Sci-Fi

XviD Ita Eng Ac3 Sky Captain and the World of Tomorrow TNTVILLAGE

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -


Torrent info

Name:XviD Ita Eng Ac3 Sky Captain and the World of Tomorrow TNTVILLAGE

Total Size: 1.46 GB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 4

Leechers: 5

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2011-01-09 02:24:23 (Update Now)

Torrent added: 2008-07-26 12:37:49



VPN For Torrents

Torrent Files List


skcpt.avi (Size: 1.46 GB) (Files: 1)

 skcpt.avi

1.46 GB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

[XviD Ita Eng Ac3] Sky Captain and the World of Tomorrow [TNTVILLAGE]

Scheda Originaria qui:

http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=132737

:::->Scheda del film<-:::

Sky Captain and the World of Tomorrow

Titolo originale: Sky Captain and the World of Tomorrow
Nazione: U.S.A., Regno Unito, Italia
Anno: 2004
Genere: Fantascienza, Azione, Avventura
Durata: 107\'
Regia: Kerry Conran
Sito ufficiale: www.skycaptain.com

Cast: Jude Law, Gwyneth Paltrow, Giovanni Ribisi, Bai Ling, Omid Djalili, Angelina Jolie
Produzione: Jon Avnet, Sadie Frost, Jude Law, Marsha Oglesby
Distribuzione: Filmauro
Data di uscita: 12 Novembre 2004 (cinema)

:::->Trama e recensione<-:::

Atmosfere noir in una avventura fantascientifica dai sapori classici. New York, 1939: La agguerrita giornalista Polly Perkins segue il caso delle sparizioni dei pi? importanti scienziati del pianeta quando uno squadrone di giganteschi robot attacca la citt? sotto lo sguardo incredulo delle persone. Polly, decisa a chiarire il mistero che sta dietro alla sconvolgente vicenda, chieder? l\'aiuto di Joe \"\"Sky Captain\"\" Sullivan, ufficiale dell\'aviazione e sua vecchia fiamma. I due indagheranno fino a scoprire che dietro agli attacchi si cela il famigerato Dottor Totenkopf, scienziato pazzo con distruttive manie di grandezza.

Detto cos? potr? sembrare pochino, ma, come vedremo, la linearit? dell\'intreccio risulter? essere parte integrante del fascino di questo sorprendente titolo. Scansato l\'equivoco sull\'abuso del digitale, noto il fatto che il film sia stato pensato per sfruttare i vantaggi derivanti da tali prospettive, se si temeva un risultato \"\"freddo\"\" da subito ci si rende conto che il seppia sfumato regala ad ambienti e personaggi calore e omogeneit? visiva pi? che gradevoli. Lo stile ? veramente accattivante e sin dalle prime battute si respirano fumose atmosfere anni \'40 che sfoceranno in seguito nel trionfo di stupendi scenari. Pur non passando da subito inosservata (sarebbe chiedere troppo) la tecnologia non snatura la passione che traspare da ogni istante di girato e gli effetti visivi risultano essere solo il mezzo, l\'unico possibile, usato dall\'esordiente regista Kerry Conran per realizzare il sogno a cui correva dietro da anni. Davanti al solido concept che sta dietro al progetto il tanto chiacchierato \"digitale\" si presta quindi ad assumere il brillante ruolo di sfondo che gli compete. La storia narrata si rivela un delizioso cocktail di fantascienza classica collocato in un misterioso contesto noir. Ritroviamo in scenari, oggetti, acconciature e creature meccaniche il gusto per noi retr? dei fumetti e della cultura dell\'epoca. La sceneggiatura ricalca i canoni di un genere che fa della semplicit? il suo fascino ed ? supportata da una regia che non perde un colpo, rispettando i giusti tempi scenici. In questo contesto, per tornare a un discorso lasciato aperto, la necessaria prevedibilit? della trama ? un punto di forza: accade tutto ci? che deve accadere esattamente nel momento in cui deve accadere, nel rispetto rigoroso e coerente della linea scelta. In controtendenza di intenti e toni con le produzioni del panorama attuale di Hollywood, ci troviamo davanti a qualcosa di paradossalmente nuovo. Buonissima prova del cast, capitanato da una Gwyneth Paltrhow impeccabile, che incarna lo spirito del film e da subito rassicura lo spettatore. Sin dalle scene iniziali dell\'invasione, che ricordano da vicino il primo Godzilla, ritroviamo un carosello di citazioni e omaggi; alcune musiche evocano infatti sensazioni, atmosfere e rimandi che ai fan di Star Wars non potranno sfuggire, soprattutto in relazione ad alcune sequenze. Progetto originale permeato di magia che pesca con stile dal passato le proprie carte vincenti, l\'opera non fatica a trovare un suo equilibrio e si lascia ammirare. Inutile sottolineare ulteriormente l\'incisivit? di un titolo che non si dimenticher? facilmente, indiscussi meriti pionieristici da blue-screen a parte. Un Gioiellino. (Da “mymovies.it”)


:::->Scheda tecnica del DivX generata con Avinaptic<-:::

[ Info sul file ]

Nome: skcpt.avi
Data: 24/07/2008 01:02:34
Dimensione: 1,571,860,480 bytes (1499.043 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:42:13 (6133.16 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 3
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Tipo stream n. 2: audio
Audio streams: 2

[ Giudizi sulla qualit? ]

Risoluzione: ALTA (672 x 384)
Larghezza: multipla di 16 (BENE)
Altezza: multipla di 16 (BENE)

[ Traccia video ]

FourCC: xvid/XVID
Risoluzione: 672 x 384
Frame aspect ratio: 7:4 = 1.75 (~16:9)
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 7:4 = 1.75 (~16:9)
Framerate: 25 fps
Frames totali: 153329
Stream size: 1,070,111,769 bytes
Bitrate: 1395.837407 kbps
Qf: 0.216368
Key frames: 2225 (0; 120; 349; 649; 949; ... 153271)
Null frames: 0
Min key int: 1
Max key int: 300
Key int medio: 68.911910
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 1 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 448 kbps CBR
Canali: 5
Frequenza: 48000 Hz
Chunks: 153318
Stream size: 343,456,960 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio n. 2 ]

Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate: 192 kbps CBR
Canali: 2
Frequenza: 48000 Hz
Chunks: 153318
Stream size: 147,195,840 bytes
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: DivX503b1393p
User data: XviD0047
Packed bitstream: S?
QPel: No
GMC: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: MPEG

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu