Drama

DivX Ita Un Uomo da Marciapiede (1969 Dustin Hoffman)TNTVILLAGE

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
DivX Ita Un Uomo da Marciapiede (1969 Dustin Hoffman)TNTVILLAGE

Anonymous and Direct Download 300GB+ free


Torrent info

Name:DivX Ita Un Uomo da Marciapiede (1969 Dustin Hoffman)TNTVILLAGE

Total Size: 702.18 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 0000-00-00 00:00:00 (Update Now)

Torrent added: 2008-07-22 12:40:34




Torrent Files List


Un Uomo Da Marciapiede.avi (Size: 702.18 MB) (Files: 1)

 Un Uomo Da Marciapiede.avi

702.18 MB
 

Announce URL:

Torrent description

[DivX Ita] Un Uomo da Marciapiede (1969 Dustin Hoffman)[TNTVILLAGE]

Scheda Originaria qui:

http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=132553

:::->Scheda del film<-:::

Titolo originale: Midnight Cowboy
Anno: 1969
Genere: Drama
Durata: 113 min
Riconoscimenti: 3 Oscars, Another 23 wins & 12 nominations
Regia: John Schlesinger
Sceneggiatura: Waldo Salt James Leo Herlihy
Fotografia: Adam Holender
Cast: Dustin Hoffman, Jon Voight, Sylvia Miles, John McGiver, Brenda Vaccaro, Barnard Hughes, Ruth White
Produzione: Jerome Hellman
Colonna Sonora: John Barry
Montaggio: Hugh A. Robertson

:::->Trama<-:::


Joe Buck (Jon Voight), un prestante ragazzo texano, dal passato pieno di traumi - l'abbandono del padre ed una negativa esperienza sessuale - va a New York in cerca di fortuna, magari come gigolo per ricche signore. Inizialmente prende contatto con due donne, Cass (Sylvia Miles) e Shirley (Brenda Vaccaro), ma poi conosce casualmente in un bar Ratso Rizzo (Dustin Hoffman) che gli si offre come manager. Rizzo è un ladruncolo zoppo e ammalato di tubercolosi, che riesce a malapena a sopravvivere nella crudezza della metropoli e che sogna di andare in Florida, dove il caldo potrà alleviare i suoi mali. I due litigano a causa del primo cliente procurato da Rizzo, un vecchio cattolico, ma poi la loro amicizia si ricompone perché in fondo l'uno ha bisogno dell'altro: Joe è affascinato dalla geniale inventiva con cui Rizzo risolve tanti problemi quotidiani, mentre questi trova nell'amico un conforto e la speranza di andare in Florida. Le esperienze di Joe come prostituto, sia con uomini che con donne, vanno però sempre peggio e le sue illusioni si sgretolano giorno dopo giorno. Così cerca almeno di aiutare l'amico, con la speranza di trovare anch'egli in Florida una vita più accettabile. Per procurarsi il danaro per il viaggio, Joe rapina un cliente. Partiti alla volta di Miami, Rizzo resiste durante il viaggio, ma muore non appena arrivati, lasciando l'amico tragicamente solo.


:::->Recensione<-:::[/align]

E' con questo splendido film, vincitore di molti Oscar, dalla musica suggestiva ed accattivante, che inizia a sgretolarsi il mito americano. Joe Buck arriva a New York dal suo Texas pieno di illusioni e, sotto sotto, convinto che non c'è niente che sfugga ad una semplice ed infallibile regola di mercato: tutto può essere comprato o venduto, a cominciare dal proprio corpo, per scalare i gradini della società.
Le sue illusioni si scontrano però, ben presto, con l'impatto doloroso di un'America egoista e crudele, simboleggiata dal personaggio di Rizzo, molto diverso da lui - l'uno è biondo e atletico quanto goffo ed ingenuo, l'altro bruno e malaticcio ma smaliziato e pieno di iniziative - ma in realtà a lui complementare.
Rizzo è il vero uomo da marciapiede che trascina Joe nella disillusione più completa, espressa dalla rinuncia a quella radiolina, che incarnava con le sue canzoni il mito dell'America, venduta per aiutare l'amico. Il suo personaggio simboleggia così l'abbrutimento della città; la New York del film non è solo uno sfondo, ma è la vera protagonista: una città non invitante, esaminata con un impietoso spirito d'osservazione nei suoi angoli più lerci e nell'emarginazione suburbana - vicoli, tavole calde, bordelli - che finisce col giustificare sicuramente la solitudine di tutti i personaggi.
Nella carriera di stallone di Joe, c'è spazio anche per clienti maschi. Schlesinger ha la mano pesante verso l'omosessualità, disprezzata apertamente del resto anche dagli stessi Joe e Rizzo. I due clienti di Joe sono due figure patetiche, frustrate e ridicole: uno studente occhialuto che lo abborda in un cinema e che per la paura vomita nel gabinetto ed un vecchio fanatico cattolico che invoca a sé il disprezzo.
Ma è anche vero che il rapporto profondissimo tra Joe e Rizzo è leggibile, senza particolare fatica, in chiave omosessuale: è un rapporto maschio, fatto di irritazione e di momenti aspri, rude nella sua facciata e ciò nonostante permeato da un'umana comprensione non lontana dall'amore.
L'enorme successo del film deve molto ai due attori che ha lanciato: l'aitante Jon Voight e Dustin Hoffman, qui veramente eccellenti.

:::->Scheda tecnica del DivX<-:::

--- Informazioni sul File ---

Titolo:Un Uomo Da Marciapiede.avi
Dimensione File (in bytes):736,286,720
Durata (hh:mm:ss):1:47:50
Numero di tracce Audio :1

--- Informazioni Video ---

Nome Codec Video:DivX 5.0.5
Numero Frame:161730
Larghezza Frame(pixels):512
Altezza frame(pixels):272
Display Aspect Ratio ("DAR"):1.882
FPS:25.000
Video Bitrate (kbps):800
QF:0.230

--- Informazioni Audio ---

Codec audio:0x0055 MPEG-1 Layer 3
Freq.audio (Hz):44100
Bitrate(kbps):97
Tipo:VBR
Canali:2

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu