Movies - Other

Pudovkin La Febbre Degli ScacchiDivX Muto Mp3 Sub ItaCortometraggioTNTvillage scambioetico

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:Pudovkin La Febbre Degli ScacchiDivX Muto Mp3 Sub ItaCortometraggioTNTvillage scambioetico

Total Size: 281.78 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 2

Leechers: 2

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2010-11-29 04:36:17 (Update Now)

Torrent added: 2008-07-10 12:38:05



VPN For Torrents

Torrent Files List


Pudovkin - La Febbre Degli Scacchi.avi (Size: 281.78 MB) (Files: 1)

 Pudovkin - La Febbre Degli Scacchi.avi

281.78 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

LA FEBBRE DEGLI SCACCHI
(Sakmatnaja gojàcka, 1925)

Pudovkin   La Febbre Degli ScacchiDivX   Muto Mp3   Sub ItaCortometraggioTNTvillage scambioetico preview 0


BIOGRAFIA

Vsevolod Illarionovi? Pudovkin (???????? ???????????? ????????) (Penza, 16 febbraio 1893 – Riga, 20 giugno 1953) è stato un regista russo.
Insieme a Ejzenštejn, fu allievo del teorico Lev Kulešov e da questi apprese i segreti della tecnica cinematografica.
Come il maestro, Pudovkin diede particolare rilievo al montaggio, che considerò sempre come la base dell'arte cinematografica e un fondamentale elemento creativo. Così, riallacciandosi alla tradizione dei grandi romanzieri russi dell'Ottocento, il montaggio divenne per lui l'elemento coordinatore d'un grande affresco epico.
Famosa è la sua trilogia che ha per motivo dominante la presa di coscienza.
Ha inizio con La madre (Mat') (1926), da un romanzo di Maksim Gor'kij, in cui la figura della vecchia operaia, delineata con la fine psicologia, rivela la graduale evoluzione di un personaggio, evoluzione che è presente in molte opere di Pudovkin.
La trilogia prosegue poi con La fine di San Pietroburgo (Konec Sankt-Peterburga) (1927), in cui il regista tratta della rieducazione di un giovane contadino fattosi soldato, e subito dopo con Tempeste sull'Asia (Potomok ?ingis-Chana) (1928), dove è un mongolo ad attuare la propria presa di coscienza.
I primi film sonori di Pudovkin, Un caso semplice (Prostoj sluchaj) (1932) e Il disertore (Dezertir) (1933), risentono di una stanchezza dovuta probabilmente alla difficile situazione interna sovietica: il cinema doveva ripecchiare la realtà del Paese e finiva per annullare la sincerità dell'ispirazione.
Di questo periodo sono Minin e Pogiarski (Minin i Požarskij) (1939) e Suvorov (1941).
Con la sua ultima opera, però, Il ritorno di Vasilij Bortnikov (Vozvraš?enie Vasilija Bortnikova) (1952), Pudovnik sembrò ritornare a un'arte spontanea e vera, precorritrice del disgelo.


Trama

Pudovkin e il giovane scrittore Chpikovski realizzano una commedia in omaggio alla mania, tutta sovietica, degli scacchi. Chi si ricorda di una certa fotografia (più volte censurata) di Lenin che, a Capri nel 1908, medita la sua mossa davanti alla scacchiera? Dopo la Rivoluzione, il gioco degli scacchi diventa un vero e proprio sport nazionale. Così il film è il pretesto per inserire spezzoni documentari di Mosca e del primo torneo internazionale di scacchi, in cui fa una comparsata d’eccezione il campione del mondo Capablanca, calato a forza nell’intrigo.


Recensione

L'occasione di vedere la rara pellicola è stato un vero e proprio trionfo per il gioco degli scacchi e per i non pochi appassionati del mitico campione del mondo José Raoul Capablanca e di uno dei più famosi e apprezzati registi e teorici cinematografici russi, Vsevolod Ilarionovic Pudovkin (1893-1953).
"Sachmatnaja gorjacka", questo il titolo originale, è un cortometraggio muto di una ventina di minuti, girato nel 1925 in occasione di un campionato internazionale di scacchi a Mosca. Racconta una storia semplicissima, ricca di humour e di trovate tecniche, estetiche ed artistiche non comuni, in un momento in cui il "cinematografo" si affermava come la "settima arte" (è anche il titolo dell'antologia di scritti del grande regista, curata da Umberto Barbaro per gli Editori Riuniti nel 1961) e trovava, con il "montaggio", la sua specificità e il suo "linguaggio" peculiare. Inizia con alcune scene reali tratte da un torneo di scacchi, come accade nella sequenza esattamente ricostruita del più recente "A 007 dalla Russia con amore" diretto da Terence Young e tratto dal celebre libro di Ian Fleming. A seguito di una fantomatica "epidemia di scacchi", una ragazza, abbandonata dal fidanzato per il gioco, decide di suicidarsi. A questo punto appare "Capa", il campione gentiluomo nella sua unica interpretazione di attore cinematografico nella parte di se stesso, che le dichiara di essere disposto di abbandonare gli scacchi pur di renderla felice, dandole, con grande galanteria, un passaggio in auto. Ciò basta a farla desistere dai suoi insani propositi e ad installarle l'amore per il gioco, attraverso il quale riuscirà a ritrovare il suo amore perduto.
Un film muto ma che parla tutte le lingue, come gli scacchi appunto e come il motto che ci unisce.


Informazioni sul rip

--- Informazioni sul File ---

Titolo:La Febbre Degli Scacchi (Vsevolod Pudovkin, 1925).avi
Dimensione File (in bytes):295,464,960
Durata(hh:mm:ss):19:09.669
Numero di tracce Audio :1

--- Informazioni Video ---

Tipo di Codec:DX50
Nome Codec Video:DivX 5.2.1 (WaffleDay)
Video Codec Status:Codec(s) are Installed
Numero Frame:28741
Larghezza Frame(pixels):640
Altezza frame(pixels):480
Display Aspect Ratio ("DAR"):1.333
FPS:24.999
Video Bitrate (kbps):1950
QF:0.254

--- Informazioni Audio Traccia 1---

Codec audio:0x0055 MPEG-1 Layer 3
Stato:Codec(s) are Installed
Freq.audio (Hz):44100
Bitrate(kbps):96
Tipo:CBR
Canali:2


Per maggiori info visita: http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=131330

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu