morire. Homer smette il nuovo lavoro scusandosi con Dio, ma poi decide all'improvviso di completare il suo compito sostituendo però il corpo di Patty a quello di Marge!

b) "Frinkenstein"
Homer riceve una telefonata in cui gli comunicano che ha vinto il premio Nobel, ma la chiamata è per il professor Frink. Per fare in modo che suo padre possa assistere alla cerimonia dei premi, il prof. Frink rianima il cadavere di suo padre. Il cadavere però gli sfugge e va in giro a collezionare parti di corpi umani. Alla cerimonia dei premi Nobel a Stoccolma, il padre del professor Frink cerca di giustificarsi con suo figlio per la sua recente raccolta di organi, fino a quando non vede tutti i cervelli del pubblico pieni di sapere e conoscenza, e si getta sulla platea. Il prof. Frink ferma suo padre, ma riesce a bloccare l'anima del padre.

c) "Fermate il mondo, voglio scherzare"
Bart e Milhouse comprano per corrispondenza un cronometro che permette loro di fermare il tempo. I ragazzi si divertono molto facendo scherzi a tutta la città, ma vengono scoperti dal sindaco Quimby che li smaschera pubblicamente. In fuga dalla popolazione inviperita di Springfield, l'orologio finisce per rompersi, e Bart e Milhouse sono gli unici due a potersi muovere in un mondo dove il tempo si è fermato. Nonostante il manuale di riparazione dell'orologio sia abbastanza semplice, ai due ragazzi servono 15 anni per riparare l'orologio e per far tornare tutto - o quasi - alla normalità.

Prima trasmissione USA: 2 novembre 2003
Prima trasmissione italiana: 31 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: EABF21
Sceneggiatura: John Swartzwelder
Regia: Steven Dean Moore

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: ////


"Mia madre la fuggiasca" (15.2)

Titolo originale: "My Mother the Carjacker"
Guest star: Glenn Close (Voce di Mona J. Simpson), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Marge vuole che Homer e i ragazzi guardino la televisione. Il programma che Marge vuole far vedere agli altri è un segmento del notiziario presentato da Kent Brockman intitolato "Pattuglia Papere". Marge ha identificato un titolo contenente un riferimento alla "erezione" del sindaco, invece che alla sua "elezione". Per il suo contributo Marge vince una maglietta, e per questo tutti gli abitanti di Springfield sono invidiosi di lei. Anche Homer ne è geloso e progetta di vincere anche lui una maglietta. Homer cerca di trovare un titolo spiritoso nei giornali, ma invece trova un messaggio segreto rivolto a lui e contenuto nel primo carattere di ciascuna riga di un articolo di giornale su una pizza gigante, messaggio che lo invita ad un appuntamento notturno. Dato che si tratta del giornale del giorno stesso, Homer si reca al luogo dell'appuntamento portando con sé Bart. Si scopre che all'appuntamento è presente sua madre Mona. Homer cerca di aiutare sua madre a sfuggire alla polizia, ma finisce per consegnarla nelle loro mani. Il sig. Burns vuole che Mona Simpson subisca un processo per il sabotaggio che ha fatto al suo laboratorio per la guerra batteriologica negli anni 1960. Dal banco dei testimoni Homer chiede compassione per sua madre, e la giuria lo accetta. Homer si diverte a passare il tempo con sua madre e ruba il mobilio di una camera di casa Flanders perchè diventi parte della nuova stanza di Mona a casa Simpson. Il sig. Burns vuole però vendicarsi di Mona Simpson, e le fa confessare di aver falsificato il suo nome all'ingresso dei parchi nazionali, che è un'offesa per l'intera nazione. Homer si lamenta della nuova perdita di sua madre, allora dirotta l'autobus che la sta portando in prigione. Mona vuole che non si scopra il coinvolgimento di Homer nella sua fuga, e per questo lo getta fuori dall'autobus. Mona riesce quasi ad evadere alla cattura, fino a quando l'autobus va fuori strada, affonda in un lago e viene coperto da una valanga di massi. Al funerale della donna, Homer piange per l'ennesima perdita di sua madre, quando la bara della donna cade giù dalla collina. C'è sempre la possibilità che Mona ritorni, dato che il corpo della donna non è stato ritrovato (si scopre che la sua bara contiene la spazzatura della settimana precedente!). Homer cerca un messaggio nascosto di sua madre tra le notizie, e ne trova uno che sembra soddisfarlo ma non fa caso al messaggio che la donna ha effettivamente lasciato per lui all'interno di un articolo su un taco gigante, in cui Mona gli conferma di essere sopravvissuta.

Prima trasmissione USA: 9 novembre 2003
Prima trasmissione italiana: 26 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: EABF18
Sceneggiatura: Michael Price
Regia: Nancy Kruse

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson si siedono sul divano, ad un tratto tutti quanti invecchiano e si trasformano in cenere.

NOTA: Il personaggio di mamma Mona Simpson era apparso per la prima (e finora unica) volta nell'episodio "Mamma Simpson" (7.8).


"Il presidente indossa le perle" (15.3)

Titolo originale: "The President Wore Pearls"
Guest star: Michael Moore (Voce di se stesso), Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di Agnes Skinner), Russi Taylor (Voce di Martin Prince e di Uter), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

E' la "Serata Casinò" alla scuola elementare di Springfield, organizzata dal presidente del consiglio scolastico Martin, e l'evento è un successo. Homer vince molto e vorrebbe avere i suoi 200.000 dollari, ma quando lui e gli altri vincitori scoprono che il denaro vinto non è reale ha luogo una rivolta, e Martin è costretto a dimettersi. Lisa concorre contro Nelson per il ruolo di presidente; Lisa cerca di lottare contro la popolarità di Nelson, e dato che conosce anche tutti i problemi della scuola riesce a vincere le elezioni. L'amministrazione scolastica è preoccupata di avere un presidente popolare ed anche intelligente, e cominciano a darle delle distrazioni per evitare che Lisa scopra i loro piani di rimuovere i programmi di musica, ginnastica ed arte. Lisa scopre tutto troppo tardi, ma come suo ultimo atto da presidente convince tutti gli studenti ad andare in sciopero. Dopo alcuni giorni di sciopero, il sovrintendente Chalmers vuole passare all'azione, e convince Skinner a trasferire Lisa ad una scuola per bambini dotati e problematici. Mentre Lisa ha sempre sognato di frequentare quella scuola, Homer non vuole pagare per sua figlia. Lisa torna alla scuola elementare di Springfield, dove i programmi previsti per la cancellazione sono stati ristabiliti grazie alla vendita di sigarette.

Prima trasmissione USA: 16 novembre 2003
Prima trasmissione italiana: 23 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: EABF20
Sceneggiatura: Dana Gould
Regia: Mike B. Anderson

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: Un'enorme foto Polaroid cade sul divano e si sviluppa nell'immagine della famiglia Simpson.

NOTE:
- Questo episodio musicale è un omaggio al musical Evita di Andrew Lloyd Webber, sulla vita di Eva Peron.
- L'indirizzo e-mail di Lisa rivelato nell'episodio nella versione originale è [email protected]


"Lunga sfiga alla Regina" (15.4)

Titolo originale: "The Regina Monologues"
Guest star: Tony Blair (Voce di se stesso), Ian McKellen (Voce di se stesso), J.K. Rowling (Voce di se stessa), Jane Leeves (Voce di Edwina), Evan Marriott (Voce di se stesso), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Per comprare delle noccioline, il sig. Burns usa la sua tessera bancomat e come prelievo riceve una banconota di 1.000 dollari. La banconota lo colpisce nello stomaco e poi vola via, dall'altra parte della città fino alla finestra del soggiorno di casa Simpson, dove Bart se ne impossessa. Marge fa mettere a Bart un cartello in modo che il proprietario della banconota possa avere la possibilità di farsela restituire. Nessuno riesce ad identificare il proprietario, e Bart si chiede cosa potrà fare con la banconota, capendo di poter fare denaro semplicemente mostrando la banconota agli altri, così apre il suo "Bart Museo Moderno" nella sua casa sull'albero. Il sig. Burns pretende allora di riavere la sua banconota, ma non tutto è perduto: Bart ha incassato più di 3.000 dollari grazie agli ingressi al suo museo. Per spendere il denaro incassato, i Simpson decidono di andare in Inghilterra, dove nonno Abraham ricorda di aver trascorso una notte memorabile con una bella ragazza inglese di nome Edwina. In Inghilterra, i Simpson vengono accolti all'aeroporto dal primo ministro Tony Blair. Mentre Abraham cerca di ritrovare Edwina, il resto della famiglia gira per Londra. Bart e Lisa si abbuffano di dolci inglesi, mentre Homer e Marge guardano Londra dall'alto dalla ruota panoramica, poi tutti incontrano l'attore Ian McKellen e scoprono le disgrazie che porta pronunciare il termine "Macbeth". Tutto va bene fino a quando Homer resta bloccato per varie ore in una rotatoria con la sua automobile Mini rossa presa in affitto, poi finisce dentro Buckingham Palace ed investe il retro della carrozza della Regina Elisabetta. Homer viene arrestato dalle guardie reali e sottoposto a processo, dove commette molte gaffe e riceve una condanna "medievale" venendo rinchiuso nella cella presente nella Torre di Londra. Lisa trova un modo per far fuggire suo padre Homer dalla cella: un tunnel segreto usato una volta da Sir Walter Raleigh. Sfortunatamente il tunnel porta alla camera da letto della Regina. Le patetiche scuse di Homer alla Regina hanno i loro frutti, e ai Simpson viene permesso di lasciare il Paese, a patto che portino con loro anche la cantante Madonna. Prima di imbarcarsi sull'aereo, Edwina raggiunge Abraham, e gli presenta la sua figlia di 58 anni, Abbie, una donna che sembra proprio Homer travestito. Abraham si imbarca sull'aereo il più velocemente possibile.

Prima trasmissione USA: 23 novembre 2003
Prima trasmissione italiana: 24 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: EABF22
Sceneggiatura: John Swartzwelder
Regia: Mark Kirkland

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: sopra il divano ci sono le forme delle teste dei Simpson, dai buchi esce della plastilina che forma i personaggi.

NOTA: La sovrimpressione italiana della traduzione del "Museum of Modern Bart" reca erroneamente la scritta "Burt Museo Moderno".


"Il panzoso e il peloso" (15.5)

Titolo originale: "The Fat and the Furriest"
Guest star: Charles Napier (Voce di Grant Connor), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

E' la festa della mamma, e Homer va con i bambini al Becero-Market per comprare un bel regalo a Marge. Homer e i ragazzi trovano nonno Abraham che lavora lì per accogliere i clienti, e Lisa chiede alle sue zie di aiutarli a scegliere un regalo. Patty e Selma consigliano la "Fiera in Cucina" che rende il cibo più dolce: a Marge il regalo piace, dato che riesce a friggere, addolcire e caramellizzare ogni cosa. Più tardi, Homer crea una palla di zucchero filato abbastanza grande e ricoperta di caramello, e sembra quasi essersi innamorato della sua creazione cominciando a portarsela appresso in qualunque luogo. Marge esorta Homer a liberarsi della palla, così Homer la porta alla discarica. Alla discarica Homer, dopo aver gettato via la palla, viene attaccato da un orso, poi torna a casa e scopre che nel notiziario televisivo Kent Brockman ha parlato dell'attacco che Homer ha subito, definendolo un codardo per essersi messo a piangere a dirotto di fronte all'orso. La definizione comincia ad influire negativamente sulla vita di Homer, che viene preso in giro da tutti: per combattere la sua paura nei confronti degli orsi di qualsiasi tipo, l'uomo ha bisogno di attaccare l'orso che ha avuto la meglio su di lui. Homer incontra il cacciatore Grant Connor per ricevere dei consigli, poi costruisce un'armatura a prova di attacco d'orso, ed anche se Marge gli vieta di usarla Homer lo fa comunque. Con l'aiuto di Lenny, Carl e Bart, Homer va nei boschi alla ricerca dell'orso. Ovviamente Homer finisce per incontrare l'orso, ma quando è senza armatura. L'orso porta Homer alla sua caverna, e Homer toglie all'orso la piastrina che gli causava enorme dolore. Homer lega con l'orso e cerca di evitare che venga ucciso dai cacciatori, per cui gli presta la sua armatura a prova di orso. L'armatura aiuta l'animale a restare sano e salvo nella riserva degli animali, dove l'orso è libero... di essere attaccato dagli altri animali!

Prima trasmissione USA: 30 novembre 2003
Prima trasmissione italiana: 25 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: EABF19
Sceneggiatura: Joel H. Cohen
Regia: Matthew Nastuk

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: in un omaggio al telefilm classico "Get Smart", Homer va attraverso una serie di passaggi segreti, entra in una cabina telefonica, compone un numero... e si ritrova come al solito sul divano insieme ai suoi familiari.

CANZONI ASCOLTATE NELL'EPISODIO:
-"Eye of the Tiger", cantata dai Survivor;
-"I Got You Babe", cantata da Sonny & Cher.


"Oggi sono un clown" (15.6)

Titolo originale: "Today, I Am a Klown"
Guest star: Jackie Mason (Voce del rabbino Hyman Krustofski), Mr. T (Voce di se stesso), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Maggie rimane chiusa nel bagno, e viene liberata grazie a Lisa, che usa una stampella con cui Homer non era in precedenza riuscito ad aprire la porta. Qualcuno suona poi alla porta: è il dottor Hibbert, che afferma che il Piccolo Aiutante di Babbo Natale ha impregnato la sua cagnolina e da' così ai Simpson i cuccioli appena partoriti affermando che il problema è loro. Homer si rende conto di non aver mai fatto sterilizzare in passato il Piccolo Aiutante di Babbo Natale, così i Simpson distribuiscono i cuccioli: dopo essere passati da Willie e Serpente, Lisa e Bart si fermano a casa di Krusty il Clown e danno anche a lui uno dei cagnolini. Krusty porta fuori il cane per una passeggiata, e passeggiando nel suo vecchio quartiere scopre per caso che la sua stella non è inclusa nel Viale delle Star Ebree. Krusty va a lamentarsi e scopre che lui non ha mai fatto il Bar Mitzvah, quindi tecnicamente non è ebreo. Bart e Lisa incontrano un Krusty affranto e lo portano da suo padre, il rabbino Krustofski, che accetta di aiutare Krusty a riuscire nel suo obiettivo. Krusty comincia a variare il suo show in omaggio alle sue origini ebree, e ripromettendosi di diffondere la cultura ebrea. Dato che sabato corrisponde al Sabbath ebreo, Krusty si fa sostituire nel suo spettacolo televisivo da Homer, abbastanza stupido per non causargli danni. Lo spettacolo sostitutivo di Homer è un talk show con Boe, Lenny e Carl, che diventa un successo immediato; nel frattempo Krusty si impegna per imparare le sue tradizioni ebree. Lo show di Homer è diventato così popolare (anche con la sostituzione di Lenny prima con Barney, poi con Disco Stu) che il network decide di licenziare Krusty. Homer è ormai incredibilmente popolare, e Lisa vuole che il suo potere venga ben utilizzato e che Homer parli di cose che abbiano un grande significato. Mentre Krusty avvicina il network FOX proponendo un nuovo show che si occupi del suo Bar Mitzvah, i tentativi di Homer di cominciare ad occuparsi di alcuni argomenti importanti proposti da Lisa vanno malissimo, causando un crollo degli ascolti che portano alla cancellazione dello show. Intanto alla FOX il Bar Mitzvah di Krusty, con ospiti i Beach Boys Experience e Mr. T, fa subito il pieno di ascolti, ma lo spettacolo non piace al padre del clown. Più tardi, ad un vero tempio ebreo, ha luogo il vero Bar Mitzvah di Krusty.

Prima trasmissione USA: 7 dicembre 2003
Prima trasmissione italiana: 26 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF01
Sceneggiatura: Joel H. Cohen
Regia: Nancy Kruse

Frase alla lavagna: ESSERE SOPRA I QUARANTA E SINGLE NON E' DIVERTENTE
Gag del divano: i Simpson arrivano in una specie di "Bat-Caverna" vestiti da supereroi (Homer è Batman, Marge è Catwoman, Lisa e Maggie sono Batgirl e Bart è Robin), scendendo con delle pertiche che portano un cartellino con i loro nomi.

NOTA: all'inizio dell'episodio Lisa sfoglia un libro che esiste realmente, cioè la guida agli episodi dei Simpson dalla 1^ alla 8^ stagione. Il libro è stato pubblicato anche in Italia e si intitola "I Simpson: la guida completa alla nostra famiglia preferita".


"Tutti più buoni a Natale" (15.7)

Titolo originale: "'Tis the Fifteenth Season"
Guest star: Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di Agnes Skinner, Cookie Kwan, Kathy), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

E' quasi Natale, e alla centrale nucleare il sig. Burns da' come regalo di Natale dei buoni da 5 dollari per il bar. Per ragioni sconosciute, Burns da' ad Homer una carta da collezione del giocatore di baseball Joe DiMaggio dato che Bart rappresenta un "attuale giocatore di baseball". Homer porta la carta all'Uomo del negozio di fumetti, dove ottiene ogni cosa che ha in cassa in cambio della carta. Con questo inatteso benessere finanziario, i Simpson vanno a fare compere di Natale alla Springfield Heights Promenade, dove i ricchi vanno a fare shopping. Homer spende la parte rimanente della sua quota di denaro per farsi un regalo (un astrolabio parlante personalizzato!), e non ha altro denaro per comprare ai suoi un albero di Natale decente. Marge e i bambini scoprono come Homer ha speso i suoi soldi e si arrabbiano. Passando la serata sul divano, Homer guarda in TV il "Canto di Natale di Mr. McGrew", e la storia opera la sua magia su Homer, che si risveglia promettendo di essere buono e non più egoista. Homer comincia ad aiutare la gente meno fortunata, e i suoi gesti generosi cominciano a rendere geloso Ned Flanders. Per lottare contro la buona reputazione di Homer, Ned decide di fare un regalo di Natale a chiunque abiti a Springfield. Homer decide di superare Flanders ma, su consiglio di Lisa e della sua visione buddista del mondo, Homer decide di prendere i regali di tutti. Homer e il Piccolo Aiutante di Babbo Natale (in una parodia del "Grinch" protagonista di un libro per bambini e dell'omonimo film con Jim Carrey) entrano di nascosto nelle case di tutti i cittadini di Springfield e portano via tutti i loro regali. La malavita, infuriata, sorprende Homer nella parte bassa di Springfield. Ned cerca di aiutare Homer, ma una "stella" nel cielo salva entrambi, e i due restituiscono tutti i regali. Dopo l'annuale tentativo fallito di suicidio di Boe, l'intera città gioisce per Natale in una riedizione della canzone popolare americana "Hark the Herald Angels Sing".

Prima trasmissione USA: 14 dicembre 2003
Prima trasmissione italiana: 25 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF02
Sceneggiatura: Michael Price
Regia: Steven Dean Moore

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson sono in Giappone e sono vestiti da anime: Homer è Ultraman, Marge è Pretty Jane (dei Gatchaman), Bart è Astroboy, Lisa è Sailor Moon, Maggie è Pikachu.

NOTA: L'episodio, mentre era ancora inedito in Italia, è stato incluso in versione italiana nel DVD "Natale con i Simpson 2" (2004).


"Marge contro single, anziani, coppie senza figli, teenager e gay" (15.8)

Titolo originale: "Marge vs. Singles, Seniors, Childless Couples and Teens, and Gays"
Guest star: Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di Lindsey Neagle), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Bart cerca di guardare in TV "Il cercatore dell'alligatore", quando Lisa cambia canale per vedere "Inventare nella casa delle bambole". Mentre i due fratelli lottano per impossessarsi del telecomando, il canale si cambia sul programma di Roofi, un intrattenitore per bambini molto piccoli che piace subito a Maggie. Per poter utilizzare di nuovo la TV, Bart propone a Marge di comprare a Maggie un CD di Roofi, anche se Lisa cerca di avvertirlo a non farlo. L'avvertimento non funziona: Marge riempie la casa e l'auto con i suoni di Roofi, e Homer, Bart e Lisa impazziscono. Marge porta Maggie ad un concerto di Roofi a Springfield, alla fattoria di Cletus Spuckler il bifolco allocco. Il concerto, a cui partecipano migliaia di bambini con i loro genitori, si trasforma però in un disastro quando inizia a diluviare, e i bambini cominciano a ribellarsi. Dopo aver dovuto pagare un milione di dollari di tasse addizionali per aiutare il pagamento di tutti i danni causati dai bambini, gli adulti single e senza figli di Springfield si uniscono nell'associazione SACSFETEGCGP (Single, Anziani, Coppie Senza Figli e Teenager e Gay Contro i Genitori Parassiti), presieduta da Lindsey Neagle, e cominciano la loro rivolta contro i bambini usando lo slogan "I bambini sono il futuro, il presente appartiene a me": ben presto in vari luoghi di Springfield la vita cambia a favore degli adulti, trascurando i bambini. Marge si occupa della situazione dal punto di vista dei bambini, e cerca di opporsi alla rivolta per mettere le famiglie al primo posto, formando allora l'associazione GFCSACSFETEG (Genitori Fieri Contro Single, Anziani, Coppie Senza Figli e Teenager e Gay), ma ha all'inizio ben pochi risultati. La lobby del tabacco cerca di sposare la causa di Marge, ma lei non prenderebbe mai il loro denaro; per fortuna il sig. Burns firma la petizione di Marge, e molti altri lo seguono. La proposta n°242 di Marge "Le famiglie al primo posto" viene messa ai voti. I tentativi di Homer di aiutare l'iniziativa di Marge con uno spot da lui realizzato potrebbero soltanto danneggiare la causa, allora Bart e soprattutto Lisa studiano un piano per far passare la proposta n°242. Sembra allora che i membri della SACSFETEGCGP non abbiano immunità contro i bambini, così non riescono ad andare a votare e vince il sì alla proposta n°242.

Prima trasmissione USA: 4 gennaio 2004
Prima trasmissione italiana: 27 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF03
Sceneggiatura: Jon Vitti
Regia: Bob Anderson

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: appena i Simpson si siedono vengono lanciati dei coltelli, che si conficcano nel muro vicino alle loro teste. Homer cerca di prendere delle patatine, ma prima che lui possa avvicinare la mano un altro coltello si ferma vicino alla sua mano conficcandosi anch'esso nel muro.

CANZONE ASCOLTATA NELL'EPISODIO: "My Generation", cantata dagli Who.


"Robot-Homer" (15.9)

Titolo originale: "I, (Annoyed Grunt)-bot"
Guest star: Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Milhouse va a casa Simpson con un kit di conversione per biciclette "Psycho Cycle", che lui e Bart usano sulla bici di Bart per farla apparire più sportiva. Mentre girano sulla bici modificata, i due vengono importunati da Nelson e gli altri con biciclette "da grandi". Bart desidera allora una bicicletta a dieci marce, e per avere la nuova bici Bart sacrifica quella vecchia proprio di fronte alla Mercedes del dott. Hibbert. Quando il dott. Hibbert riparte con la sua Mercedes finisce sopra il gatto Palla di Neve II schiacciandolo, e Lisa ne rimane sconvolta. Marge e Homer prendono a Bart una nuova bicicletta, che ha però bisogno di essere assemblata, e Homer cerca di fare del suo meglio: la bicicletta cade però a pezzi quando Bart cerca di mostrarla ai ragazzi più grandi. Più tardi, Bart e Homer guardano in TV "Robot Rombante", e le squadre di padri e figli ispirano Homer a cercare di costruire un robot per partecipare alla gara. Nel frattempo, Marge e Lisa cercano un nuovo gatto, e Lisa ne trova uno nuovo che chiama Palla di Neve III. Homer cerca di costruire un robot, ma il suo risultato è fallimentare: Homer guarda allora a suo padre per un'ispirazione, e diventa lui stesso un robot invece di costruirne uno. Bart si sveglia e trova un Homer robot nella sua stanza, che in realtà è proprio Homer dentro un involucro di metallo alimentato da un triciclo, mentre Homer gli ha lasciato un biglietto dicendo di non poter venire con lui. Lisa scopre intanto che Palla di Neve III è annegato nella boccia dei pesci. Bart partecipa a "Robot Rombante" con il robot che ha chiamato "Knockout-Homer", ma Homer non si riesce a trovare da nessuna parte. Homer, nascosto dentro il robot, riesce a vincere la sua prima partita, ma soltanto dopo aver subito numerosi tagli e graffi. Lisa intanto prende - e ben presto perde - un nuovo gatto chiamato Coltrane. Knockout-Homer riesce ad arrivare in finale, ma Bart si dispiace perchè suo padre non è mai riuscito a vedere le vittorie di Knockout-Homer. L'ultimo incontro di Knockout-Homer sarà contro il robot dall'aspetto mortale del prof. Frink e di suo figlio. Lisa, depressa per la sua propensione ad uccidere i gatti, è sorpresa quando una signora un po' pazza le lascia un nuovo gatto, identico in aspetto al suo vecchio Palla di Neve II. Lisa vede che il nuovo gatto sembra immune alla morte, e invece di chiamarlo Palla di Neve V decide di chiamarlo Palla di Neve II, per risparmiare sulla ciotola, dimenticare l'intera faccenda e far sembrare che nulla sia successo. Dopo il primo round dei ben 230 round della finale Bart scopre il contenuto segreto del Knockout-Homer, e pensa che suo padre sia stato davvero in gamba per aver fatto una cosa del genere. L'incontro è bloccato al secondo round, quando la presenza di Homer all'interno del robot viene rivelata a tutti. Le leggi della robotica di Isaac Asimov salvano la vita di Homer, e il robot di Frink va fuori dal suo percorso per non far del male ad Homer e renderlo confortevole. La macchina più incredibile della natura, ovvero l'uomo, viene dichiarata vincitrice della gara.

Prima trasmissione USA: 11 gennaio 2004
Prima trasmissione italiana: 30 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF04
Sceneggiatura: Dan Greaney e Allen Glazier
Regia: Lauren MacMullan

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: al posto del divano c'è una grande torta. Una mano gigante fa delle decorazioni uguali ai Simpson.

NOTA: In questo episodio il gatto Palla di Neve II muore e alla fine viene sostituito da un gatto identico, con la spiegazione che Lisa finge che non sia mai successo nulla, classico escamotage utilizzato dai Simpson per spiegare un cambiamento importante che comunque non deve aver alcun effetto negli episodi precedenti. Uno dei più importanti esempi del genere è il fatto che il direttore Skinner sia in realtà un impostore, scoperto nell'episodio "Il direttore e il povero" (cod:4F23): a ciò viene fatto riferimento da Lisa al termine di questo episodio, violando quanto era stato detto proprio alla fine di quell'episodio (nessuno doveva più parlare del fatto che Skinner fosse un truffatore).


"Incertezze di una casalinga arrabbiata" (15.10)

Titolo originale: "Diatribe of a Mad Housewife"
Guest star: Tom Clancy (Voce di se stesso), Mary-Kate Olsen (Voce di se stessa), Ashley Olsen (Voce di se stessa), Thomas Pynchon (Voce di se stesso), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Maggie Roswell (Voce di Helen Lovejoy), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Homer compromette il sistema di sicurezza della centrale nucleare, e come risultato viene licenziato. Marge e i bambini vanno ad una libreria, e mentre sono lì Marge partecipa alla lettura di un libro e poi chiede all'autrice se chiunque abbia una passione può scrivere un libro: la risposta da' a Marge un'idea. Nel frattempo Homer ha ottenuto un nuovo lavoro come rivenditore di automobili: un'ambulanza che si trova insieme alle altre vetture in vendita convince Homer a lasciare quel lavoro e diventare autista di ambulanze. Marge vuole cominciare a scrivere il suo romanzo, e Homer accetta di badare ai bambini, mentre comincia a lavorare la notte come autista di ambulanze. Marge conclude il suo romanzo e lo fa leggere a Lisa: capendo che uno dei personaggi somiglia molto a suo padre, Lisa propone a Marge di far leggere il romanzo ad Homer prima di sottoporlo agli editori. Homer fa un tentativo di lettura del romanzo, ma si addormenta e dice comunque a Marge di averlo letto. Marge ottiene la pubblicazione del suo romanzo, e i bambini si preoccupano che se Homer lo leggerà mai o ne vedrà uno sketch sul programma comico "MADtv" avrà il cuore a pezzi. Il romanzo di Marge viene finalmente messo in vendita, e tutti a Springfield ne parlano. Homer comincia ad essere preso in giro da Apu, allora decide di acquistare il libro nella versione letta su audiocassetta, con la voce delle gemelle Mary-Kate e Ashley Olsen, e scopre finalmente quello di cui tutti parlano. Homer, impazzito, insegue allora Ned Flanders per fare qualcosa di cui avrebbe dovuto occuparsi molto tempo prima... diventare un marito migliore per Marge, grazie ai consigli di Ned.

Prima trasmissione USA: 25 gennaio 2004
Prima trasmissione italiana: 31 maggio 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF05
Sceneggiatura: Robin J. Stein
Regia: Mark Kirkland

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson emergono da una gigantesca fetta di torta che si trova al posto del divano.

NOTE:
-Nell'episodio ricompare Marvin Monroe, che si era detto morto nell'episodio "Il 138° episodio spettacolare" (cod:3F31).
-L'autore Thomas Pynchon, che ha il rifiuto ad essere fotografato, appare nell'episodio con un sacchetto di carta che gli copre la testa.


"Il tour storico di Marge" (15.11)

Titolo originale: "Margical History Tour"
Guest star: Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di Agnes Skinner), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Marge, Bart, Lisa e Milhouse vanno in biblioteca, dove scoprono che non ci sono più libri sugli scaffali. Senza libri da usare come riferimento, i bambini non sono più in grado di scrivere le loro ricerche. Per fortuna Marge conosce un po' di storia e racconta ai bambini alcune storie:

a) Il Re Enrico VIII (Homer) cerca di avere un figlio maschio da sua moglie Margerine di Aragona, da cui ha già una figlia, Elisabetta (Lisa). Quando Enrico è attratto da Anna Bolena e vuole sposarla, Margerine porta Enrico da un consulente matrimoniale. Enrico va da Thomas More (Ned) per divorziare, e decide di aprire una chiesa tutta sua, "cannonizzando" (ovvero sparando con un cannone) Thomas More. Dopo il divorzio, Margerine riceve l'Irlanda come metà del patrimonio di Enrico VIII, mentre Enrico sposa Anna per avere un figlio, ma dopo nove mesi ha un'altra figlia. Enrico fa decapitare Anna Bolena, poi si sposa con Jane Seymour e con parecchie altre persone, l'ultima delle quali è l'anziana Agnes Skinner, che ha già avuto 10 figli maschi ma che non riesce a dare un figlio maschio al Re. Alla fine Enrico vorrebbe rimettersi con Margerine, ma lei lo uccide. Alla fine fu la figlia femmina Elisabetta a diventare Regina d'Inghilterra.

b) Lewis e Clark (Lenny e Carl) ricevono assistenza dalla giovane Sacagawea (Lisa) nella loro impresa di esplorazione dei territori occidentali su incarico del presidente Jackson (Quimby). Dopo alcuni anni e parecchie traversie, Lewis e Clark riescono a raggiungere l'Oceano Pacifico nord-occidentale grazie a Sacagawea.

c) Mozart (Bart) è un bambino prodigio nel campo musicale nell'Austria del 18° secolo e fa delle vere e proprie esibizioni di fronte al pubblico, mentre sua sorella Salieri (Lisa) lotta per avere una sua identità musicale con enorme scetticismo dei suoi genitori. Alla prima del concerto "Il frutto musicale" di Mozart, Lisa cerca di sabotarlo facendo ubriacare l'imperatore (Burns), che si addormenta nel bel mezzo dello spettacolo, causando la noia di tutta la platea. Mozart si ammala, e il dottor Nick arriva e copre il giovane di sanguisughe per curarlo o farlo morire. La famiglia di Mozart è disperata per la malattia di Mozart, che muore. La piccola Salieri scrive una "Messa da Requiem" per Mozart e vuole presentarla all'imperatore, ma viene anticipata dal giovane Beethoven (Nelson). Salieri, sconvolta, finisce in manicomio.

Alla fine Homer si dedica ad un canto in onore del film "Animal House", dato che l'attore protagonista del film "Amadeus" era anche nell'altro film.

Prima trasmissione USA: 8 febbraio 2004
Prima trasmissione italiana: 1° giugno 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF06
Sceneggiatura: Brian Kelley
Regia: Mike B. Anderson

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: al posto del divano c' è un grosso forno a microonde. Una mano gigante mette dentro un vassoio, accende il forno, e in un attimo i Simpson prendono forma da alcune piccole macchiette spiaccicate.


"Milhouse non vive più qui" (15.12)

Titolo originale: "Milhouse Doesn't Live Here Anymore"
Guest star: Nick Bakay (Voce di Salem), William Daniels (Voce di KITT), Isabel Sanford (Voce di se stessa), Dick Tufeld (Voce del Robot B-9), Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Maggie Roswell (Voce di Luann Van Houten), Karl Wiedergott (Voce di Frank Nelson ed altri personaggi)

Durante una gita scolastica al Museo della televisione, Milhouse mostra agli altri di aver sviluppato un nuovo tipo di atteggiamento secondo cui semplicemente non gli importa più di nulla. Intanto il sig. Burns ha trasferito Homer, Lenny e Carl in una nuova località (il bar di Boe), così non rovineranno la visita del consiglio direttivo della centrale nucleare. Apu e Manjula fanno una sosta da Boe per celebrare il loro anniversario, e Homer si rende conto che non ha preso un regalo per il suo anniversario di matrimonio con Marge. Homer si ubriaca e si ritrova a ballare per la strada, dove la gente, pensando che Homer sia un barbone, inizia a fargli delle offerte. Milhouse rivela il suo segreto: il suo nuovo atteggiamento deriva dal fatto che lui e sua madre si trasferiranno a Capitol City, dove inizieranno una nuova vita. Sia Bart che Kirk Van Houten dovranno imparare ad adattarsi ad una vita senza Milhouse in giro. Bart cerca di abituarsi ad un mondo senza Milhouse, e dopo una visita a Milhouse a Capitol City si rende conto che l'amico è cambiato per avere nuovi amici e che niente sarà più come prima. Nel frattempo, Homer ha iniziato a chiedere l'elemosina come secondo lavoro quando si rende conto che in questo modo può farsi un po' di soldi per comprare a Marge un costoso regalo di anniversario come un paio di orecchini di diamanti. Con Milhouse fuori dalla sua vita, Bart si ritrova a legare di più con sua sorella Lisa e quest'ultima si gode il ritrovato rapporto col fratello, rapporto che viene messo alla prova quando Kirk ottiene "per pietà" la custodia del figlio Milhouse e Marge viene informata dai barboni sulla seconda fonte di reddito di Homer. Alla fine Milhouse torna ad essere il miglior amico di Bart, ma il ragazzo ha sempre un posto nel suo cuore per la sorella Lisa.

Prima trasmissione USA: 15 febbraio 2004
Prima trasmissione italiana: 2 giugno 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF07
Sceneggiatura: Julie Chambers e David Chambers
Regia: Matthew Nastuk

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: c'è un recinto al posto del divano. Arriva un uomo che lancia dei semi, li innaffia e così crescono i Simpson.


"Intelligente & super intelligente" (15.13)

Titolo originale: "Smart and Smarter"
Guest star: Simon Cowell (Voce di Henry), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di Philippa), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Apu e Manjula vogliono iscrivere due degli otto figli all'asilo di Miss Wickerbottom, e dopo uno scambio di idee col dott. Hibbert anche Homer decide di fare lo stesso per Maggie. Dato che non riesce a parlare, Maggie non supera la selezione iniziale. Lisa scopre in seguito che anche se non riesce a parlare Maggie mostra segnali di intelligenza. Un altro provino all'asilo mostra i talenti di Maggie e rivela che la bimba ha un quoziente intellettivo più alto di quello di Lisa. La scoperta brillantezza di Maggie porta Lisa in cerca di una sua nuova identità, dato che non gode più dello status di "figlia intelligente". Lisa prova a fare la comica, la cheerleader, la rapper, la giocatrice di calcio, la cowgirl, ma nessuna di queste carriere è fatta per lei. Dopo che viene scoperta mentre cerca di sabotare l'istruzione di sua sorella, Lisa lascia casa sua con due centesimi in tasca. Lisa decide di fermarsi al museo di storia naturale, dove è certa che la sua famiglia non la troverà mai: tuttavia sono i più intelligenti di Springfield (il commissario Winchester ed i suoi uomini) a scoprire dove si trova Lisa e ad avvertire la sua famiglia. A causa di un incidente Marge, Bart e Homer rimangono intrappolati dentro il corpo umano gigante e cercano di farsi aiutare da Maggie, l'unica che può salvarli, ma il segreto dell'intelligenza di Maggie non è facile da trovare... e risiede in Lisa!

Prima trasmissione USA: 22 febbraio 2004
Prima trasmissione italiana: 27 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF09
Sceneggiatura: Carolyn Omine
Regia: Steven Dean Moore

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: ???


"Lo Ziff che venne a cena" (15.14)

Titolo originale: "The Ziff Who Came to Dinner"
Guest star: Jon Lovitz (Voce di Artie Ziff, Jay Sherman, Llewelyn Sinclair, Aristotle Amadopoulis e del prof. Lombardo), Pamela Hayden (Voce di vari personaggi), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Homer cerca di portare Bart, Lisa, Rod e Todd Flanders a vedere un film al cinema, mentre Ned ha portato i vecchietti a prendere un gelato per festeggiare il compleanno di Jasper. Dato che tutti i biglietti dei film per bambini sono stati venduti, Homer - su raccomandazione di Lenny, che recita nel film - porta i bambini a vedere "I morti rimorti", un film dell'orrore che fa davvero spaventare i bambini, a tal punto che Bart e Lisa cominciano a sentire strani rumori in soffitta. I bambini cercano di indagare, ma le loro paure li tengono lontani dalla soffitta. Homer viene allora spinto ad indagare, e andando in soffitta scopre che Artie Ziff, il primo corteggiatore di Marge, vive lì! Artie spiega ai Simpson perchè sta vivendo nella loro soffitta: i suoi affari legati ad internet sono falliti e lui ha perso ogni cosa. Ziff vuole continuare a vivere lì e promette di comportarsi bene fino a quando potrà tornare quello di un tempo. Mentre Artie rimane, Marge vede un notiziario e scopre che la polizia è in cerca di Artie Ziff per la bancarotta della sua società che ha fatto perdere parecchi soldi ai piccoli azionisti. Artie gioca a poker con Homer ed i suoi amici, e per una puntata scommette il 98% delle sue rimanenti azioni della società internet. Homer vince la puntata proprio mentre la polizia irrompe in casa Simpson per arrestare Ziff. Come azionista di maggioranza, Homer viene arrestato, sottoposto a processo e condannato a dieci anni di prigione. Marge dice ad Artie che l'unica ragione per cui non piace a nessuno è che lui pensa soltanto a se stesso. Ziff comincia a rendersene conto, e dopo una notte di passione con l'unica delle sorelle Bouvier che può riuscire ad avere (Selma) presenta i suoi conti societari e discolpa Homer.

Prima trasmissione USA: 14 marzo 2004
Prima trasmissione italiana: 28 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF08
Sceneggiatura: Deb Lacusta e Dan Castellaneta
Regia: Nancy Kruse

Frase alla lavagna: NON SPECULERO' SUL PASSATO CALIENTE DELLA PROF
Gag del divano: i Simpson si siedono come al solito sul divano. La telecamera si allontana, oltrepassa il soffitto, va nell'atmosfera, nello spazio con vista sulla Terra, nel sistema solare, nella Via Lattea che è parte dell'universo. Le galassie dell'universo diventano parte di un atomo, che è parte di una molecola di DNA, che è parte della testa di Homer!

NOTA: La gag del divano di questo episodio dura più di 30 secondi ed è la più lunga realizzata fino a questo punto della serie.


"Fatti e assuefatti" (15.15)

Titolo originale: "Co-Dependent's Day"
Guest star: i Brave Combo (Voce di se stessi), Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Tress MacNeille (Voce di Agnes Skinner), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Homer, Lisa e Bart prendono i biglietti per l'ultimo attesissimo capitolo cinematografico di "Guerre cosmiche". Il film non è proprio quello che si aspettavano, e Marge propone ai bambini di scrivere una lettera di disappunto al creatore dei film, Randall Curtis. Due settimane dopo arriva la risposta, in cui viene chiesto ai bambini di lamentarsi di persona del film al Ranch "Guerre cosmiche" nel Nord California. I Simpson (senza Maggie) si recano allora nel Nord California. Mentre Marge e Homer vanno in giro per gustare i vini, Bart e Lisa vanno al ranch a trovare il creatore della saga nel suo ufficio per renderlo partecipe del loro pensiero. Dopo l'incontro di Bart e Lisa con Curtis, i bambini si riuniscono ai genitori, che nel frattempo si sono ubriacati grazie agli assaggi gratuiti di vino che hanno provato alle cantine. Marge e Homer si godono davvero il loro vino anche dopo il loro ritorno a casa, ma dopo una delle loro serate di sbornia Marge si sente male. Marge e Homer si rendono conto che possono comunque divertirsi anche se Marge smetterà di bere. Una sera, i due vanno all'Oktoberfest, e Marge riesce quasi a passare tutto il tempo senza bere un goccio, ma alla fine beve un gigantesco boccale di birra; Homer e Marge vanno ambedue via completamente sbronzi, Homer guida e finisce con la macchina fuori strada, e quando arriva il commissario Winchester, dato che Marge è svenuta, Homer decide di fare credere come se fosse la moglie alla guida dell'auto. La polizia arresta Marge; Homer non si trova da nessuna parte, e più tardi paga la cauzione e fa uscire Marge dalla prigione. Marge comincia ad essere oggetto delle chiacchiere del paese per quanto è successo; dopo la messa, Barney propone a Marge di frequentare la clinica di riabilitazione "Io smetto": Homer scopre che Marge mancherà per 28 giorni, e chiede a Ned di badare ai bambini mentre lui va a far evadere Marge dalla clinica. Homer va alla clinica, trova la moglie e le confessa la sua colpa, cosa che fa infuriare Marge che ricomincia subito a bere. Dopo aver bevuto molto, Marge si rende conto che non amava l'alcool, ma stare in compagnia di Homer: lei è una "Homer-colizzata". Marge va via dalla clinica insieme ad Homer, dopo che l'uomo promette di ridurre il consumo di bevande alcoliche e di non bere più liquori.

Prima trasmissione USA: 21 marzo 2004
Prima trasmissione italiana: 3 giugno 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF10
Sceneggiatura: Matt Warburton
Regia: Bob Anderson

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson si siedono sul divano, mentre sono seduti tutti quanti invecchiano e si trasformano in cenere.


"I due fuggitivi" (15.16)

Titolo originale: "The Wandering Juvie"
Guest star: Sarah Michelle Gellar (Voce di Gina Vendetti), Jane Kaczmarek (Voce del giudice Grazia Negata), Charles Napier (Voce della guardia), Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce della consulente di bellezza), Karl Wiedergott (Voce di Frank Nelson)

I Simpson vanno in un grande magazzino, dove tra le altre cose Lisa guarda gli abiti all'ultima moda per le ragazzine, Marge prende della crema per ringiovanire la pelle, Homer usa una delle salette per fare qualcos'altro che provare i vestiti, mentre Seymour Skinner ed Edna Kaprapall scelgono delle porcellane cinesi per la loro lista nozze. Bart usa il registro liste nozze per registrare se stesso e sua moglie "Lotta Cooties" per i regali di matrimonio. Bart invita delle persone a partecipare al suo matrimonio, con l'intenzione di restituire tutti i regali non utilizzati per ottenere un credito al grande magazzino: il piano riesce in parte, ma Bart viene sorpreso dal commissario Winchester. Il giudice condanna Bart a sei mesi di carcere giovanile. Bart cerca di farsi strada al centro detentivo, e quando Homer diventa una guardia la sua situazione non migliora. I ragazzi e le ragazze del centro si dedicano alle lezioni di ballo, ma Gina, la compagna di ballo di Bart, capisce che questa è un'opportunità per fuggire, e dato che lei e Bart sono stati ammanettati insieme anche il ragazzo fuggirà con lei. Bart e Gina riescono a fuggire e diventano molto uniti, anche dopo essere stati da un fabbro per farsi togliere le manette, però Gina è da sola e non ha nessun affetto a cui tornare, mentre Bart ha una famiglia: quando i due ragazzi vengono ritrovati, Gina fa una confessione in modo che Bart sia libero di tornare dalla sua famiglia.

Prima trasmissione USA: 28 marzo 2004
Prima trasmissione italiana: 2 novembre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF11
Sceneggiatura: John Frink e Don Payne
Regia: Lauren MacMullan

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: Un'enorme foto Polaroid cade sul divano e si sviluppa nell'immagine della famiglia Simpson.


"Il mio grosso grasso matrimonio sgangherato" (15.17)

Titolo originale: "My Big Fat Geek Wedding"
Guest star: Matt Groening (Voce di se stesso), Marcia Wallace (Voce di Edna Kaprapall), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di Agnes Skinner e di Lindsey Naegle), Russi Taylor (Voce di Martin Prince), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Il direttore Seymour Skinner e la maestra Edna Kaprapall stanno finalmente per sposarsi. Edna ha una grande festa di addio al nubilato a casa Simpson, con la partecipazione di Duffman e del commissario Winchester in una veste a sorpresa; nel frattempo, al bar di Boe ha luogo la festa di addio al celibato di Seymour, dove l'uomo confessa ad Homer il fatto di avere dei dubbi sul matrimonio. Quando il matrimonio sta per avere luogo, Edna ci ripensa, sentendo che Seymour non è mai stato del tutto ben propenso alle nozze. Edna fugge nel corso della cerimonia: non sapendo l'uno dell'altro, sia Homer che Marge cercano separatamente di riunire la coppia: il tentativo fallisce quando sul percorso si mette lo stato dello stesso matrimonio di Homer e Marge. Edna restituisce il regalo che aveva ricevuto dall'Uomo del Negozio di Fumetti: la donna è affascinata dall'atteggiamento burlesco dell'uomo ed accetta di accompagnarlo a pranzo. Homer cerca di convincere Seymour a fare una serenata ad Edna, ma i due scoprono che Edna adesso si vede con l'Uomo del Negozio di Fumetti. I Simpson si recano alla convention bimestrale di fantascienza per evitare che Edna commetta un enorme errore. Dopo aver incontrato il creatore di "Futurama" e dei "Simpson" Matt Groening, i Simpson sorprendono l'Uomo del Negozio di Fumetti vestito in abito Klingon mentre chiede ad Edna di sposarlo. Seymour entra in scena con un abito da Catwoman e comincia a lottare con l'Uomo del Negozio di Fumetti. Edna ferma la lotta tra i due e dice loro che nessuno dei due uomini è adatto a lei. Adesso Homer dovrà scusarsi con Marge per mantenere stabile il suo matrimonio...

Prima trasmissione USA: 18 aprile 2004
Prima trasmissione italiana: 17 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF12
Sceneggiatura: Kevin Curran
Regia: Mark Kirkland

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson si formano sul divano sotto forma di pasta colorata che fuoriesce da alcune forme sulla parete.


"Prova a prenderli" (15.18)

Titolo originale: "Catch 'em If You Can"
Guest star: Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce dell'assistente di volo), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Bart fa una lezione agli altri studenti sui palloni d'acqua, e dopo aver colpito Lisa con uno di essi comincia una lotta con la sorella andando verso casa. Marge dice ai figli che andranno a Dayton, in Ohio, per festeggiare il compleanno dello zio Tyrone: Bart e Lisa non sono entusiasti dell'idea e ottengono il permesso di restare a casa. I Simpson noleggiano poi una videocassetta del film "Love Story", ma Bart e Lisa ne sono così annoiati che rovinano ogni possibile momento di interesse del film per Homer e Marge. Homer e Marge non vedono l'ora di partire e stare un po' senza i bambini, e decidono di non andare più dallo zio Tyrone e di partire in aereo per Miami Beach. Lisa e Bart intanto scoprono che l'albergo di Dayton dove Marge e Homer dovevano pernottare è stato distrutto da un tornado: Bart riesce a scoprire che i loro genitori sono andati in segreto a Miami, e convincono nonno Abraham a portarli lì. Mentre Bart e Lisa cercano i genitori, il nonno è in cerca di compagnia. Marge e Homer vedono i bambini che li aspettano e si rimettono in fuga, ma Bart e Lisa questa volta sono sulle loro tracce. Homer e Marge vanno ad Atlantic City, dove però vedono i bambini, così fuggono ancora una volta da loro in un montaggio con accompagnamento musicale. Nel frattempo il nonno è a Miami ed ha trovato compagnia grazie a Raoul, un uomo che apprezza le sue storie pazze. Homer e Marge vanno intanto alle cascate del Niagara, ma anche lì i bambini riescono a trovarli. Sentendosi un po' colpevoli, Bart e Lisa decidono di lasciare un po' di libertà ai loro genitori, e vanno ad un parco dei divertimenti, ma scoprono che i loro genitori sono già lì. Homer e Marge scappano ancora da Bart e Lisa e trovano rifugio in un castello gonfiabile gigante, che a causa dei loro movimenti amorosi cade nel fiume Niagara. Homer e Marge sono in pericolo e stanno per precipitare dalla cascata, ma riescono per fortuna a salvarsi grazie al castello gonfiabile. Tornati a Springfield, Ned e Rod Flanders ricevono il conto della loro carta di credito!

Prima trasmissione USA: 25 aprile 2004
Prima trasmissione italiana: 18 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF14
Sceneggiatura: Ian Maxtone-Graham
Regia: Matthew Nastuk

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: al posto del divano c'è una grande torta. Una mano gigante fa delle decorazioni uguali ai Simpson.

NOTA: Nel corso dell'episodio una sequenza di due minuti circa è una parodia dei titoli di testa del film "Prova a prendermi" (2002), diretto da Steven Spielberg ed interpretato da Leonardo DiCaprio e Tom Hanks, comprese le musiche di sottofondo scritte da John Williams.


"Chi di spada ferisce, di torta perisce" (15.19)

Titolo originale: "Simple Simpson"
Guest star: Nichelle Nichols (Voce di se stessa), Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di vari personaggi), Karl Wiedergott (Voce del Dalai Lama)

Homer è attirato da una pubblicità su una gara che permetterà alla persona che ritroverà un biglietto d'oro un viaggio alla fabbrica di bacon del "Contadino Billy". Homer va da Apu e compra molti prodotti legati al bacon, ma riesce a trovare soltanto un biglietto d'argento, che gli permette di fare da giudice nella gara di maiali alla fiera paesana di Springfield. Alla fiera, quando Homer si rende conto di un'ingiustizia commessa ai danni di Lisa durante la gara di apparecchiamento tavola, e ricordando l'avvertimento del commissario Winchester in merito ai crimini, si traveste da "Uomo Torta" e per vendicarsi getta una torta in faccia al giudice di quella gara. Homer scompare velocemente, e l'intera Springfield si chiede se rivedrà nuovamente l'"Uomo Torta". Quando Bart viene insultato dall'Uomo del Negozio di Fumetti, l'"Uomo Torta" interviene di nuovo: i poliziotti capiscono che il misterioso individuo va fermato, così gli sparano alla sua successiva apparizione. L'"Uomo Torta", anche se ferito, salva Marge e poi la bacia, anche se la donna gli confessa di essere sposata. Più tardi, a casa, Homer ferito promette a Lisa, che ha scoperto il suo travestimento, che fermerà la sua vendetta con successivo lancio di torte. Quando il sig. Burns si comporta in modo dispotico verso i dipendenti della centrale, l'"Uomo Torta" fa un'altra apparizione, ma la sua fuga dalla centrale nucleare è ostacolata dalla sua stessa pigrizia, e Homer si ferma a dormire travestito da "Uomo Torta" proprio sul divano dell'ufficio di Burns! Il sig. Burns allora ingaggia l'"Uomo Torta" come suo cecchino personale. Homer si ritrova in una posizione intricata quando il sig. Burns vuole che lui getti una torta in faccia al Dalai Lama, l'eroe buddista di Lisa. Quando Homer svela la sua identità di fronte alla folla, nessuno crede che Homer fosse capace di essere l'"Uomo Torta", soltanto la sua famiglia gli crede.

Prima trasmissione USA: 2 maggio 2004
Prima trasmissione italiana: 19 ottobre 2005 (Italia 1)
Codice di produzione episodio: FABF15
Sceneggiatura: Jon Vitti
Regia: Jim Reardon

Frase alla lavagna: ////
Gag del divano: i Simpson arrivano in una specie di "Bat-Caverna" vestiti da supereroi (Homer è Batman, Marge è Catwoman, Lisa e Maggie sono Batgirl e Bart è Robin), scendendo con delle pertiche che portano un cartellino con i loro nomi.


"Come non eravamo" (15.20)

Titolo originale: "The Way We Weren't"
Guest star: Pamela Hayden (Voce di Milhouse), Tress MacNeille (Voce di Cookie Kwan), Maggie Roswell (Voce di Helen Lovejoy), Russi Taylor (Voce di Sherri e Terri), Karl Wiedergott (Voce di vari personaggi)

Homer e Bart cominciano a litigare in merito all'utilizzo di una bottiglia di birra Duff per il classico "gioco della bottiglia" con Milhouse, Terri, Sherri e la loro cugina che ha una cotta per Bart: il conflitto arriva nel tribunale di casa Simpson, presieduto dal giudice Lisa. Mentre testimonia, Marge dice ai bambini che Homer le ha dato il suo primo bacio alle scuole superiori. Homer confessa però che quello non è stato il suo primo bacio: quando aveva 10 anni, Homer è andato al campeggio per ragazzi non-privilegiati, d

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu