Audio books

A Dumas I 3 Moschettieri abook

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
A Dumas I 3 Moschettieri abook

Free and Direct Download with Usenet 300GB+ free


Torrent info

Name:A Dumas I 3 Moschettieri abook

Total Size: 507.77 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 4

Leechers: 2

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2010-11-30 04:31:46 (Update Now)

Torrent added: 2009-01-01 12:33:35




Torrent Files List


08_i3Moschettieri.mp3 (Size: 507.77 MB) (Files: 55)

 08_i3Moschettieri.mp3

9.47 MB

 50_i3Moschettieri.mp3

10.01 MB

 16_i3Moschettieri.mp3

9.10 MB

 44_i3Moschettieri.mp3

8.79 MB

 17_i3Moschettieri.mp3

8.94 MB

 55_i3Moschettieri.mp3

9.95 MB

 21_i3Moschettieri.mp3

9.77 MB

 45_i3Moschettieri.mp3

9.74 MB

 13_i3Moschettieri.mp3

9.13 MB

 53_i3Moschettieri.mp3

10.32 MB

 27_i3Moschettieri.mp3

9.69 MB

 48_i3Moschettieri.mp3

8.35 MB

 03_i3Moschettieri.mp3

8.98 MB

 28_i3Moschettieri.mp3

9.39 MB

 20_i3Moschettieri.mp3

9.15 MB

 10_i3Moschettieri.mp3

9.30 MB

 39_i3Moschettieri.mp3

9.07 MB

 05_i3Moschettieri.mp3

8.80 MB

 29_i3Moschettieri.mp3

8.47 MB

 15_i3Moschettieri.mp3

10.07 MB

 49_i3Moschettieri.mp3

8.31 MB

 41_i3Moschettieri.mp3

9.53 MB

 23_i3Moschettieri.mp3

9.49 MB

 30_i3Moschettieri.mp3

9.10 MB

 34_i3Moschettieri.mp3

8.83 MB

 01_i3Moschettieri.mp3

8.82 MB

 04_i3Moschettieri.mp3

9.61 MB

 26_i3Moschettieri.mp3

9.76 MB

 47_i3Moschettieri.mp3

8.24 MB

 32_i3Moschettieri.mp3

9.61 MB

 14_i3Moschettieri.mp3

9.13 MB

 36_i3Moschettieri.mp3

9.17 MB

 18_i3Moschettieri.mp3

9.84 MB

 11_i3Moschettieri.mp3

8.98 MB

 43_i3Moschettieri.mp3

9.18 MB

 22_i3Moschettieri.mp3

9.63 MB

 02_i3Moschettieri.mp3

8.67 MB

 42_i3Moschettieri.mp3

9.15 MB

 12_i3Moschettieri.mp3

8.67 MB

 07_i3Moschettieri.mp3

9.06 MB

 09_i3Moschettieri.mp3

9.34 MB

 06_i3Moschettieri.mp3

9.84 MB

 51_i3Moschettieri.mp3

8.48 MB

 31_i3Moschettieri.mp3

8.35 MB

 37_i3Moschettieri.mp3

9.50 MB

 52_i3Moschettieri.mp3

9.52 MB

 38_i3Moschettieri.mp3

8.64 MB

 35_i3Moschettieri.mp3

8.67 MB

 25_i3Moschettieri.mp3

9.89 MB

 40_i3Moschettieri.mp3

9.44 MB

 33_i3Moschettieri.mp3

8.98 MB

 24_i3Moschettieri.mp3

9.93 MB

 46_i3Moschettieri.mp3

8.91 MB

 19_i3Moschettieri.mp3

8.59 MB

 54_i3Moschettieri.mp3

10.38 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

A.Dumas - I 3 Moschettieri[MP3-ITA]abookTntvillage.Scambioetico]

Visit this link: More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent

§§ "I 3 Moschettieri" di Alexandre Dumas §§
Letto da: Paolo Bonacelli

Image Link

Image Link

Autore: Alexandre Dumas
Titolo: I 3 Moschettieri
Dimensione del file: 507.80 Mb
Formato del file: mp3
Qualità (Bitrate): 64 kbps
lingua: italiano
Genere: Romanzo
Anno prima pubblicazione: 1844

Da: Il 3' Anello - Ad Alta Voce - Radio Tre (Giugno - Luglio - Agosto 2006)
Legge: Paolo Bonacelli
Introduzione: Giorgio Ficara
Riduzione: Lorenzo Pavolini
regia di: Anna Antonelli
a cura di: Fabiana Carobolante e Annalisa Gaudenzi

- Tracklist -
- n. 55 Capitoli formato mp3

Image Link
Attenzione di seguito viene svelata parte o tutta la trama:
Francia, 1625: lo squattrinato e intraprendente guascone d’Artagnan si reca a Parigi per mettersi al servizio di re Luigi XIII portando con sé una lettera di presentazione del padre, indirizzata al signore di Tréville, capitano del corpo dei moschettieri.
Proprio nel palazzo di Tréville, D’Artagnan fa la rocambolesca conoscenza di Athos, Porthos e Aramis, i più celebri moschettieri del re. In pochi minuti i tre, l’uno all’insaputa dell’altro, sfidano a duello il giovane guascone. Mentre D’Artagnan sta per battersi a turno con Athos, Porthos e Aramis, intervengono le guardie del cardinale Richelieu, che dichiarano in arresto i contendenti in quanto i duelli sono stati proibiti. I moschettieri e il coraggioso guascone si lanciano insieme sulle guardie a spada sguainata ed escono vittoriosi dal sanguinoso scontro. Poco tempo dopo il signore di Tréville e i suoi moschettieri vengono convocati a corte di Luigi XIII, il quale anziché rimproverarli per aver disobbedito alle leggi, si complimenta con loro.
Nella complessa situazione politica francese il primo ministro, cardinale Richelieu, è schierato apertamente con il re, mentre non ama per nulla la regina Anna d'Austria, perché imparentata con famiglie che rappresentano un pericolo per la Francia. Di lei si è innamorato il duca di Buckingham: il suo è un amore folle, che non può essere apertamente ricambiato senza destare scandalo. Per convincere Buckingham a tornare in Inghilterra, la regina gli regala dodici puntali di diamanti, ricevuti in dono dal marito. Ma Richelieu trama nell’ombra e propone a Luigi XIII di organizzare un gran ballo di corte. “Quale occasione migliore perché la regina possa sfoggiare i puntali di diamante che le avete regalato, maestà?” chiede il cardinale, sicuro di mettere in difficoltà la sovrana. Il re accetta la proposta e per la regina è assolutamente necessario recuperare in tempi brevi il dono fatto al duca di Buckingham.
Contattato da Costanza Bonacieux, la guardarobiera della regina di cui è innamorato, D’Artagnan accetta l’incarico di raggiungere il duca di Buckingham in Inghilterra per farsi consegnare i dodici puntali di diamanti. Il guascone si mette in viaggio, accompagnato da Athos, Porthos e Aramis, ma la delazione del marito di Costanza mette sulle loro tracce gli uomini del cardinale, incaricati di far fallire la missione.
Alla prima sosta presso una locanda, i moschettieri sono provocati da uno sconosciuto che inneggia a Richelieu e costringe Porthos al duello. Temendo una trappola, gli altri tre ripartono e, subito fuori della cittadina di Beauvais, incontrano una decina di uomini intenti a lavorare lungo una strada dissestata: in realtà è una trappola. Aramis, ferito, viene affidato alle cure di un locandiere, mentre Athos e D’Artagnan proseguono il viaggio sino ad Amiens, dove vengono ingiustamente accusati di essere dei falsari di monete. Athos viene bloccato, ma D’Artagnan riesce a raggiungere Calais, dove, seppur ferito, s’imbarca sul traghetto per l’Inghilterra.
Raggiunta Londra, D’Artagnan si presenta al duca di Buckingham, che gli consegna i puntali di diamanti. Ne mancano però due, trafugati da Milady de Winter, una spia del cardinale. Il duca ne fa realizzare una coppia perfettamente identica all’originale dal gioielliere del re. La missione è compiuta e D’Artagnan ritorna a Parigi, giusto in tempo per consegnare i puntali e salvare l’onore della regina.
La vendetta del cardinale colpisce Costanza, che viene rapita da Milady, mentre D’Artagnan parte, su ordine di Tréville, alla ricerca dei tre amici moschettieri. Per primo recupera Porthos, rimasto in attesa nella locanda; poi è il turno di Aramis, ritiratosi a Crevecoeur a meditare; infine, D’Artagnan ritrova Athos, barricato nella dispensa della locanda dove era stato accusato di essere un falsario. Nel frattempo è scoppiata la guerra contro l’Inghilterra e i moschettieri vengono inviati a combattere a La Rochelle, l’ultimo possedimento degli inglesi in Francia. Per vincere la guerra, Richelieu manda Milady in Inghilterra con lo scopo di far assassinare il duca di Buckingham. Intanto D’Artagnan apprende che Costanza è stata liberata e si trova nel convento delle carmelitane di Le Bethune, ma vi giunge troppo tardi: Costanza è morente, avvelenata dalla perfida Milady.
La morte di Costanza getta nello sconforto D’Artagnan, che vuole a tutti i costi consegnare alla giustizia Milady. Insieme con i tre moschettieri e un misterioso uomo dal mantello rosso, si mette all’inseguimento della diabolica nemica, la raggiunge e l’accusa dei suoi tremendi delitti. Milady respinge ogni addebito, ed è a questo punto che avanza il misterioso uomo avvolto nel mantello rosso che si rivela essere il boia di Lilla. Anni prima Milady era stata la diretta responsabile del suicidio del fratello del boia. Ora è giunto il momento della vendetta: Milady viene condannata a morte e decapitata la notte stessa.
Anziché combattere i suoi avversari, Richelieu, uomo privo di scrupoli che ha però sempre agito per il bene della Francia, riconosce i servizi resi al paese da D’Artagnan e dai suoi tre amici, concedendo al guascone la nomina a luogotenente dei moschettieri. Un sogno si è avverato: D’Artagnan è festeggiato da Athos, Porthos e Aramis, non più solo amici, ma ora anche colleghi.
[wikipedia]

Image Link
I tre moschettieri (Les trois mousquetaires) è un romanzo d'appendice scritto dal francese Alexandre Dumas (padre) nel 1844 e pubblicato originariamente a puntate sul giornale Le Siècle. È uno dei romanzi più famosi e tradotti della letteratura francese e ha dato inizio ad una trilogia, che comprende Vent'anni dopo (1845) e Il visconte di Bragelonne (1850).
I tre moschettieri del titolo sono Athos, Porthos e Aramis.
Il Moschettiere è una figura realmente esistente nella Francia dal 16° secolo in poi fino al 19°. I moschettieri di cui si parla nel libro vengono riferiti alla compagnia assunta dal re Luigi XIII come suo esercito personale. La compagnia dei moschettieri è contrapposta nel libro e nella storia alle guardie del Cardinale Richelieu (Armand-Jean du Plessis de Richelieu) che si affrontano in numerosi duelli illegali. I tre moschettieri protagonisti vengono presentati con dei soprannomi e sempre nominati con questi pseudonimi così da nascondere il loro vero nome che non verrà mai rivelato.
[wikipedia]
***** ***** *****

..::Note::..

Ringrazio:
Il terzo anello, per l'abook,
wikipedia, per le informazioni riportate e la voce dedicata all'opera
imageshack, che permette di abbellire un poco la grafica;

e TNTvillage che ci ospita e incentiva;

Questo Abook è stato "preso" e offerto mediante AbookAmi!

Image Link

§§ Buon Ascolto!!! §§

Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu