Space 1999

Space 1999 Spazio 1999 4 avi

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
Space 1999 Spazio 1999 4 avi

Free and Direct Download with Usenet 300GB+ free


Torrent info

Name:Space 1999 Spazio 1999 4 avi

Total Size: 679.33 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2016-11-08 20:13:43 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-25 06:14:16




Torrent Files List


Spazio 1999-4.avi (Size: 679.33 MB) (Files: 1)

 Spazio 1999-4.avi

679.33 MB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

[XVID-ITA] SPAZIO 1999 - STAG. NR. 1 - PUNTATA N. 4

:::->Locandina del filmato<-:::

Titolo Originale Space: 1999

Nazionalità: UK, USA, Italia
Anno: 1975
Genere: Fantascienza
Censura: Per tutti
Regia: Ray Austin, Bob Brooks, Tom Clegg, Kevin Connor
Scritto da : Gerry e Sylvia Anderson
Interpreti : Martin Landau, Barbara Bain, Barry Morse, Nick Tate, Zienia Merton, Tony Anholt, Emily Bolton, Sarah

Bullen, Prentis Hancock, John Hug, Clifton Jones, Barbara Kelly, Jeffery Kissoon, Yasuko Nagazumi, Anton Phillips

:::->TRAMA DELLE PUNTATE:
(1a) prima serie:

01 - BREAKAWAY Separazione ONLINE
E’ il 9-9-99. Alla base lunare Alpha arriva il nuovo comandante, John Robert Koenig, inviato dal commissario Simmonds per risolvere alcuni problemi che potrebbero creare intoppi al lancio già programmato di una sonda verso il pianeta Meta. Koenig però, aiutato dal suo vecchio amico, lo scienziato Victor Bergman, scopre la tremenda verità: i depositi di scorie nucleari sulla Luna sono ad un punto critico e Simmonds vuole solo coprire la gravità della situazione. John non sta al gioco e lotta contro il tempo per salvare la base. Inutilmente; 4 giorni dopo un’immane esplosione sconvolge l’orbita del nostro satellite che si perde nello spazio; la popolazione di Alpha si trasforma in una colonia di 311 naufraghi cosmici.

02-EARTHBOUND Destinazione obbligata: TerraONLINE
Il commissario Simmonds, che si trovava sulla Luna per caso al momento dell’esplosione, non accetta la situazione e mal digerisce l’autorità di Koenig; Simmonds sulla terra era un politico e qui, ora, non ha più alcun potere: Quando la nave del comandante Zantor, un vascello con 6 alieni in cerca di un nuovo mondo, atterra sulla luna, si apre una nuova possibilità: il volo della strana astronave è predeterminato dal computer di bordo per arrivare alla Terra e chiedere ospitalità; così come ha trovato il suo satellite disperso, troverà pure il nostro pianeta, ovunque esso sia. Uno degli alieni è morto e Simmonds arriva persino al gesto disperato di minacciare Alpha pur di poter partire. Scoprirà, suo malgrado, che in quella situazione arroganza e prepotenza non possono aiutarlo... Un’orribile fine è il suo destino.

03 - THE BLACK SUN Sole nero ONLINE
Un buco nero, o qualcosa di molto simile, attira la Luna; ogni tentativo di salvarsi sembra vano e sulla base l’energia comicia a venire assorbita in misura sempre maggiore dal fenomeno cosmico; mentre la rassegnazione si fa sempre più palese, un equipaggio di predestinati lascia Alpha a bordo di un’Aquila: Ma il sole nero è una sorpresa al di là di qualsiasi immaginazione; un posto dove le regole fisiche annichiliscono e permettono di comunicare con insospettate entità, presenti su differenti piani di esistenza. Entità che aiutano pure la navicella in fuga a ricongiungersi coi compagni così incredibilmente scampati alla morte.

04 - MATTER OF LIFE AND DEATH Questione di vita o di morte ONLINE
Il pianeta denominato "Terranova" sembra proprio una replica della Terra: un’occasione imperdibile per i 300 alphani. Purtroppo le cose non sono come sembrano. Lee Russell, astronauta scomparso anni prima, nonché marito della dottoressa Helena Russell, ufficiale medico capo della base, appare dal pianeta e li scongiura di andarsene, prima che sia troppo tardi. Tutto questo però non è sufficiente per fermare Koenig che, dovendo decidere in fretta, prima che la Luna sorpassi il nuovo mondo, dà il via all’operazione "Exodus". Per i terrestri è la fine: in poco tempo vengono distrutti tutti, Luna compresa. Solo Helena sopravvive, giusto per incontrare un’ultima volta suo marito che le spiega come l’antimateria, che governa quel mondo e che lo ha salvato diversi anni prima trasformandolo, non permetterà loro di rimanere. Tutto torna come prima, rivelando così che ciò che gli alphani avevano vissuto finora era solo l’ultimo tentativo di salvarli da parte di un essere che una volta era come loro.

05 - ALPHA CHILD Fiocco azzurro su Alpha
Il neonato Jackie Crawford cresce istantaneamente fino a raggiungere l’apparente età di 5 anni! La madre, Cinthya, lo rinnega; contrariamente all’atteggiamento del resto dell’equipaggio, anche John Koenig non si fida. Infatti nel vulnerabile corpo del bambino si è insediata l’essenza vitale di Jarak, un alieno che vuole "nascondersi", insieme al resto del suo popolo, all’interno del corpo di buona parte degli alphani, i quali dovranno però precedentemente morire. Jarak ed i suoi simili stanno quasi per riuscire quando vengono scovati e distrutti dai loro inseguitori; sono Jarak stesso e la sua compagna, che si era impossessata del corpo di Cinthya, ad abbandonare i corpi della prima madre e del primo bambino di Alpha, prima che anche questi restino uccisi. Jackie torna ad essere un neonato e sua madre può riabbracciarlo.

06 - ANOTHER TIME, ANOTHER PLACE Un altro tempo, un altro luogo
La Luna incappa in uno strano fenomeno cosmico che sembra sdoppiarla e proiettarla in un altro settore spaziale: quello della Terra! Ed infatti la Terra c’è, ma con lei c’è pure la Luna... Un doppio di tutto il satellite, giunto però nello stesso luogo con 5 anni d’anticipo. Gli abitanti di Alpha si sono stabiliti sul nostro pianeta, un mondo arido che a stento dà loro da sopravvivere: alcuni, come John, Alan Carter, il comandante piloti, e Regina Kesslan (che è rimasta in collegamento mentale col suo doppio su Alpha) sono morti. Alcuni, come il dottor Russell o l’altra Regina, moriranno. Appare evidente che le due comunità non possono condividere né quel luogo né quel tempo. Ed il tempo si correggerà quando le due lune, che viaggiano l’una contro l’altra, si incontreranno: Ai nostri non resta che raggiungere la propria base prima che tutto ritorni com’era.

07 - FORCE OF LIFE Forza vitale
E’ qualcosa di già molto potente ma che è solo all’inizio della sua "vita" ciò che scende dal cielo e si impossessa del tecnico Anton Zoref, usandolo come mezzo per assorbire qualunque tipo di energia da qualunque fonte su Alpha, esseri umani compresi. Il travaglio dell’uomo, combattuto fra il suo nuovo bisogno e la repulsione per la morte che causa intorno a sé, cesserà solo quando Alan sarà costretto ad abbatterlo nel tentativo di fermarlo. La misteriosa forza però non si ferma e, servendosi del cadavere di Zoref, distrugge uno dei generatori nucleari della base, assorbendone sufficiente energia per tornarsene nello spazio.

08 - THE LAST SUNSET L’ultimo tramonto
I misteriosi contenitori che atterrano sulla superficie, provenienti dal pianeta intorno al quale la Luna sembra stia per entrare in orbita, contengono aria! E’ un regalo degli abitanti del luogo. Sul nostro satellite inizia il processo vitale e gli uomini di Alpha possono uscire dalla loro casa-prigione! La gioia dura poco: un incidente mette tutti alle strette mentre arriva la conferma che la Luna non entrerà più in orbita; i cilindri alieni si riprendono l’aria, che nello spazio ghiaccerebbe, e gli alphani scoprono d’aver ricevuto ciò che desideravano solo perché non erano per niente ben accetti dagli indigeni.

09 - VOYAGER’S RETURN Il ritorno del Voyager
Il Voyager 1, una sonda esplorativa mossa dalla efficacissima ma letale "Spinta di Queller", dopo aver raccolto dati su chissà quali mondi, si trova a passare vicino alla Luna. La sua memoria sarebbe preziosissima per Alpha ma non si può permettere che si avvicini troppo alla base. Ernst Linden afferma di poter spegnere il motore e vi riesce giusto in tempo. Purtroppo per lui alcuni parenti delle vittime di un incidente provocato anni prima dal gemello Voyager 2 lo riconoscono: il suo vero nome è Queller. Inoltre il Voyager è seguito da 3 navi della Confederazione dei Mondi Uniti di Sydone, mondi sui quali la vita è stata cancellata dal suo sistema di propulsione. Linden è distrutto da ciò che ha saputo e si offre come capro espiatorio agli alieni, i quali però vogliono vendicarsi indiscriminatamente su tutti i terrestri presenti sulla Luna; lo sfortunato scienziato si riscatterà scagliandosi col suo Voyager sugli inseguitori e permettendo così ad Alpha di salvarsi.

10 - THE GUARDIAN OF PIRI Il pianeta incantato
La Luna è entrata in orbita intorno a Piri, un pianeta che, con la sua calma irreale e la sua bizzarra vegetazione, sembra davvero sotto incantesimo; quando, per ritrovare David Kano, l’operatore al computer, e due piloti scomparsi, Koenig scende a sua volta su quello strano mondo, solo grazie alla sua ferrea volontà riesce a sottrarsi alla "luce" del Grande Guardiano, un essere misterioso che parla attraverso una bella ragazza e che dice di donare la felicità assoluta. Ed è infatti un clima di vera ebbrezza quello che John trova ritornato su Alpha: Il piano Exodus è iniziato ed in breve tempo tutta la popolazione della base si è trasferita sulla superficie. Il comandante non si arrende e riesce a "risvegliare" Helena ed a scoprire che il Guardiano altro non è se non un computer costruito dagli abitanti del luogo per sollevarli da qualsiasi tipo di obbligo o fatica, fisici o mentali che siano; un compito svolto così bene che i suoi creatori sono morti tutti per apatia totale. Alpha evita la stessa fine grazie ad un colpo di laser che John spara alla ragazza-robot e che affranca la sua gente da quel micidiale influsso, appena in tempo per rincorrere la Luna, anch’essa lasciata libera di riprendere la sua corsa nello spazio. La beffa è che l’ormai lontano pianeta Piri, privato del suo innaturale controllore, ha ripreso a vivere... Un’altra occasione perduta...

11 - RING AROUND THE MOON Gli occhi di Tritone
Prima un tecnico della base, Ted Clifford, succube di un’energia sconosciuta, muore nel tentativo di fare ciò che gli viene ordinato; poi la dottoressa Russell viene catturata dalla stessa forza che la condiziona, la domina e la consuma al solo scopo di farle inviare tutti i dati del computer di Alpha verso un misterioso "occhio" stellare. Dopo alcuni tentativi falliti di spezzare il legame che lega fra loro Helena, il computer e l’occhio, Victor scopre che quella strana sonda è il sistema cognitivo-esplorativo di un pianeta che ormai non esiste più, Tritone. Koenig fornisce la notizia al letale meccanismo mettendolo alle strette sulla ragione primaria della sua esistenza e riesce a provocarne l’autodistruzione.

12 - MISSING LINK Gli amanti dello spazio
In seguito ad un grave incidente nell’esplorazione di un pianeta, il comandante Koenig entra in coma e su Alpha il dottor Russell dispera di salvarlo. Ma John in realtà si trova sul pianeta, ospite-prigioniero di Raan, uno scienziato appartenente ad una civiltà enormemente più evoluta; lo scopo di Raan è quello di sperimentare reazioni spontanee su di un umano, essere giudicato ovviamente inferiore. Sarà l’attrazione verso Vana, figlia del suo aguzzino, a fornire a Koenig il mezzo per costringerlo a riformulare i parametri di giudizio nei suoi confronti; ciò che stava accadendo annullava di colpo ogni differenza, vera o presunta, fra le due razze...! L’indiscusso capo di Alpha è ora libero di riprendere il suo posto.

13 - THE TROUBLED SPIRIT Fantasma su Alpha
Dan Mateo, appassionato di esoterismo, è perseguitato da un’inquietante figura, che causa pure alcune morti su Alpha; i contrasti col suo superiore lo mettono in cattiva luce e per scagionarsi accetta di fare da esca per questa entità, che riproduce le fattezze di Dan, ma in un corpo semisfigurato. Quando il "fantasma" appare i due lottano furiosamente ma l’arma che doveva colpire l’intruso uccide Mateo, devastandone metà del corpo. L’altro Mateo scompare e l’anello della vendetta del giovane si chiude così nell’attimo stesso in cui comincia.

14 - WAR GAMES Mondo proibito
Dal pianeta di turno arrivano minacciose astronavi per fronteggiare le Aquile che vorrebbero sbarcarvi: si tratta di Falchi, mezzi terrestri da guerra armati di tutto punto. Attendere gli sviluppi o colpire per primi? John Koenig non si fida e dà l’ordine di attaccare; la guerra che si scatena è furiosa e porterà i pochi superstiti di Alpha a vedersi rifiutare asilo sul pianeta, in quanto una specie che non sa dominare le proprie paure è sempre potenzialmente pericolosa. A questo punto lo scenario cambia e l’azione si riporta al momento del primo ordine d’attacco: stavolta Koenig non può fare a meno di trattenersi ed i bellicosi Falchi scompaiono dal cielo; ciò che sembrava una catastrofe era, in realtà, la semplice proiezione mentale di un possibile futuro, per mettere i terrestri di fronte a se stessi.

15 - DEATH’S OTHER DOMINION Il pianeta di ghiaccio
Il mondo che la Luna incontra stavolta è poco ospitale ma comunque abitato: su Ultima Thule ci sono infatti i superstiti di una spedizione terrestre naufragata lì centinaia d’anni prima. Il paradosso temporale ha fatto scoprire al dottor Cabot Rowland, che ora comanda la comunità, che quel luogo dona l’immortalità a chi vi abita; una volta carpito quel segreto e completata la costruzione di una nuova astronave, i naufraghi saranno liberi di scorazzare in eterno per l’universo. Agli abitanti di Alpha viene offerto di unirsi nell’impresa ma diverse cose sembrano sospette, non ultime le stramberie di Jack Tanner, comandante della spedizione apparentemente squilibrato ma che rivela a Koenig alcune tremende verità sugli esperimenti di Rowland. Koenig capisce che lo scienziato vuole solo nuove cavie per il suo sogno di potere ma, a seguito delle richieste dei suoi compagni, non può impedire che questi scenda su Alpha per esporre la sua offerta. Ma al di fuori del guscio di protezione di Ultima Thule la morte è sempre in paziente attesa: prima ancora di arrivare sulla Luna il corpo di Rowland viene colpito da una indefinibile energia che lo riduce ad un ammasso di carne bruciata. I due popoli capiscono di doversi accontentare di ciò che hanno e si accommiatano.

16 - COLLISION COURSE Rotta di collisione
Sulla Luna sono in corso frenetici preparativi per deviarne la rotta prima che entri in collisione con un enorme pianeta; un precedente incidente con un asteroide aveva permesso ad Alan Carter di scoprirne l’esistenza ed a John Koenig di entrare in contatto con un’anziana abitante di Atheria, Arra. Questa riesce a convincere Koenig della sua importanza nel gioco dei destini di innumerevoli persone, gioco a lui sconosciuto ma preordinato fin dall’uscita della Luna dall’orbita. Arra vuole che i terrestri non facciano nulla: i due mondi sono destinati ad incontrarsi per evolversi. Solo Alan crede a John ed i due, combattendo contro la loro stessa gente, riescono ad impedire le esplosioni che dovrebbero cambiare la direzione del satellite. Dal panico pressochè totale che precede lo scontro si passa alla più grande meraviglia che segue il contatto fra i corpi celesti: il pianeta scompare letteralmente dallo spazio ed agli alphani non rimane ancora una volta che accettare, nel contesto cosmico in cui si trovano, la limitatezza delle proprie percezioni fisiche.

17 - THE LAST ENEMY Nemici invisibili
Due pianeti in guerra, Betha e Delta, girano simmetricamente intorno allo stesso sole e non posso né vedersi né spararsi, perché l’astro attirerebbe qualsiasi missile o proiettile. La Luna che transita di lì fornisce però a Betha l’occasione di usarla come base per farvi atterrare il Satazius, una grossa nave da guerra con la quale bombardare Delta; gli avversari tentano subito la stessa mossa ma entrambi i veicoli vengono colpiti e la guerra continua, coinvolgendo la base terrestre. Dione, comandante superstite del Satazius, carpisce la buona fede di Koenig per instaurare una falsa tregua: in realtà la sua nave è ancora operativa e riprende il bombardamento... Come conseguenza Alpha, data la sua posizione, viene minacciata di distruzione da entrambe le parti in caso di mancata collaborazione. Apparentemente non c’è via d’uscita ed il personale della Sala Comando non crede alle proprie orecchie quando John implora l’ufficiale aliena di dargli rifugio sulla sua nave, così come egli aveva accolto lei precedentemente. Troppo tardi Dione realizza che il piccolo veicolo a sei ruote che viaggia alla sua volta reca una tuta spaziale vuota ed una carica nucleare. La fine della nave di Betha permette ai terrestri di sottrarsi alla mortale disputa.

18 - END OF ETERNITY Fine dell’immortalità
Balor è prigioniero di uno strano asteroide, cavo ed autorigenerante, che si trova a passare vicino alla Luna. Liberatolo, gli uomini di Alpha scoprono trattarsi di un essere immortale dedito ad una filosofia di sofferenza e terrore, unica via, a suo dire, per donare uno scopo ad un’esistenza alla quale la mancanza della morte ha tolto ogni significato: ora Balor, libero dall’eterno confino a cui i suoi simili l’avevano condannato, può riprendere le sue pratiche di dolore sugli esseri umani. Il suo errore è però quello di sottovalutare la forza e la tenacia di una razza che sa di poter morire in ogni momento e che lotta strenuamente anche per pochi istanti di vita in più; John Koenig rischia grosso ma il trucco riesce e Balor viene scaraventato nello spazio.

19 - THE FULL CIRCLE Circolo chiuso
Retha è un pianeta splendido ma gli uomini mandati ad esplorarlo scompaiono ed al loro posto saltano fuori bellicosi cavernicoli. Il fenomeno si ripete ogni qual volta gli Alphani transitano attraverso un fitto banco di nebbia; la situazione evolve sempre peggio finchè Sandra Benes, operatrice della base, non riconosce in uno dei primitivi il suo comandante, John Koenig, e nella sua compagna la dottoressa Helena Russell. Solo costringendo la sua gente a fare ciò che lui ha fatto per caso, ovvero riattraversare la nebbia, Koenig pone fine a questo stupefacente ma pericolosissimo fenomeno. Retha viene abbandonata per decorrenza del termine ultimo utile per attuare il piano Exodus.

20 - DRAGON’S DOMAIN Il dominio del drago
Tony Cellini è nuovamente sconvolto da un suo vecchio, terribile incubo: nel 1996 l’astronauta era responsabile, assieme all’allora suo collega John Koenig, della missione Ultra. La sonda aveva un equipaggio formato da 4 persone ma solo Tony tornò, sul modulo di salvataggio, quasi in fin di vita. La sua versione aveva dell’incredibile: raccontava di aver agganciato una delle tante astronavi inspiegabilmente ammassate dietro il pianeta Ultra e di avervi trovato dentro un mostro monoculare e tentacolato che li aveva assaliti. Nonostante la difesa di Koenig, l’incidente relegò Cellini, quale capro espiatorio, su base Alpha ed il caso fu archiviato. Ora la Luna sta incrociando un misterioso cimitero di astronavi ed in mezzo ad esse c’è la sonda di Ultra! John capisce che è giunto il momento per Tony di saldare un vecchio conto ma questi non vuole che nessun’altro ne sia coinvolto; John non lo abbandona ma non riesce ed impedire che si sacrifichi per riscattarsi... Una nuova occasione di riflessione per chi non ammette deroghe alla propria concezione di normalità.

21 - MISSION OF THE DARIANS La missione dei dariani
L’esplorazione di una smisurata nave spaziale semidistrutta porta John e gli altri a scoprire due differenti comunità: una, molto evoluta ma condannata, vampirizza l’altra, più primitiva, soggiogandola con una crudele religione. Lo scopo di Neman e Kara, provenienti dal pianeta Daria, è quello di terminare un lungo e difficile viaggio che li porterà a trapiantare i geni della propria civiltà su di un nuovo mondo. Alan Carter e Paul Morrow, il vicecomandante di Alpha, smascherando un dariano nella sua veste di falso dio, daranno il via agli eventi che distruggeranno la banca genetica della cultura dominante, costringendo così tutti gli occupanti della nave a riunirsi in uno schema di vita più naturale, basato sul reciproco aiuto.

22 - SPACE BRAIN Il cervello spaziale
L’improvvisa ed indecifrabile trasmissione che appare su tutti gli schermi di Alpha sembra provenire da un’indefinita forma di vita immobile nel cosmo, sulla traiettoria della Luna. Dapprima al suo tentativo di comunicare vengono attribuite intenzioni amichevoli ma quando Aquila 1 viene distrutta da una strana schiuma, i rapporti cambiano; si gioca d’astuzia fra Alpha e questa creatura senziente, con l’ormai palese intento di distruggersi a vicenda. Quando il piccolo corpo celeste su cui sorge la base terrestre, ormai invasa dalla mortale schiuma, raggiunge il "cervello spaziale", avviene l’insperato; la misteriosa intelligenza cosmica, forse centro "nevralgico" di un settore della galassia, muore, attraversata dalla Luna come da un proiettile. Era ciò che aveva tentato di evitare, prima cercando di comunicare, poi reagendo: non poteva sapere che gli alphani non possono controllare la rotta del satellite su cui viaggiano...

23 - THE INFERNAL MACHINE La macchina infernale
L’impossibile astronave che si posa sulla Luna ha un nome: Gwent: E’ una macchina pensante, ma anche arrogante ed intollerante; John, Helena e Victor sono "invitati" al suo interno: la macchina necessita di alcuni materiali e di qualcuno che sostituisca Companion, il suo servo umano morente, del quale non può fare a meno. Questi rivela ai terrestri di aver creato lui Gwent, nel folle e vanitoso tentativo di immortalare la propria personalità. Dopo la morte di Companion appare chiaro che nessuno dei tre delegati terrestri tornerà più su Alpha ed il fallimento di un tentativo di farsi liberare con la forza fa cedere John che ordina l’invio del materiale richiesto. L’avvicinarsi però di Gwent al punto critico per la mancanza di rifornimenti comincia a farsi sentire e Koenig ne approfitta per sovvertire i rapporti di forza. Il risultato sarebbe comunque la reciproca distruzione se il professor Bergman non riuscisse a far capire all’enorme nave-computer la controproduttività di un atteggiamento ostinatamente egocentrico. Dopo aver liberato i tre, Gwent, consapevole della sua irrimediabile solitudine, si scaglia contro una montagna lunare.

24 - THE TESTAMENT OF ARKADIA Il testamento degli arcadi
Giunta nei pressi del pianeta Arcadia la Luna si blocca ed una misteriosa forza inizia progressivamente a toglierle energia; sulla superficie tracce inequivocabili: la razza umana viene da lì!!! Anche se il pianeta sembra devastato da qualche indefinita quanto antica catastrofe, Koenig sta per decidere per l’esodo di massa quando la perdita di potenza sulla base si arresta al 50%. Alpha, seppure a fatica, può sopravvivere e l’operazione Exodus viene annullata. Ma Luke Ferro ed Anna Davis hanno avuto come una folgorazione su quel mondo fantasma: hanno visto un disegno cosmico mirato a riportare la vita sul pianeta originario della specie umana e non accettano di perdere quest’occasione: andranno da soli, ricattando l’intera base per farsi consegnare sufficienti provviste. Helena è in ostaggio e John Koenig accetta, anche se privarsi di tanto cibo, con l’energia dimezzata, significa condannare 300 persone. Quando Helena è in salvo, John Ordina a due Aquile di Inseguire i fuggiaschi ma è troppo tardi: la Luna riparte ed il livello d’energia comincia lentamente a risalire. Che Luke ed Anna in fondo non fossero così pazzi?


(2a) seconda serie

01 - THE METAMORPH Psycon
Mentor, di Psychon, vuole le menti degli abitanti della Luna per alimentare il suo computer vivente, il quale, per mezzo della trasformazione molecolare, dovrebbe ridare al suo pianeta morente l’antico splendore. Quando la transmuta Maya, sua figlia, capisce l’inganno del padre, aiuta Koenig a fermarlo; unica superstite di quel mondo condannato, si trasferirà su Alpha.

02 - THE EXILES Golos
Gli strani contenitori che viaggiano nello spazio contengono dei reietti, esuli coatti da Golos, che carpiscono la buona fede degli alphani per tornare da dominatori sul loro pianeta. Saranno proprio Koenig e compagni a renderli inoffensivi, eliminando la coppia leader del gruppo.

03 - JOURNEY TO WHERE Il ritorno
Un nuovo ed incredibile sistema di comunicazione permette alla Terra di chiamare Alpha. Possono farli tornare! Ma un imprevedibile incidente spedisce sì Alan, Helena e John sul pianeta natale, ma diversi secoli nel passato. C’è appena il tempo di recuperarli che un’eclisse galattica tronca irrimediabilmente le comunicazioni.

04 - ONE MOMENT OF HUMANITY Vega
Su Vega strani esseri cercano a tutti i costi di provocare reazioni violente negli Alphani; sono macchine quasi umane, mancano solo di qualche emozione: vogliono acquisire dai terrestri la capacità d’uccidere, per poter eliminare tutti gli esseri viventi del pianeta e diventarne i padroni assoluti... Sarà invece un altro fortissimo sentimento ad entrare per primo nella mente di uno di questi esseri, con conseguenze per loro struttive: l’amore.

05 - ALL THAT GLISTERS La milgonite
Non è milgonite ciò che la pattuglia di Alpha trova sul pianeta, ma una roccia vivente, pericolosissima e disperata, che abbisogna di acqua per sopravvivere... Si salveranno a stento, Koenig e gli altri, ma prima di andarsene daranno alla creatura quello che voleva.

06 - MARK OF ARCHANON Archanon
Sono abitanti di Archanon i due esseri trovati in una camera di stasi nel sottosuolo lunare. Pasc, comandante di una missione di pace sulla Terra di vari secoli addietro, ed Etrec sono padre e figlio: il motivo della condanna è la "malattia omicida", che ha colpito Pasc e quindi non risparmierà neppure Etrec. Quando altri abitanti del loro pianeta giungono su Alpha trovano un Pasc morente che ha dato il suo sangue per permettere ad Helena di creare un vaccino per il figlio: il dottor Russell ha appreso troppo tardi che gli archaniani non sopravvivono a tali prelievi.

07 - THE TAYBOR Taybor
Taybor è un mercante galattico che dispone di una nave, il "saltapicchio", in grado di annullare qualsiasi distanza. Koenig vuole lo schema del suo motore ma Taybor, vecchio mestierante, amante delle cose belle, pretende in cambio nientemeno che Maya, e riuscirà a rapirla. Sarà la psychoniana, su imbeccata del comandante, a mutare in una forma orrida con la minaccia di restare sempre così. Taybor si arrende e la rimanda su Alpha riprendendosi il motore.

08 - RULES OF LUTON Luton
Luton è un mondo dove una vegetazione senziente ha vinto la sua battaglia per la supremazia eliminando tutti gli animali: John e Maya sono costretti a subire un giudizio ed a combattere contro 3 alieni, dotati di peculiari poteri, per la sopravvivenza e riusciranno a spuntarla risparmiando l’ultimo nemico.

09 - BRIAN THE BRAIN Il robot
Cervello è un robot, unico superstite di una spedizione su di un pianeta inospitale, pianeta intorno al quale orbita la sua nave; egli non può sbarcare e costringe Koenig a farlo per recupare una illimitata scorta di carburante dalla superficie. John scopre essere stato proprio lui ad uccidere i membri dell’equipaggio ed ora vuole carburante per andarsene libero per l’universo. Maya riuscirà, trasformandosi nel capitano deceduto, nonché creatore di Cervello, a confonderlo a sufficienza per poterlo neutralizzare.

10 - NEW ADAM, NEW EVE Magus
"Sono il vostro creatore ed ho deciso di concedervi una seconda possibilità!"... Così tuona Magus conducendo John, Maya, Helena e Tony Verdeschi, il vicecomandante della base, sul pianeta intorno al quale ha messo ad orbitare la Luna. Ma il nuovo arrivato è solo l’ultimo di una razza di maghi cosmici, dediti ad esperimenti genetici; la luce è la fonte del suo immenso potere e quando, con un trucco, questa gli viene tolta, il paradiso da lui costruito si sgretola.

11 - SEED OF DESTRUCTION Kalthon
Su Kalthon un’intera civiltà è "congelata" in un seme ed abbisogna di un’enorme quantità di energia per rivivere; una copia speculare del comandante si insedia su Alpha e, a scapito della sua sopravvivenza, ne dirotta l’energia sul pianeta. Tony e Maya liberano il vero John Koenig che smaschera l’altro se stesso da un particolare: la posizione della riga nei capelli.

12 - A B CHRYSALIS Le crisalidi
Un sistema di esplosioni creato da un enorme potenziale elettrico che, generato da una cintura di satelliti, arriva periodicamente al punto critico, costituisce un’efficace protezione del pianeta durante il periodo in cui i suoi abitanti si rigenerano dentro delle crisalidi. Questi esseri cercano la perfezione ma non si dimostrano molto sensibili alla richiesta degli alphani di interrompere almeno una esplosione, per permettere alla Luna di passare indenne. L’ultima arringa di Koenig, ormai tagliato fuori da Alpha, sulla speranza e sulla fedeltà verso i propri simili, sortisce in extremis un effetto insperato: la base è salva e John, Alan e Maya vi vengono ricondotti appena in tempo.

13 - THE CATACOMBS OF THE MOON Il tyranium
Patrick Osgood, marito di Michelle, una giovane donna che necessita di un cuore nuovo al tyranium per sopravvivere, cerca senza successo questo minerale nelle grotte sotto la superficie lunare; inoltre ha delle visioni di Alpha distrutta dal fuoco. Quando uno strano fenomeno di energia cosmica transita vicino alla Luna innalzandone la temperatura, egli crede che solo la sua fede salverà la moglie e la porta nel sottosuolo. Tony li salverà ed Helena otterrà il prezioso tyranium per Michelle.

14 - SPACE WARP I naufraghi
La Luna incappa in una deformazione spaziale che la proietta a 5 anni-luce da Aquila 1, con la quale John e Tony stavano agganciando un relitto alieno. Fortunatamente su questo una registrazione del defunto comandante permette ai due terrestri di calcolare le esatte coordinate del varco spaziale, varco che aveva inghiottito pure la nave-appoggio di quello sfortunato vascello. Sulla Luna, intanto, Maya, febbricitante, perde il controllo molecolare e mette a rischio l’incolumità della base. Quando riappare l’Aquila con il relitto a rimorchio, la psychoniana ha ormai ripreso il controllo.

15 - A MATTER OF BALANCE Vindrus
Un intero popolo ridotto ad esistere in antimateria manda Vindrus sulla Luna per portare i terrestri sul pianeta; tramite un convertitore questi dovrebbero prenderne il posto nel limbo della non-vita. La fiduciosa Shermeen è il veicolo di questo inganno, nonché la prima vittima, ma saranno ancora le peculiari capacità di Maya a rovesciare gli equilibri. Il pianeta scompare, isolando per sempre gli alieni nel loro stato.

16 - BETA CLOUD La nuvola
Un’entità aliena minaccia Alpha nascondendosi in una nuvola cosmica: vuole il sistema di mantenimento della base; molti alphani sono fuori gioco mentre Tony e Maya devono vedersela con un essere mostruoso, mandato a prelevare il nucleo energetico.
Questi sembra non fermarsi davanti a nulla e, dopo il tentativo di trasformarsi in un suo simile, l’unica superstite di Psychon capisce trattarsi di una macchina. Riuscirà a neutralizzarlo mutandosi in insetto e penetrando da un orecchio nella sua centralina comandi.

17 - THE LAMBDA FACTOR Onde lambda
Un’emissione spaziale di onde lambda provoca, nei soggetti più predisposti di Alpha, un aumento considerevole delle capacità extrasensoriali. Carolyn Powell è un vero catalizzatore biologico del fenomeno e la sua gelosia è causa di morte violenta per Sally Martin prima e Mark Sanders poi. Le indagini condotte dal dottor Russell sulle capacità E.S.P. degli alphani portano Tony a scoprire la verità ma l’unica altra persona con un potenziale mentale sufficiente a contrastare Carolyn sta combattendo contro due fantasmi dal proprio passato: si tratta proprio del comandante che, parecchi anni prima, era stato costretto a lasciar perire una coppia di amici perché infettati dalla peste venusiana; ora questo mai risolto senso di colpa gli ritorna, amplificato enormemente dalle onde cosmiche. Quando Koenig realizza che i suoi amici defunti non l’avrebbero mai rimproverato d’aver fatto il suo dovere, riacquista la forza necessaria per mettere la Powell in condizioni di non nuocere.

18 - THE SEANCE SPECTRE Tora
Tora, un corpo celeste solido in una massa nebulosa, è sulla rotta della Luna; Greg Sanderson, capo di una delle più efficienti squadre di esplorazione di Alpha, soffre di allucinazioni dovute al suo lavoro: ha convinto la sua equipe che, per mantenere la sua posizione di potere, Koenig menta dicendo che Tora è inabitabile; quando la base viene evacuata per far deviare l’intero satellite con un’esplosione, pur rimasto solo, Sanderson continua sempre più pericolosamente ad ostacolare Koenig e Verdeschi. Solo un duello all’ultimo sangue permetterà a John e Maya di salvarsi.

19 - DORZAK Dorzak
Una nave crotoniana chiede soccorso ad Alpha: trasporta Dorzak verso l’esilio. Dorzak è uno psychoniano salvatosi fuggendo in cerca di altri pianeti e Maya non crede a Sahala, il capitano della nave, quando racconta dei crimini di cui si sarebbe macchiato.
Questi, col suo potere mentale, avrebbe sopraffatto l’equipaggio tutto femminile della nave ma taluni elementi inducono a pensare che la crotoniana menta. Solo Alan, affascinato dalla bella aliena, le dà man forte e Maya, sottostando suo malgrado ad un inganno nei confronti del suo simile, è costretta a realizzare che, come pure suo padre aveva dimostrato, su Psychon, prima della fine, dominava una cultura di sopraffazione. Dorzak viene riconsegnato a Sahala.

20 - DEVIL’S PLANET Il pianeta del Diavolo
Su Ellna sono tutti morti: un virus forse, che non attacca però gli umani... Ma in orbita intorno al pianeta c’è un satellite abitabile, Entra, trasformato in colonia penale; Elizia, per mantenere il suo potere di dittatrice, tiene nascosta la verità sia ai prigionieri che alle guardie. Koenig, catturato per soddisfare i suoi capricci, riesce a rivelare che i prigionieri rimandati sul pianeta come premio in realtà muoiono appena rimaterializzati ed è lì che John fugge, sfidando Elizia ad inseguirlo. Incalzata dai suoi, la donna non ha scelta e si consola cercando invano di uccidere Koenig una volta arrivata: non farà in tempo.

21 - IMMUNITY SYNDROME Il lampo che uccide
Un pianeta che ai controlli del computer era apparso compatibile con le esigenze di vita terrestri comincia a mutare in un mondo ostile e letale; la squadra di esplorazione è bloccata e solo Maya ed Helena, con un mezzo speciale, riescono ad atterrare. Intanto John ed Alan scoprono che altri hanno subito in precedenza lo stesso destino: un’entità priva della cognizione della pluralità uccide qualsiasi altra forma di vita nel semplice tentativo di capire di che cosa si tratti. Grazie ad una speciale protezione Koenig riesce a comunicare col misterioso alieno il tempo sufficiente per fargli accettare una verità per lui sconvolgente: non solo non è l’unico essere intelligente esistente ma ha causato dolore e morte ad altri come lui. Ora gli alphani possono tornare sulla Luna.

22 - THE DORCONS I dorconiani
Una razza di dominatori, i dorconiani, trova Maya su Alpha e la esige, a costo di uccidere tutti gli altri... Questa potentissima specie, infatti, può vivere in eterno grazie alla sostituzione del proprio ganglio cerebrale con quello di uno psychoniano. Ad impedire che la vita della figlia di Mentor venga sacrificata sarà il comandante che sfrutterà la brama di potere di Malic. Questi, per ereditarne il ruolo, uccide l’Arconte, suo zio nonché "legittimo" beneficiario del trapianto, dandone la colpa a Koenig, il quale però approfitta della situazione e, senza cadere nella trappola, riesce a far conoscere la verità al Console Varda. Ne segue una lotta interna che porterà alla fuga di John e Maya un attimo prima che la nave dorconiana si autodistrugga.

23 - BRINGERS OF WONDER, PART 1 Attenti ai terrestri, parte 1
24 - BRINGERS OF WONDER, PART 2 Attenti ai terrestri, parte 2
Una navicella non dissimile dalle Aquile arriva sulla Luna: a bordo solo amici, parenti o fidanzati degli abitanti di Alpha! L’iniziale scetticismo lascia luogo alla gioia quando i nuovi arrivati scendono nella base; essi, che si dichiarano tutti volontari, raccontano che sulla Terra ormai questi viaggi sono possibili e di essere giunti fin lì per portarli indietro. Quando però John Koenig, che era in infermeria per uno strano incidente, li vede, si ritrae inorridito: ai suoi occhi i visitatori appaiono come mostri repellenti! Il dottor Russell pensa che la causa sia la cura a cui ha sottoposto il comandante e lo dichiara inabile al comando. Ma quando strani incidenti, atti a manipolare gli avvenimenti su Alpha, cominciano a ripetersi, John riesce a convincere Helena a sottoporre Maya allo stesso trattamento, grazie al quale egli sarebbe l’unico libero da una sorta di ipnosi collettiva indotta dagli "estranei". La psychoniana rimane sconvolta da ciò che vede una volta uscita dal Centro Medico e, insieme al comandante ed alla dottoressa, studia un piano per liberarsi degli alieni; un’emissione sonora particolarmente acuta, simile a quella usata come contro-shock su John, viene diffusa in tutti gli ambienti dalla base, liberando ed inorridendo i terrestri. Purtroppo Alan ed altri due tecnici non sono sulla base: stanno viaggiando verso una delle centrali nucleari di Alpha; essi credono di essere giunti sulla Terra e di girare amenamente per Central Park, a New York. La loro missione invece è di far esplodere tutto, in modo da provocare una quantità sufficiente di radiazioni, indispensabili al sostentamento delle creature che li controllano. Koenig dovrà inseguirli e neutralizzarli e sarà lotta dura, specialmente con Carter che lo vede come un rapinatore. Quando il pericolo è scongiurato i mostruosi esseri svaniscono, accusando gli alphani di non aver saputo cogliere il breve ma intenso momento di felicità che solo essi potevano offrir loro.

Ringraziamenti Trame: Moonbase99<-:::
Ringraziamenti rip e creatore DVD: John Bedwini

:::->Scheda tecnica del Rip:

*** VIDEO INFO ***
Input Type : XVID(GVC)
Input Size : 640 x 480
Output Type : YUY2
Output Size : 640 x 480
FrameRate(Frame/sec) : 0.00 (25.00)


*** AUDIO INFO ***
SampleRate(Sample/sec) : 44100
BitRate(Bit/sample) : 16
Channels : 2

Specifiche del rip da:


AVI File Details
========================================
Name.........: Spazio 1999
Filesize.....: 679 MB (or 695,632 KB or 712,327,168 bytes)
Runtime......: 00:50:00 (74,999 fr)
Video Codec..: XviD
Video Bitrate: 1701 kb/s
Audio Codec..: 0x0055(MP3) ID'd as MPEG-1 Layer 3
Audio Bitrate: 192 kb/s (96/ch, stereo) CBR
Frame Size...: 640x480 (1.33:1) [=4:3]
========================================


Orari di seed e banda dedicata: 15 Kb
Sempre connesso (se possibile).Se non possibile, almeno dalle 9.00 alle 23.00.

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu