Comedy

XviD Ita Mp3Mickey occhi bluTNTVillage scambioetico org

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
XviD Ita Mp3Mickey occhi bluTNTVillage scambioetico org

Anonymous and free Direct Download 300GB+


Torrent info

Name:XviD Ita Mp3Mickey occhi bluTNTVillage scambioetico org

Total Size: 699.86 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 5

Leechers: 6

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 0000-00-00 00:00:00 (Update Now)

Torrent added: 2008-07-19 09:40:19



VPN For Torrents

Torrent Files List


Michey Occhi Blu.avi (Size: 699.86 MB) (Files: 1)

 Michey Occhi Blu.avi

699.86 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Mickey Blue Eyes (1999)
Mickey occhi blu

Genere: Comedy | Crime | Romance
Valutazione: 5 (12 voti)
Durata: 102 min
Regia: Kelly Makin
Sceneggiatura: Adam Scheinman Robert Kuhn
Fotografia: Donald E. Thorin
Cast: Hugh Grant James Caan Jeanne Tripplehorn Burt Young James Fox Joe Viterelli Gerry Becker Maddie Corman Tony Darrow Paul Lazar Vincent Pastore Frank Pellegrino Scott Thompson John Ventimiglia Margaret Devine Beatrice Winde Mark Margolis Helen Lloyd Breed Carmine Parisi Sybil Lines Alexis Brentani Rose Caiola Felicia Scarangello Joseph R. Gannascoli Rocco Musacchia John Di Benedetto Bruno Gioiello Richard Topol Frank Senger Lori Tan Chinn Marsha Dietlein Steve Mellor John DiResta Ephraim Benton Ed Wheeler Aida Turturro Tony Sirico Lorri Bagley Brian Davies Melissa Marsala Joseph Rigano Michael Kennealy Leonardo Sessa Andy Redmond Chris McGinn David McConeghey Stephen Dym Shelagh Ratner Tom King Sara Colton Kevin Kean Murphy Tom Cassell New York Joe Catalfumo Barbara Christie Glenn Kalison Dorinda Katz Lisa Lang Maria Ottavia Crystal Rose Frank Slaten Nick Stellate Ben Wang
Produzione: Elizabeth Hurley
Colonna Sonora: Basil Poledouris
Montaggio: David Freeman
Trama:
Michael Felgate (Hugh Grant) è un inglese che gestisce una casa d'aste a New York e innamorato di Gina Vitale (Jeanne Tripplehorn), figlia di un boss della mafia. Quando Michael le chiede di sposarlo, non sa però che così facendo dovrà entrare a far parte della "famiglia".
Recensione: Mickey occhi blu
Michael Felgate (Hugh Grant, reduce da "Notting Hill") è un banditore d'aste inglese che lavora a New York, innamorato della sua fidanzata Gina Vitale (Jeanne Tripplehorn, "Sliding doors"); ma quando lui le chiede di sposarlo, lei rifiuta la proposta e scappa via in lacrime. Il mistero è spiegato quando Felgate conosce Frank Vitale (James Caan, "Misery non deve morire") membro della violentissima "famiglia" Graziosi. Gina gli spiega di non poterlo sposare perché Frank e i suoi amici mafiosi rovinano ogni sua relazione reclutando i potenziali mariti nel "giro".
Michael promette di stare alla larga dalle attività di famiglia, così la donna acconsente a sposarlo; ma ben presto si rende conto che mantenere la promessa data sarà molto più difficile. Come favore personale al misterioso zio Vito (Burt Young, "Terra bruciata") il banditore mette all'asta una serie di orrendi dipinti del nevrotico figlio Johnny, ricevendo subito la visita dell'FBI che lo informa di essere stato usato dalla mafia per riciclare denaro sporco. Michael fa il possibile per non far sapere niente a Gina, ma quando si ritrova complice di un omicidio è costretto a rivolgersi a Frank per sbarazzarsi del cadavere. A quel punto Gina rompe definitivamente il fidanzamento. Inseguito dai gangster di New York, Michael cerca di riconquistare la donna che ama: con l'aiuto di Frank, guadagna tempo facendosi passare per il famoso "dritto" di Chicago "Mickey occhi blu". Ma quanto durerà la sua fortuna?
Diretto da Kelly Makin, il film è prodotto dalla Simian, la casa di produzione fondata da Hugh Grant e Elizabeth Hurley. Vista l'abilità dell'attore nelle commedie, gli sceneggiatori hanno costruito il personaggio di Mickey basandosi sul carattere di Hugh Grant: infatti la bozza originale prevedeva che il protagonista fosse un bacchettone americano, ma poi è stata sostituita dando spazio ad un vivace inglese estremamente gentile. Il film, secondo il regista, non è una parodia sulla mafia ma una commedia realistica la cui comicità scaturisce proprio dal fatto di aver fatto inserire il suo protagonista in un contesto che si verifica spesso in ambienti così "particolari". Nonostane la casa d'asta sia stata costruita per il film, la maggior parte degli ambienti di Manhattan presenti nel film esistono realmente e sono girati a Coney Island, Little Italy, al Greenwich e nell'East Village.

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu