Classic

LOSSLESS FLACBach Goldberg Variations plus Wanda LandowskaTNTVillage

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:LOSSLESS FLACBach Goldberg Variations plus Wanda LandowskaTNTVillage

Total Size: 235.42 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 2

Leechers: 1

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2010-06-19 16:56:17 (Update Now)

Torrent added: 2008-07-19 15:41:13



SpyOFF VPN

Torrent Files List


01 - Goldberg Variations - BMV 988 - Aria (Andante Espressivo).flac (Size: 235.42 MB) (Files: 19)

 01 - Goldberg Variations - BMV 988 - Aria (Andante Espressivo).flac

7.15 MB

 02 - Variations 1-5.flac

15.31 MB

 03 - Variations 6-10.flac

15.92 MB

 04 - Variations 11-15.flac

24.73 MB

 05 - Variations 16-20.flac

22.11 MB

 06 - Variations 21-25.flac

23.77 MB

 07 - Variations 26-30.flac

28.51 MB

 08 - Goldberg Variations - BWV 988 - Arai De Capo - Andante Espressivo.flac

6.93 MB

 09 - Italian Concerto In F Major - BWV 971 – 1 - Allegro Giusto.flac

13.01 MB

 10 - Italian Concerto In F Major - BWV 971 – 2 - Andante.flac

16.63 MB

 11 - Italian Concerto In F Major - BWV 971 – 3 - Presto.flac

12.68 MB

 12 - Chromatic Fantasia And Fugue In D Minor - BWV 903 - Fantasia.flac

28.14 MB

 13 - Chromatic Fantasia And Fugue In D Minor - BWV 903 - Fugue.flac

17.36 MB

 Covers

  Goldberg Variations1.jpg

1.17 MB

  Goldberg Variations2.jpg

420.63 KB

  Goldberg Variations3.jpg

565.98 KB

  Goldberg Variations4.jpg

683.43 KB

  Goldberg Variations5.jpg

367.75 KB

 Wanda Landowska - J. S. Bach Goldberg Variations; Italian Concerto; Chromatic Fantasia & Fugue.log

5.65 KB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Bach - Goldberg Variations plus - Wanda Landowska [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent

Image Link


[font=Arial]Il gruppo SPG è lieto di presentarVi:[/font]


JOHANN SEBASTIAN BACH

GOLDBERG VARIATIONS PLUS...

WANDA LANDOWSKA





Image Link


::->COVER<-::


Image Link




::->TRACKLIST<-::


Bach, Johann Sebastian : Goldberg Variations, BWV 988

* Performer: Wanda Landowska (Harpsichord)
* Notes: Composition written: Nuremberg, Germany (1741 - 1742).
* Running Time: 46 min. 45 sec.
* Period Time: Baroque
* Form: Vocal
* Studio/Live: Studio


Bach, Johann Sebastian : Italian Concerto, BWV 971

* Performer: Wanda Landowska (Harpsichord)
* Running Time: 12 min. 39 sec.
* Period Time: Baroque
* Form: Concerto
* Written: 1735
* Studio/Live: Studio


Bach, Johann Sebastian : Chromatic Fantasia and Fugue in D minor, BWV 903

* Performer: Wanda Landowska (Harpsichord)
* Running Time: 13 min. 23 sec.
* Period Time: Baroque
* Written: circa 1720
* Studio/Live: Studio



::->INFORMAZIONI<-::

Le Variazioni Goldberg (BWV 988), scritte da Johann Sebastian Bach tra il 1741 e il 1745 e pubblicate a Norimberga dall'editore Balthasar Schmid, sono state composte appositamente per Johann Gottlieb Goldberg, a quel tempo a servizio come maestro di cappella presso il conte von Brühl a Dresda.

Scritta per clavicembalo solo, l'opera è stata concepita come un'architettura modulare di 32 brani, disposti seguendo schemi matematici e simmetrie che le conferiscono tanta coesione e continuità da non avere eguali nella storia della musica. Insieme all'Arte della fuga può essere considerata il vertice delle sperimentazioni di Bach nella creazione di musica per strumenti a tastiera, sia dal punto di vista tecnico-esecutivo, sia per lo stile che combina insieme ricerche di alto livello musicali e matematiche.

Sebbene in passato le Variazioni Goldberg fossero considerate soltanto un esercizio tecnico piuttosto ripetitivo, nel XX secolo il contenuto emotivo e la portata dell'intera composizione sono stati ampiamente valorizzati, anche grazie ad analisi critiche e tecniche piuttosto estese. Le Variazioni Goldberg offrono il migliore esempio di una musica concepita per la ricreazione di uno spirito competente ed esigente.[1]

Il grande valore strutturale, l'irraggiungibile tecnica compositiva, l'abilità di toccare ogni possibilità espressiva del clavicembalo e la tecnica esecutiva richiesta fYears delle Variazioni Goldberg un vero monumento all'intelligenza del grande compositore.

Sono molte le incisioni disponibili in tutto il mondo, insieme a libri e studi: ciò ha contribuito a renderlo uno dei pezzi più apprezzati da molti appassionati di musica classica ed eseguite su una varietà di strumenti musicali.

Discografia essenziale

(in ordine di data di incisione)

* Wanda Landowska - novembre 1933 Parigi - EMI 5 67200 - ADD - clavicembalo
* Wanda Landowska - 1945 New York City - RCA - clavicembalo
* Glenn Gould - 21 giugno 1954 - CBC - mono - pianoforte
* Glenn Gould - 10 giugno 1955 e succ. New York - Sony Classical 52 594 - ADD - pianoforte
* Rosalyn Tureck - 1957 Philips - piano
* Glenn Gould - 1959 dal vivo al Festival di Salisburgo - Sony Classical 52685 - ADD - pianoforte
* Ralph Kirkpatrick - 1959 Deutsche Grammophon 439 673-2 - ADD - clavicembalo
* Helmut Walcha - giugno 1960-marzo 1961 - Amburgo - EMI 4 89166 - ADD - clavicembalo
* Charles Rosen - giugno 1969 New York Sony SBK 48173 - ADD - pianoforte
* Wilhelm Kempff - luglio 1969 Deutsche Grammophon 439 978-2 - ADD - pianoforte
* Gustav Leonhardt - 1978 Deutsche Harmonia Mundi GD77149 - ADD - clavicembalo
* Trevor Pinnock - 1980 Archiv Produktion 415 130-2 - ADD - clavicembalo
* Glenn Gould - aprile/maggio 1981 New York Sony Classical 52619 - DDD - pianoforte

::->Biography DI WANDA LANDOWSKA<-::


Wanda Landowska (Varsavia, 5 luglio 1879 – Lakeville, 16 agosto 1959) è stata una clavicembalista polacca le cui esecuzioni, ma anche l'insegnamento, gli scritti e le incisioni giocarono un ruolo decisivo nel revival del clavicembalo e della sua popolarità all'inizio del XX secolo. Sue sono le prime registrazioni delle Variazioni Goldberg di Bach al clavicembalo, datate 1931.

Wanda Landowska nacque a Varsavia, dove il padre esercitava la professione di avvocato e la madre era un'esperta di lingue che aveva tradotto Mark Twain in polacco. Iniziò a quattro anni a suonare il pianoforte e studiò al Conservatorio di Varsavia con Kleczynski e Michalowski. Studiò composizione con Heinrich Urban a Berlino. Dopo aver sposato lo studioso di folklore polacco Henry Lew nel 1900 a Parigi insegnò là pianoforte alla Schola Cantorum tra il 1900 e il 1912. In seguito insegnò clavicembalo alla Hochschule für Musik di Berlino tra il 1912 e il 1919. Profondamente interessata nella musicologia, e in particolare alla opere di Bach, Couperin e Rameau, girò i vari musei europei cercando strumenti a tasti originali; acquistò vecchi strumenti e se ne fece costruire di nuovi appositamente da Pleyel and Company. Questi erano dei clavicembali massicci e pesanti, che prendevano molto dalla tecnica pianistica e avevano corde da 16 piedi. Negli ultimi tempi, soprattutto per i dettami della rappresentazione storica questo tipo di strumenti è considerato poco adatto alla fedele riproduzione della musica barocca per clavicembalo solo, ciò ha anche influito negativamente sulla considerazione dei contemporanei sulle registrazioni della Landowska.

Un certo numero di opere importanti furono scritte appositamente per le sue esecuzioni al clavicembalo: El retablo de maese Pedro di Manuel de Falla segnò il ritorno del clavicembalo nell'orchestra moderna. Falla in seguito scrisse un concerto per clavicembalo appositamente per l'artista, e Francis Poulenc compose per lei il suo Concert champêtre.

Fondò la École de Musique Ancienne nel 1925 a Parigi, dal 1927 la sua casa a Saint-Leu divenne un centro per l'esecuzione e lo studio della musica antica. Quando la Germania invase la Francia, la Landowska, che era una cittadina naturalizzata francese, di origini ebraiche, fuggì con la sua assistente e compagna Denise Restout, lasciando Saint-Leu nel 1940 e soggiornando nella Francia meridionale, infine salpando da Lisbona verso gli Stati Uniti. Arrivò a New York il 7 dicembre 1941. La casa di Saint-Leu era stata saccheggiata, i suoi strumenti e i manoscritti rubati, così l'arrivo negli Stati Uniti la vide priva di mezzi economici. Si stabilì a Lakeville, Connecticut nel 1949 e dette molti concerti e lezioni in gran parte degli Stati Uniti. La RCA Victor installò nella sua casa un vero e proprio studio di registrazione e l'artista registrava a suo piacimento quando lo desiderava, cosa che per quei tempi costituiva senz'altro una novità. La sua allieva Denise Restout fu curatrice e tradusse i suoi scritti sulla musica, tra cui Musique ancienne e Landowska on Music



::->Technical data<-::

FLAC
COVER ED INSERTI inclusi


Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu