Ebooks

Luigi Pirandello Raccolta opere[pdf rtf txt ITA][Tntvillage Scambioetico]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:Luigi Pirandello Raccolta opere[pdf rtf txt ITA][Tntvillage Scambioetico]

Total Size: 324.36 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 1

Leechers: 0

Stream: Watch Full Movie @ Movie4u

Last Updated: 2015-09-08 03:56:57 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-25 20:18:32



VPN For Torrents

Torrent Files List


cc by-nc-sa.txt (Size: 324.36 MB) (Files: 76)

 cc by-nc-sa.txt

1.73 KB

 Così è (se vi pare) Edizione 1918

  Così è (se vi pare) 1918.txt

100.91 KB

  Così è (se vi pare) 1918.pdf

402.01 KB

  Così è (se vi pare) 1918.rtf

10.97 MB

 Così è (se vi pare) Edizione 1925

  Così è (se vi pare) 1925.pdf

415.14 KB

  Così è (se vi pare) 1925.rtf

10.96 MB

  Così è (se vi pare) 1925.txt

104.84 KB

 Enrico IV

  Enrico IV.pdf

445.30 KB

  Enrico IV.rtf

11.01 MB

  Enrico IV.txt

114.39 KB

 Giustino Roncella nato Boggiòlo

  Giustino Roncella nato Boggiòlo.pdf

1.11 MB

  Giustino Roncella nato Boggiòlo.rtf

11.30 MB

  Giustino Roncella nato Boggiòlo.txt

451.07 KB

 I vecchi e i giovani

  I vecchi e i giovani.pdf

1.99 MB

  I vecchi e i giovani.rtf

11.79 MB

  I vecchi e i giovani.txt

873.04 KB

 Il fu Mattia Pascal

  Il fu Mattia Pascal.pdf

1.13 MB

  Il fu Mattia Pascal.rtf

11.38 MB

  Il fu Mattia Pascal.txt

447.32 KB

 Il giuoco delle parti

  Il giuoco delle parti.pdf

383.53 KB

  Il giuoco delle parti.rtf

10.99 MB

  Il giuoco delle parti.txt

86.63 KB

 Il piacere dell'onestà

  Il piacere dell'onestà.pdf

413.06 KB

  Il piacere dell'onestà.rtf

10.98 MB

  Il piacere dell'onestà.txt

94.30 KB

 Il turno

  Il turno.pdf

505.82 KB

  Il turno.rtf

11.09 MB

  Il turno.txt

166.18 KB

 L'esclusa

  L'esclusa.pdf

876.64 KB

  L'esclusa.rtf

11.23 MB

  L'esclusa.txt

333.10 KB

 L'uomo dal fiore in bocca

  L'uomo dal fiore in bocca.pdf

202.77 KB

  L'uomo dal fiore in bocca.rtf

10.84 MB

  L'uomo dal fiore in bocca.txt

18.45 KB

 La Giara

  La Giara.pdf

882.34 KB

  La Giara.rtf

11.28 MB

  La Giara.txt

324.42 KB

 La patente

  La patente.pdf

216.21 KB

  La patente.rtf

10.85 MB

  La patente.txt

23.55 KB

 Novelle per un anno

  Alcune novelle

   Donna Mimma

    Donna Mimma.pdf

685.04 KB

    Donna Mimma.rtf

11.06 MB

    Donna Mimma.txt

232.68 KB

   In silenzio

    In silenzio.pdf

1.07 MB

    In silenzio.rtf

11.34 MB

    In silenzio.txt

424.29 KB

   L'uomo solo

    L'uomo solo.pdf

830.09 KB

    L'uomo solo.rtf

11.30 MB

    L'uomo solo.txt

297.14 KB

   La mosca

    La mosca.pdf

979.39 KB

    La mosca.rtf

11.24 MB

    La mosca.txt

359.88 KB

   La vita nuda

    La vita nuda.pdf

990.15 KB

    La vita nuda.rtf

11.25 MB

    La vita nuda.txt

371.41 KB

   Scialle nero

    Scialle nero.pdf

969.41 KB

    Scialle nero.rtf

11.35 MB

    Scialle nero.txt

370.32 KB

   Tutt'e tre

    Tutt'e tre.pdf

697.15 KB

    Tutt'e tre.rtf

11.08 MB

    Tutt'e tre.txt

248.46 KB

   Una giornata

    Una giornata.pdf

524.21 KB

    Una giornata.rtf

11.00 MB

    Una giornata.txt

171.69 KB

  Novelle per un anno

   Novelle per un anno.pdf

8.30 MB

   Novelle per un anno.rtf

18.71 MB

   Novelle per un anno.txt

5.00 MB

 Quaderni di Serafino Gubbio operatore

  Quaderni di Serafino Gubbio operatore.pdf

944.83 KB

  Quaderni di Serafino Gubbio operatore.rtf

11.22 MB

  Quaderni di Serafino Gubbio operatore.txt

359.22 KB

 Sei personaggi in cerca d'autore

  Sei personaggi in cerca d'autore.pdf

477.48 KB

  Sei personaggi in cerca d'autore.rtf

11.02 MB

  Sei personaggi in cerca d'autore.txt

118.28 KB

 Suo marito

  Suo marito.pdf

1.19 MB

  Suo marito.rtf

11.33 MB

  Suo marito.txt

484.80 KB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

Luigi Pirandello-Raccolta opere[pdf-rtf-txt-ITA] [Tntvillage.Scambioetico]

[color=red]Visit this link: &sb=1&sd=0&cat=0]More info on this torrent[/color]

Visit this info link: Link Luigi Pirandello Raccolta opere[pdf rtf txt ITA][Tntvillage Scambioetico] preview 0

[color=red]LINK ALLE RELEASES DI TNT FOR FREE CULTURE [/color]


[color=green] - Biography - [/color]
Nato nel 1867 presso Agrigento, Luigi Pirandello fu autore di più di duecento novelle, di quattro raccolte di poesie, di sette romanzi e di due saggi, ha segnato soprattutto la storia del teatro.
Conseguita la licenza liceale si iscrive contemporaneamente sia alla Facoltà di Legge che a quella di Lettere dell'Università di Palermo.
Nel 1887 si trasferisce alla Facoltà di Lettere dell'Università di Roma, ma, in seguito ad un diverbio con il rettore è costretto ad allontanarsi e ad iscriversi all'Università di Bonn.
Nel 1892 si stabilisce a Roma dove trascorse poi gran parte della sua vita, collaborando a vari giornali e riviste, e insegnando per oltre vent’anni letteratura italiana presso l’Istituto Superiore di Magistero Femminile (dal 1897 al 1922).
La prima delle sue numerose raccolte di novelle "Amori senza amor" è pubblicata nel 1894, nello stesso Years sposa Antonietta Portulano, dalla quale ha tre figli, non ha preoccupazioni economiche per le rendite delle miniere di zolfo di famiglia e pertanto può dedicarsi alla scrittura.
Dopo alcune raccolte di poesie, pubblica così le prime novelle e i primi romanzi.

Nel 1903 una frana sommerge la zolfara in cui erano investiti tutti i beni della famiglia Pirandello, ne determina il tracollo finanziari e lo costringe a mettersi in concorrenza anche sul mercato editoriale vendendo le sue novelle e romanzi. Da quel momento Pirandello si dedica con assiduità al lavoro di scrittore, mentre la moglie Antonietta rimane gravemente sconvolta da una crisi mentale sfociata in una forma morbosa e violenta di gelosia nei confronti del marito, tanto da dover restare in un ospedale psichiatrico fino alla morte avvenuta nel 1959.

La pazzia della moglie segna profondamente la vita dello scrittore e costituì per lui una vera e propria tragedia familiare. Una prima tappa importante è la pubblicazione nel 1904 del romanzo “Il fu Mattia Pascal”, che accompagnato da numerose polemiche, ottiene un grandissimo successo in Italia e all’estero.
I suoi primi due drammi, "La morsa" e "Lumìe di Sicilia", sono rappresentati nel 1910, quando ha già alle spalle una carriera letteraria di circa venti anni. Ad esso seguono “I vecchi e giovani” (1913), dedicato al dramma del Sud dopo l’unità d’ltalia; quindi “Si gira” (1915), opera in seguito rimaneggiata e ripubblicata con il titolo “Quaderni di Serafino Gubbio operatore” (1925), "La ragione degli altri"

Le opere si susseguono regolarmente, guadagnano un successo sempre più crescente: "Sei personaggi in cerca d’autore", dopo il suo fallimento a Roma, trionfa a Milano nel 1921.
Dopo un primo viaggio, nel 1923, a Parigi ed a New York, nel 1925 fonda a Roma il "Teatro d’arte", dando vita per alcuni anni ad una propria compagnia drammatica, presenta "Sagra del signore della nave" in Germania, in Gran Bretagna ed in Francia. "Diana e la Tuda" è data a Zurigo nel 1926. Molte pièce importanti, negli anni successivi, sarYears così date all’estero prima di essere rappresentate in Italia: "Lazzaro a Huddersfield" (1929), "Questa sera si recita a soggetto" a Königsberg (1930), "Quando si è qualcuno "a Buenos Aires (1933), "La favola del figlio cambiato" in Germania (1934), "Non si sa come" a Praga (1934). Molte opere di Pirandello, lui vivo, sono state adattate per il cinema: "Ma non è una cosa seria" (1920), "Il fu Mattia Pascal "(1925), "Enrico IV" (1926); dalla novella "In silenzio" è tratto l’adattamento cinematografico della prima pellicola sonora prodotta in Italia. La MGM porta sullo schermo "Come tu mi vuoi "nel 1930, con Greta Garbo.

Nel 1934 gli fu conferito Premio Nobel per la letteratura.
Mentre si gira a Roma un adattamento di "Pensaci Giacomino!", e mentre il drammaturgo è intento a scrivere i dialoghi di un nuovo adattamento cinematografico del "Fu Mattia Pascal," colpito da una polmonite, muore il 10 dicembre 1936.

[color=green] - Dati - [/color]

[color=red]Title: [color=blue]Così è (se vi pare)[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Dramma
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Milano, Teatro Olimpia, 18 Giugno 1917[/color]

Plot

La vita di una tranquilla cittadina di provincia viene scossa dall'arrivo di un nuovo impiegato, il Signor Ponza, e della suocera, la Signora Frola, scampati ad un terribile terremoto nella Marsica. Si mormora, tuttavia, che assieme ai due sia giunta in città anche la moglie del nuovo arrivato, anche se nessuno l'ha mai vista. Il signor Ponza vive con la moglie all'ultimo piano di un caseggiato periferico, mentre la suocera vive in un elegante appartamentino. Il trio viene così coinvolto nelle chiacchiere del paese, che vedono il signor Ponza come un "mostro" che impedisce alla suocera di vedere la figlia tenuta chiusa a chiave in casa. Il superiore del signor Ponza, il consigliere Agazzi, si reca perciò dal prefetto affinché metta in luce la verità e chiarisca la vicenda. Questa richiesta, comunicata alla moglie e ad altri conoscenti riuniti in casa del consigliere, provoca l'ilarità dello scettico cognato Laudisi, che difende i nuovi arrivati dalla curiosità del paesino affermando l'impossibilità a conoscere gli altri e, più in generale, la verità assoluta.

L'opera è incentrata su un tema molto caro a Pirandello: l'inconoscibilità del reale, di cui ognuno può dare una propria interpretazione che non può coincidere con quella degli altri. Si genera così un relativismo delle forme, delle convenzioni e dell'esteriorità, un'impossibilità a conoscere la verità assoluta che è ben rappresentata dal personaggio Laudisi e dalla frase "io sono colei che mi si crede" ripetuta dalla donna misteriosa.

[color=red]Title: [color=blue]La Giara[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Dramma
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Roma, Teatro Nazionale, 9 luglio 1917[/color]

Plot

Don Lolò Zirafa, il protagonista della vicenda, è ricco e taccagno. Vede nemici dappertutto che vogliono depredarlo della sua roba, ed essendo di carattere litigioso, non perde occasione di citare in giudizio i suoi presunti avversari spendendo una fortuna in liti e facendo spesso perdere la pazienza al suo consulente legale, che non vede l'ora di toglierselo di torno. Dopo l'acquisto di una nuova enorme giara per conservare l'olio della nuova raccolta, accade un fatto strano: per ragioni misteriose, la giara viene infatti ritrovata perfettamente spaccata in due pezzi; fatto che fa montare Zirafa su tutte le furie.

[color=red]Title: [color=blue]Il Piacere dell’onestà[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Commedia
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Torino, Teatro Carignano, 27 novembre 1917[/color]

Plot

Angelo Baldovino, uomo di poco conto, dalla moralità accomodante, un fallito, accetta per denaro di sposare Agata, l'amante incinta del marchese Fabio Colli che non può sposarla perché già ammogliato. Naturalmente si tratterà di un matrimonio di facciata: ognuno continuerà tranquillamente a farsi i fatti propri. Ma le cose non vYears come previsto. Angelo che per la prima volta si sente investito da una grave responsabilità prende tutto molto sul serio. Aiuterà la ragazza lasciata sola, darà il suo nome al nascituro e sarà utile anche allo stesso marchese Fabio, vittima di una moglie che lo tradisce.

[color=red]Title: [color=blue]La Patente[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Commedia
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Torino, Teatro Alfieri, 23 marzo 1918[/color]

Plot

La novella inizia con la descrizione del giudice d'Andrea, una persona estremamente precisa, che svolge bene e puntualmente il proprio lavoro. -"Non era un vecchio; poteva avere appena quarant'anni...". "Così sbilenco con una spalla più alta dell'altra, andava via come i cani. Nessuno, però, moralmente sapeva rigar più diritto di lui. Lo dicevano tutti". Egli aveva avuto una vita piena di travagli interiori. "...e fosse consapevole di quei misteriosi infiniti travagli di secoli, che la sua vasta fronte protuberante gli avevano accumulato tutto quel groviglio di rughe e tolto quasi la vista ai piccoli occhi plumbei e scontorto tutto magra, misera personcina". La novella continua poi, con la storia di Chiàrchiaro un pover'uomo che ha visto la sua vita distrutta dal nomignolo di "iettatore"; per uscire da questo stato di esasperazione, egli querela due dei suoi diffamatori, che per primi gli capitano a tiro e si rivolge al tribunale per ottenere giustizia; ma la giustizia di Chiàrchiaro è un po' strana, perché fuori dal comune in una società dominata dall'ignoranza e dai pregiudizi: egli chiede la patente di iettatore, per trarre da essa un mezzo per vivere.

[color=red]Title: [color=blue]Il giuoco delle parti[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Dramma
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima:Roma, Teatro Quirino, 6 dicembre 1918[/color]

Plot

Tra Leone Gala, che si atteggia a filosofo cinico e Silia, sua moglie, dal carattere superficiale e capriccioso, che odia i discorsi intrisi di logica stringente del marito, si trova nel mezzo, come un vaso di coccio tra vasi di ferro, l'amante di lei, Guido Venanzi completamente dominato dai due. Quest'ultimo non è altro che il passatempo di Silia alla quale il marito ha concesso di averlo per amante, salvando però le esigenze della moralità borghese, riservandosi il diritto di andare a visitare la consorte ufficiale puntualmente per mezz'ora al giorno. Leone ha risolto il gioco dell'esistenza facendo il vuoto di sentimenti e passioni dentro di sé ma, poiché bisogna pur dare un fondamento alla propria vita, un qualunque significato che giustifichi il fatto stesso di vivere, si è assunto la veste di filosofo intrattenendosi in discussioni dottrinali con il suo cameriere Filippo, che non a caso è chiamato Socrate. Un altro espediente, un giocattolo che Leone ha trovato per colorire il tempo della sua vita, è la passione per l'arte culinaria.

[color=red]Title: [color=blue]Sei personaggi in cerca d’autore[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Dramma
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Roma, Teatro Valle, 10 maggio 1920[/color]

Plot

All'entrata nel teatro, gli spettatori trovano il palcoscenico non coperto dal sipario, al buio e vuoto, quasi in via di allestimento. La rappresentazione inizia con l'entrata del direttore-capocomico, seguito dagli attori, che entrano alla spicciolata. Era in programma, infatti, la prova de Il giuoco delle parti, altro dramma di Luigi Pirandello. Dopo l'inizio della prova, vengono annunciati i sei personaggi (il padre, la madre, la figliastra diciottenne, la bambina, il giovinetto e il figlio) che, per bocca del padre, chiedono che venga rappresentata sulla scena la loro storia, il loro dramma. Egli spiega al capocomico come, dopo essere stati creati da un autore, siano stati rifiutati ed abbandonati da questo nonostante i numerosi tentativi di convincerlo a terminare il dramma. Essi, quindi, sono in cerca di un autore che possa rappresentare sulla scena il loro dramma. Tra lo sbigottimento generale degli attori, in un susseguirsi continuo di interruzioni e riprese caotiche, inizia il racconto del dramma familiare: dalle nozze tra il padre e la madre era nato il figlio, quasi subito affidato ad una balia di campagna. Il padre, però, aveva notato una silenziosa intesa tra la moglie ed il suo segretario. Dopo essersi convinto di questa situazione, aveva incoraggiato la nuova unione, da cui nacquero la figliastra, il giovinetto e la bambina. Il padre era interessato particolarmente alla nascita di questa famigliola, seguendo con amore la crescita dei tre figli della coppia. Finché si trasferirono in un nuovo paese e perse le loro tracce. Alla morte del compagno, la madre era tornata al paese di origine e, per provvedere al sostentamento dei tre figli, faceva lavori di cucito per madama Pace, che copriva una casa d'appuntamenti. Madama Pace si approfitta della figliastra, a cui era affidato il compito di consegnare i lavori completati, e la costringe a concedersi ai clienti con la minaccia di non pagare il lavoro della madre. Un giorno il padre capita nell'atelier di madama Pace e non riconosce la figliastra nella ragazza che ha di fronte. Quando sta per compiersi l'incesto, nella camera irrompe la madre con un grido. Dopo questo avvenimento, la famiglia si ricompone nella casa del padre, in un'atmosfera di forte tensione, perché il figlio vede negli altri solo degli intrusi.

[color=red]Title: [color=blue]Enrico IV[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Commedia
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Milano, Teatro Manzoni, 24 febbraio 1922[/color]

Plot

Un borghese romano prende parte ad una battuta di caccia nella quale impersona Enrico IV, alla messa in scena prendono parte anche Matilde di Spina, donna di cui è innamorato, ed il suo rivale in amore Belcredi. Quest'ultimo disarciona Enrico IV che nella caduta batte la testa e si convince di essere realmente il personaggio storico che stava impersonando.

[color=red]Title: [color=blue]L’uomo dal fiore in bocca[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Dramma
Format:: TXT, RTF, PDF
Luogo e data della prima: Roma, Teatro degli Indipendenti, 21 febbraio 1923[/color]

Plot

Il protagonista è un uomo ammalato, condannato a morire; questa sua situazione lo spinge a indagare nel mistero della vita e a tentare di penetrarne l'essenza. Per chi, come lui, sa che la morte è vicina, tutti i particolari e le cose, insignificanti agli occhi altrui, assumono un valore e una collocazione diversa. L'altro personaggio è un avventore del caffè della stazione, dove si svolge tutta la scena; un uomo qualsiasi, che la monotonia e la banalità della vita quotidiana hYears reso scialbo, piatto e vuoto a tal punto che il dialogo tra lui e il protagonista finisce col diventare un monologo, quando quest'ultimo gli rivela il suo terribile segreto.

[color=red]Title: [color=blue]i Vecchi e i giovani[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo Storico
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1913[/color]

Plot

È un romanzo sociale di ambientazione siciliana. È la Sicilia dei sanguinosi moti dei "Fasci" del 1893, sconvolta dalle lotte di classe, con i clericali da un lato, tesi ad impedire il consolidamento del nuovo regime liberale, e la classe dirigente dall'altro, che disperde nel disordine morale i sacrifici e i meriti acquisiti.
Più che casi individuali, i personaggi del romanzo interpretano i diversi aspetti della complessa situazione storica che stYears vivendo. Così il principe don Ippolito di Colimbetra, fedele suddito borbonico; don Flavio Salvo, esponente della nuova borghesia capitalista; Roberto Auriti, glorioso garibaldino che si spegne in un'esistenza amorfa; il giovane principe Gerlando di Colimbetra, sostenitore delle nuove idee e per questo costretto all'esilio. I personaggi rappresentano un contrasto di concezioni e di ideali che si risolve nel contrasto tra due generazioni: quella che ha fatto l'Unità e che vede perduta l'eredità del Risorgimento, e quella più giovane, che nel gretto conservatorismo dei padri scorge solo la difesa di interessi reazionari.

[color=red]Title: [color=blue]Il fu Mattia Pascal[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1904[/color]

Plot


Mattia Pascal vive in un immaginario paese ligure, Miragno, dove il padre, che si era arricchito con i traffici marittimi e il gioco d'azzardo, ha lasciato in eredità alla moglie e ai due figli una discreta fortuna. A gestire l'intero patrimonio è un avido e disonesto amministratore, Batta Malagna, la cui nipote, Romilda, viene messa incinta da Mattia dopo che non è riuscito a farla sposare all'amico Pomino. Mattia viene costretto a sposare Romilda e a convivere con la suocera vedova che non manca di manifestare il suo disprezzo per il genero che considera inetto.
Tramite l'amico Pomino, Mattia ottiene un lavoro come bibliotecario ma dopo un po' di tempo, infelice per il lavoro che trova umiliante e per il matrimonio che si è rivelato sbagliato, decide di fuggire da Miragno e di tentare l'avventura in Francia.
Arrivato a Montecarlo e fermatosi a giocare alla roulette, in seguito ad una serie di vincite fortunate, diventa ricco. Deciso a ritornare a casa per riscattare la sua proprietà e vendicarsi dei soprusi della suocera, un altro fatto muta il suo destino.
Mentre è in treno legge per caso su un giornale che a Miragno è stato ritrovato nella roggia di un mulino il cadavere di Mattia Pascal.
Sebbene sconvolto, comprende presto che, credendolo tutti ormai morto, può crearsi un'altra vita. Così, con il nome di Adriano Meis, inizia a viaggiare prima in Italia e poi all'estero, fintantoché decide di stabilirsi a Roma in una camera ammobiliata sul Tevere.
Si innamora, ricambiato, di Adriana, la dolce e mite figlia del padrone di casa, Anselmo Paleari, e sogna di sposarla e di vivere un'altra vita, ma presto si rende conto che la sua esistenza è fittizia. Infatti, non essendo registrato all'anagrafe, è come se non esistesse e pertanto non può sposare Adriana, non può denunciare il furto subito da Terenzio Papiano, un losco individuo che lo ha raggirato, e non può fare tutte quelle cose della vita quotidiana che necessitano di una identità. Finge così un suicidio e, lasciato il suo bastone e il suo cappello vicino a un ponte del Tevere, ritorna a Miragno come Mattia Pascal.
Sono intanto trascorsi due anni e arrivato al paese, Mattia viene a sapere che la moglie si è risposata con Pomino e ha avuto una bambina. Si ritira così dalla vita e trascorre le sue giornate nella biblioteca polverosa dove lavorava in precedenza a scrivere la sua storia e ogni tanto si reca al cimitero per portare sulla sua tomba una corona di fiori.

[color=red]Title: [color=blue]Il Turno[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1902[/color]

Plot

Il romanzo prende le mosse dal progetto di don Marcantonio Ravì di dare in moglie la giovane figlia Stellina a Don Diego Alcozér, che è vecchio, ma assai ricco e veterano di ben quattro matrimoni e altrettante vedovanze. Se la figlia lo sposerà, alla morte del vecchio, che ormai non può tardare, ella sarà ricca e potrà sposare il suo spasimante Pepè Alletto, un giovane un po' sciocco e vanesio, di cui ella è innamorata, il quale perciò dovrà aspettare un po' il suo “turno”. Il progetto va in porto: don Diego Alcoréz sposa Stellina tra i commenti malevoli della città. Avviene però che don Diego, vicino alla giovane sposa, si sente sempre più arzillo e vegeto e non mostra nessuna intenzione di lasciare questo mondo, nemmeno quando è colpito da una brutta polmonite, dalla quale si rimette miracolosamente, tra il disappunto di Stellina che non si rassegna ad un matrimonio così assurdo. Per fortuna interviene suo cognato, l'avvocato Ciro Coppa, vedovo di una sorella di Pepè, uomo violento e irascibile, che per favorire Pepè riesce ad ottenere l'annullamento del matrimonio di Stellina per vizio di consenso. Ma anche questa volta Pepè si accorge che non è ancora arrivato il suo “turno”, perché Stellina sposa l'avvocato Ciro Coppa. Esso arriverà soltanto quando l'avvocato muore di colpo apoplettico durante una fuoribonda discussione in tribunale col procuratore del re.

[color=red]Title: [color=blue]L’esclusa[/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1901[/color]

Plot

Marta è una giovane,sposata con Rocco. Dopo che un giorno il marito ha scoperto alcune lettere che le erano inviate da un ammiratore (Gregorio Alvignani) viene subito accusata ingiustamente di tradimento: il marito la abbandona e viene disprezzata da tutti. Il padre si chiude nella sua camera e al momento del difficile parto di Marta, viene trovato morto. Muore anche il bambino di Marta. La famiglia Ajala cade così nella disperazione. La famiglia subisce ogni sorta di soprusi e ingiustizie da parte della gente del paese, che è ormai al corrente dei fatti accaduti; come se non bastasse alla morte del padre la conceria viene affidata a Paolo Sistri, l'attività fallisce e la famiglia cade in miseria. Marta comincia a studiare e partecipa, nonostante la disapprovazione sia dell'ex marito, Rocco, che di Anna e Agata al concorso per il posto di maestra presso la scuola dell'istituto.
Marta vince il concorso, ma viene “scartata” e sostituita da una raccomandata. La madre decide di parlare col direttore della scuola, che le concede un posto: la notizia non è accolta bene dalle alte cariche del paese, che costringono Marta a fingersi malata. Il direttore, con l'aiuto dell'oramai deputato Alvignani, trova di nuovo una soluzione, trasferire Marta assieme alla sorella ed alla madre a Palermo.
La vita a Palermo migliora molto: nessuno conosce la loro vicenda e a scuola Marta si trova bene, nonostante la maggior parte dei suoi colleghi le facesse la corte. Durante la permanenza a Palermo, Marta rincontra l' Alvignani e, credendosi innamorata, ha un figlio da lui. Intanto viene chiamata dalla madre di Rocco, anche lei accusata di tradimento, Marta chiama subito Rocco. Quando arriva, i due assistono alle ultime ore della madre. Paradossalmente, Marta viene completamente riabilitata e riaccettata in famiglia, nonostante il fatto che per la prima volta sia veramente accaduto un tradimento.

[color=red]Title: [color=blue] Quaderni di Serafino Gubbio operatore [/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1916[/color]

Plot

In questo romanzo si narra la vicenda di Serafino, un cineoperatore della casa cinematografica Kosmograph, che quotidianamente Yearsta in un diario tutti gli avvenimenti che riguardano quelli che lavorano nel suo ambiente e soprattutto la storia di un'attrice russa, grande seduttrice di uomini, Varia Nesteroff. Nella scena finale del romanzo Serafino riprende meccanicamente con la sua cinepresa una scena terribile: l'amante della Nesteroff sta girando una scena in cui deve uccidere una tigre; tuttavia, invece di rivolgere l'arma verso l'animale, egli uccide la Nestoroff per vendicarsi della sua insensibilità verso gli uomini e per gelosia. Rimane però ucciso a sua volta, sbranato dalla stessa tigre. Serafino, che sta filmando la scena, diviene muto per lo shock e rinuncia ad ogni forma di sentimento e di comunicazione.

[color=red]Title: [color=blue] Suo Marito [/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Genre: Romanzo
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1911[/color]

Plot

Suo marito è il titolo di un romanzo scritto da Luigi Pirandello nel 1911. Nel romanzo si narrano le vicende di un modesto impiegato, fornita di una cultura altrettanto modesta, Giustino Boggiolo, che, avendo sposato la giovane scrittrice Silvia Roncella, dopo che questa diventa celebre, rivela uno straordinario fiuto negli affari, prendendo tutte le iniziative di contratto con gli editori, i critici, i giornalisti, i traduttori ed il pubblico, per reclamizzare e far fruttare la produzione letteraria della moglie. Questa sua frenetica attività di agente pubblicitario lo espone alla malignità dei colleghi d'ufficio che lo ridicolizzano appioppandogli il nomignolo di Roncello e facendogli trovare i biglietti da visita intestati a Giustino Roncella nato a Boggiolo. Silvia, che vede il ridicolo della situazione, si distacca sempre più dal marito e si separa da lui, cedendo al corteggiamento di un maturo scrittore, Maurizio Gueli, né si ricongiunge più col marito quando perde l'amore del Gueli e le muore il figlio, sicché sia Giustino che lei restano soli, ciascuno per la propria strada, chiuso nel proprio dramma interiore.

[color=red]Title: [color=blue] Novelle per un Years [/color]
Author: Luigi Pirandello
Language: Italiano
Format:: TXT, RTF, PDF
Data: 1922[/color]

Plot

Pirandello scrisse le Novelle per un Years in seguito ad un contratto che stipulò con il Corriere della sera, giornale col quale s'impegnò a scriverne una al giorno per un intero Years. Il motivo era ovviamente economico.
Pirandello non portò completamente a termine il lavoro: le novelle scritte furono, infatti, 241 su un totale di 365. Altre 15 furono pubblicate postume.
Molto spesso, le novelle pirandelliane rappresentano il primo abbozzo per riprendere poi trame e personaggi nei contesti più ampi dei suoi romanzi e dei suoi pezzi di teatro. Molto spesso accade che la novella ed il pezzo di teatro finiscano per avere lo stesso titolo (come ad esempio nella Giara). L'insieme delle novelle contiene nella loro esemplarità sostanziale e sintetica tutti i temi dei romanzi e delle opere teatrali e anche di quello che oggi viene definito l'ultimo Pirandello, vicino alla lucida interpretazione de I giganti della montagna. È quest'ultimo un Pirandello che ripropone lo scetticismo-relativismo con una visione meno spietata e confortata quasi da una fede verso un "oltre" non meglio identificato; fu forse questa la ragione per la quale Paolo VI, alla morte di Pirandello, non volle che i suoi libri fossero messi all'indice e per tale ragione chiese all'allora potente redattore dell'Osservatore Romano G. Gonella di far scrivere un pezzo su Pirandello a Vittore Branca. L'articolo uscì nel capodYears del 1942.

Note

Licenza: Visit this info link: Link Luigi Pirandello Raccolta opere[pdf rtf txt ITA][Tntvillage Scambioetico] preview 1

Sono presenti alcune novelle della raccolta “novelle per un Years” nei tre formati indicati, sono:
Donna Mimma
In silenzio
La mosca
La vita nuda
L’uomo solo

Inoltre è presente anche la versione del romanzo “Giustino Roncella nato Boggiòlo”, ovvero una versione rivista e pubblicata alcuni anni dopo il romanzo originale “Suo marito”

[color=blue]::::::::COLLABORA AL PROGETTO:::::::[/color]

Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu

 

script data-cfasync="false" src="//d2ghscazvn398x.cloudfront.net/?cshgd=690275">