Drama

XviD Ita Mp3Dalton Trumbo E Johnny Prese Il FucileTNTVillage

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
XviD Ita Mp3Dalton Trumbo E Johnny Prese Il FucileTNTVillage

Anonymous and Free Direct Download 300GB+


Torrent info

Name:XviD Ita Mp3Dalton Trumbo E Johnny Prese Il FucileTNTVillage

Total Size: 699.93 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 1

Leechers: 3

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2011-01-08 12:49:04 (Update Now)

Torrent added: 2008-09-06 13:54:30



VPN For Torrents

Torrent Files List


Dalton Trumbo - E Johnny Prese Il Fucile.avi (Size: 699.93 MB) (Files: 1)

 Dalton Trumbo - E Johnny Prese Il Fucile.avi

699.93 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Dalton Trumbo - E Johnny Prese Il Fucile, [XviD - Ita Mp3] [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: &sb=1&sd=0&cat=0]More info on this torrent

Image Link

[font=Arial]Il gruppo SPG è lieto di presentarVi:[/font]


DALTON TRUMBO


E JOHNNY PRESE IL FUCILE
(JOHNNY GOT HIT GUNS)


Image Link


Image Link
Visit the IMDB link: IMDB Link


SINOSSI

Durante la prima guerra mondiale un soldato americano perde la vista, l’udito e rimane mutilato di tutti e quattro gli arti.........................................................
Il film fu diretto trent'anni dopo da Dalton Trumbo autore antifascista ed antimilitarista che nel '38 aveva già scritto il libro.
Per anni censurato ed ancora oggi piuttosto raro. Il gruppo Thash dei Metallica lo riportò alla ribalta con il brano One che vi si ispirò e che ne utilizzò delle parti per il videoclip musicale. E Johnny prese il fucile è uno dei più importanti manifesti pacifisti di tutti i tempi.



Review

Dalton Trumbo, il regista di questo film, ha avuto vita difficile ad Hollywood. Presunto comunista fu esiliato, in seguito al suo rifiuto di testimoniare davanti alla commisione per le attività antiamericane (commissione alla quale Elia Kazan, un regista sopravvalutato, collaborò entusiasticamente), dall’industria cinematografica conseguentemente al processo di epurazione avviato dal senatore McCarthy e che prese il nome di caccia alle streghe. Pur con le mille difficoltà l’allora sceneggiatore riuscì a collaborare, sotto falso nome, ad altre pellicole anche negli anni successivi, come per esempioa Spartacus di Stanley Kubrick, in seguito al successo del quale potè reinserirsi nel sistema hollywoodiano.

Quando, a più di sessant’anni, esordì come regista con questo film (tratto dall’omonimo libro del regista, pubblicato nel 1939), offrì al cinema una delle più potenti pellicole antimilitariste mai prodotte, nonchè un valido contributo alla libertà di scelta contro l’accanimento terapeutico. Il film, purtroppo non di facile reperibilità, e rintracciabile raramente e solo a tarda notte sulle reti televisive nazionali (una fascia oraria che però contribuisce al fascino della visione) è difficile, per i fortunati che lo hYears visto, da dimenticare.
Sicuramente la parte in bianco e nero, che il regista associa al presente del militare orribilmente mutilato, è più profonda e toccante di quella a colori, relativa a visioni e deliri del paziente, che rivive, trasfigurate, alcune azioni della guerra a cui ha partecipato, e incontra Gesù Cristo (stupendamente interpretato da Sutherland), anche se alcuni frammenti, come quello in cui Gesù è particolarmente apprezzato come avventore in un bar perché capace di trasformare l’acqua in vino, risultano divertenti.

Il calvario a cui Johnny è costretto a sottostare è terribile, e Trumbo riesce davvero a rendere lo spettatore partecipe del suo dolore e soprattutto della sua impotenza, visto che per gran parte del film il povero soldato non troverà modo di comunicare col mondo esterno. Un film imperfetto a cui, però, si perdona tutto, nell’ottica della potenza e sincerità del messaggio e di molte trovate commoventi, come quando Johnny capisce che è giorno perchè un’infermiera decide di regalargli un po’ di sole. Il suo muto URLo di gioia al contatto tenero della luce sulla pelle è forse uno dei momenti più intensi della storia del cinema. Film purtroppo pressocchè dimenticato, fu riscoperto dai Metallica, che utilizzarono alcune immagini del film per il video (il primo del gruppo) che li fece conoscere al grande pubblico: One.




SCREENSHOTS

Image Link
Specifications:

DivX GSpot v.2.70 Report!
========================================

--- Informazioni sul File ---

Title:E JOHNNY PRESE IL FUCILE.avi
Dimensione File (in bytes):733,927,424
Durata(hh:mm:ss):1:46:13
Numero di tracce Audio :1

--- Informazioni Video ---

Tipo di Codec:XVID
Nome Codec Video:XviD 1.0.3
Video Codec Status:Codec(s) are Installed
Numero Frame:159300
Larghezza Frame(pixels):640
Altezza frame(pixels):368
Display Aspect Ratio ("DAR"):1.739
FPS:25.000
Video Bitrate (kbps):775
QF:0.132

--- Informazioni Audio Traccia 1---

Codec audio:0x0055 MPEG-1 Layer 3
Stato:Codec(s) are Installed
Freq.audio (Hz):48000
Bitrate(kbps):133
Tipo:VBR
Canali:2



NOTE:

Audio = Italiano Mp3 - 48000Hz - 133Kbsp
Sottotitoli = Nessuno


Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu