Drama

TNTVillageVisconti LInnocente XviD Ita Mp3

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
TNTVillageVisconti LInnocente XviD Ita Mp3

Download FREE And Anonymously


Torrent info

Name:TNTVillageVisconti LInnocente XviD Ita Mp3

Total Size: 699.38 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Full Movie @ Movie4u

Last Updated: 2013-04-01 02:08:39 (Update Now)

Torrent added: 2008-08-29 06:38:35



VPN For Torrents

Torrent Files List


Luchino Visconti - L Innocente.avi (Size: 699.38 MB) (Files: 1)

 Luchino Visconti - L Innocente.avi

699.38 MB
 

Announce URL:

Torrent description

Luchino Visconti - L'Innocente, [XviD - Ita Mp3] [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: &sb=1&sd=0&cat=0]More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent

Image Link

[font=Arial]Il gruppo SPG è lieto di presentarVi:[/font]

LUCHINO VISCONTI


L'INNOCENTE



Image Link


Image Link
Visit the IMDB link: IMDB Link

SINOSSI

Tullio Hermil, ricchissimo, ateo e gaudente, non riesce a tener nascosta la relazione con l'amante di turno (la vedova contessa Teresa Raffo), alla moglie Giuliana, con la quale non ha rapporti da anni, a causa della fragile salute di lei che le ha causato l'interruzione di una gravidanza. Gluliana, attratta dal giovane scrittore Filippo d'Arborio, gli cede e ne rimane incinta. Piu' che l'amore, la gelosia riconduce Tullio fra le braccia della moglie. Informato dalla madre che Giuliana è incinta di tre mesi, egli tenta di imporre l'aborto, che la moglie rifiuta fermamente ("non posso, sarebbe un delitto"), confortata in cio' anche dal confessore e dal medico. A Tullio non resta che sopprimere "l'innocente", cosa che gli riesce la notte di Natale, quando tutti sono in chiesa, esponendo il neonato davanti alla finestra spalancata. Il bimbo muore, apparentemente per cause naturali. Giuliana capisce, e grida in faccia al marito la sua disperata verità: "ho amato e amero' sempre il padre di quel bambino" (Filippo, che poco prima era morto, reduce dall'Africa, per febbri tropicali). Tullio, al coperto dalle sanzioni della giustizia umana, confessa tutto a Teresa, la quale dichiara chiusa la relazione rinfacciandogli di essere "un mostro". Tullio si spara al cuore, Teresa fugge nella notte.



Review

Luchino Visconti decide di salutare il cinema confrontandosi per l'ennesima volta con la letteratura, scegliendo, stavolta, per uno dei romanzi meno famosi di D'Annunzio. Il saluto si concretizza nelle sue mani che sfogliano le pagine della rara quarta edizione del romanzo, mentre scorrono i titoli di testa. Nella trasposizione dell'opera del Vate (tra l'altro abbastanza trascurato dal cinema), l'arricchisce di tematiche emergenti anche dal resto della sua produzione. Il film (ed il romanzo) gira intorno al dramma di Tullio Hermil, esponente completamente ateo (e quindi senza troppo scrupoli morali) dell'alta aristocrazia della Roma di fin de siècle, il quale trascura la moglie Giuliana in favore della sensuale contessa Teresa Raffo, che si ritroverà sola nel momento in cui, non l'amore, ma la folle gelosia riporterà il marito infedele fra le braccia della consorte, malauguratamente messa incinta da uno scrittore conturbante ed enfatico. Egli è al tempo stesso traditore della moglie trascurata e geloso del suo tradimento, volto alla persistente ricerca del piacere, continuamente diviso tra due donne, che chiama entrambe "anima mia", amando l'una e confidandosi con l'atra e viceversa. Il dramma, nella prima parte scandito dalla scelta tra le due donne e nella seconda dal confronto tra Tullio ed il suo avversario Filippo d'Arborio, avvicinato soltanto in occasione di un incontro di scherma (del quale Visconti, sapientemente, non ci mostra la conclusione per non sancire la superiorità di nessuno dei due e, al tempo stesso, per non farci sapere chi uscirà vincitore dallo scontro a distanza), si conclude con l'uccisione del frutto del dolore, esposto al freddo gelido della notte di Natale. Con il volto di Giancarlo Giannini, l'esteta dannunziano è nervoso, dubbioso, meschino, a tratti patetico (decisione registica o mera deficienza dell'attore?), quindi perfetto. Ma la Antonelli (Giuliana), in uno dei rari ruoli impegnati della sua carriera, conferma che l'unica cosa che sa fare è spogliarsi. Interessante il personaggio di d'Arborio (Marc Porel), costruito a metà tra la sagoma ed il fantasma ("un angelo", come viene definito dal fratello di Tullio), mentre traballa l'impalcatura della femme fatale interpretata da Jennifer O'Neil nei panni di una Raffo spesso contradditoria. E' innegabile che il film sia un piacere per gli occhi, però, purtroppo, troppo preso dall'attenzione maniacale alla scenografia ed ai colori degli ambienti (rapito dal panismo dannunziano?), Visconti tralascia un po' la psicologia dei personaggi, imprimendo raramente il proprio stile all'originale. Si limita ad aggiungere un discutibile finale in cui l'esteta, sconfitto su entrambi i fronti su cui aveva intrapreso battaglia dopo aver visto fallire il vano tentativo di riallacciare la relazione con la sua contessa, ormai distaccata e disamorata, si spara al cuore (e non alla testa). Inoltre, avanza, rispetto al romanzo, un interrogativo: chi è l'innocente del titolo, il neonato ucciso dalla folle gelosia del padre acquisito o l'uomo che è convinto di aver commesso un atroce delitto, del quale realmente non è colpevole (in quanto il piccolo non sarebbe morto per il freddo, ma per altre motivazioni)?


SCREENSHOTS

Image Link
Specifications:

GSpot v2.70a Report
========================================

--- Informazioni sul File ---

Title:L'innocente.avi
Dimensione File (in bytes):733,352,982
Durata(hh:mm:ss):2:03:28
Numero di tracce Audio :1

--- Informazioni Video ---

Tipo di Codec:XVID
Nome Codec Video:XviD 1.1.2 Final
Video Codec Status:Codec(s) are Installed
Numero Frame:185184
Larghezza Frame(pixels):608
Altezza frame(pixels):256
Display Aspect Ratio ("DAR"):2.375
FPS:25.000
Video Bitrate (kbps):651
QF:0.167

--- Informazioni Audio Traccia 1---

Codec audio:0x0055 MPEG-1 Layer 3
Stato:Codec(s) are Installed
Freq.audio (Hz):44100
Bitrate(kbps):128
Tipo:CBR
Canali:2



NOTE:

Audio = Italiano Mp3
Sottotitoli = Nessuno
Cover = Nessuna


Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu

 

script data-cfasync="false" src="//d2ghscazvn398x.cloudfront.net/?cshgd=690275">