TV - Other

Romanzo Criminale Tutta la serie tv [12 episodi] [MOIN]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -


Torrent info

Name:Romanzo Criminale Tutta la serie tv [12 episodi] [MOIN]

Total Size: 5.16 GB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 9

Leechers: 1

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2015-09-30 12:29:24 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-24 02:46:02



VPN For Torrents

Torrent Files List


Romanzo_Criminale.1x08.Episodio_8.avi (Size: 5.16 GB) (Files: 15)

 Romanzo_Criminale.1x08.Episodio_8.avi

450.39 MB

 Romanzo_Criminale.1x05.Episodio_5.avi

450.38 MB

 Romanzo_Criminale.1x06.Episodio_6.avi

450.38 MB

 Romanzo_Criminale.1x04.Episodio_4.avi

450.36 MB

 Romanzo_Criminale.1x02.Episodio_2.avi

450.40 MB

 Romanzo_Criminale.1x01.Episodio_1.avi

450.35 MB

 Romanzo.Criminale.1x12.Episodio.12.avi

450.38 MB

 Romanzo.Criminale.1x11.Episodio.11.avi

430.54 MB

 Romanzo.Criminale.1x09.Episodio.9.avi

430.54 MB

 Romanzo.Criminale.1x10.Episodio.10.avi

450.40 MB

 Romanzo.Criminale.1x07.Episodio.7.avi

374.17 MB

 Romanzo.Criminale.1x03.Episodio.3.avi

450.34 MB

 romanzo criminale.jpg

138.21 KB

 italianews_biz.jpg

144.10 KB

 Leggi per favore - Read Please.txt

0.53 KB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

ROMANZO CRIMINALE - TUTTA LA SERIE TV - 12 EPISODI - [SATRIP ITA] - 5.16 GB

SEEDS 24/24

DATI

Genere: Azione
Nazione: Italia
Anno: 2008
Produzione: Sky
Attori:Vinicio Marchioni, Alessandro Roja, Francesco Montanari, Daniela Virgilio, Marco Bocci

TRAMA

Dramma, violenza, azione, forti passioni, amore sono gli ingredienti salienti della serie televisiva “Romanzo criminale”, prodotta da Sky Cinema in collaborazione con Cattleya e Rti; partita il 10 novembre, sempre sul canale satellitare, affronta in 12 episodi il tema dei sanguinosi omicidi della Banda della Magliana negli anni bui dell’Italia degli anni ‘70.

In bilico tra il romanzo e la realtà la serie si presenta come la versione più approfondita del già noto film, magistralmente diretto dalla regia di Michele Placido che affrontava, per la prima volta, un periodo storico non ancora analizzato e poco conosciuto, quello delle tensioni sociali e politiche che culminarono, poi, negli anni di Piombo.

Con l’abile regia di Stefano Sollima, già autore di serie come la “Squadra” e “Un posto al sole”, e la direzione artistica di Placido, questa serie tv arricchisce lo scenario degli anni ’70 e studia a fondo la storia del gruppo della Magliana, che proprio in quegli anni era riuscita a mettere in ginocchio Roma, presentando, così, una versione più completa, rispetto al film, di tutta la vicenda. Grazie alla bravura dei protagonisti, tutti volti nuovi e promettenti per lo più provenienti da esperienze teatrali, si è cercato di creare una realtà storica che rispecchiasse in maniera fedele le vicende descritte nel romanzo di Giancarlo De Cataldo, esaminando maggiormente la vita e le circostanze che hanno portato i tre ragazzi del popolo romano, Libano, Freddo e Dandi ad affacciarsi al crimine organizzato e a vendersi al potere che governava, in quel periodo, il Paese solo per fame di denaro. Il racconto mette in evidenza, infatti, lo stretto rapporto tra criminalità, rappresentata dalla Banda della Magliana, e le istituzioni, per avere un radicale controllo di canali importanti come la droga, la prostituzione e il gioco d’azzardo. Viene fotografata una città criminale dove il confine tra il bene e il male è sottile, attraverso il maggior realismo possibile, e viene narrata l’ascesa e la caduta del piccolo impero creato dai tre giovani malavitosi. La vicenda parte dal rapimento di un illustre Barone da parte del Libano e del Freddo i quali decidono di unire le proprie forze in un sodalizio camorrista che li porterà, poi, alla conquista di Roma.

Dopo il successo del romanzo e dell’enorme riscontro avuto dal film staremo a vedere se anche la serie televisiva di “Romanzo criminale” riuscirà ad appassionare il pubblico; intanto tutta la produzione è stata già comprata da Madiaset per essere trasmessa, non si quando, su Italia 1.

"Questa banda poteva esistere solo a Roma e solo in quel preciso momento storico, gli anni 70", dice il regista Stefano Sollima che ha ricostruito Roma alla perfezione. "Abbiamo girato in tutta la città, dalla Magliana alla Tiburtina, da San Basilio a Trastevere. Dove arrivavamo portavamo il panico, via le macchine, tutto tornava a trent'anni fa. Punto a raccontare la storia a un pubblico giovane. L'ampio arco narrativo esigeva anche giovani interpreti, in grado, però, di portare sullo schermo anche la fase adulta e tragica dei propri personaggi. Mi sono astenuto da qualsiasi tipo di patinatura, al contrario sono andato a cercare tipi vicini all'anima borgatara e proletaria dei vari componenti della banda, così da restituire il massimo realismo possibile. Questo ci ha portato alla sfida più rischiosa, ma anche la più stimolante, quella di affidare tutti i ruoli ad attori emergenti".

E se il film di Michele Placido non ha potuto approfondire la storia, la serie racconta l'intreccio con la politica, fotografando una città criminale dove il confine tra bene e male è sottile.

Romanzo criminale versione televisiva andrà in onda anche in Francia e Sky sta chiudendo la vendita anche in la Spagna.

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu