DVD / Film Extras

[dvd5 ita eng]Ogni cosa ? illuminata Everything Is Illuminated (Liev Schreiber 2005)[colombo bt or

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:[dvd5 ita eng]Ogni cosa ? illuminata Everything Is Illuminated (Liev Schreiber 2005)[colombo bt or

Total Size: 4.36 GB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 1

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2015-09-10 03:40:05 (Update Now)

Torrent added: 2009-09-03 07:45:10



VPN For Torrents

Torrent Files List


[DVD ITA-ENG] Ogni cosa è illuminata.iso (Size: 4.36 GB) (Files: 1)

 [DVD ITA-ENG] Ogni cosa è illuminata.iso

4.36 GB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

Title/Titolo originale:Everything Is Illuminated
Italian Title/Titolo: Ogni cosa ? illuminata
Country/Nazionalit?:USA
Release Data/Anno:2005
Genre/Genere: Comedy / Drama
Runtime/Durata:106'
Director/Regia:Liev Schreiber
Distribuzione:Warner Bros
--------------------------------------------------------------------
PLOT:
A young Jewish American flies to the Ukraine in search of his grandfather's past. He has a photograph and the name of a village. He hires the Odessa Heritage Tours, made up of a gruff old man and his English-speaking grandson. The three, plus grandfather's deranged dog, travel in an old car from Odessa into Ukraine's heart. Jonathan, the American, is a collector, putting things he finds into small plastic bags, so he will remember. Alex, the interpreter, is an archetypal wild and crazy guy. Alex asks the old man, "Was there anti-Semitism in the Ukraine before the war?" Will they find the village? The past illuminates everything
--------------------------------------------------------------------
TRAMA:
Il giovane Jonathan Safran Foer (Elijah Wood) ? un ebreo nato e vissuto negli Stati Uniti, di origine Ucraina. Essendo un "collezionista di ricordi di famiglia", decide di fare un viaggio in Ucraina per trovare il piccolo e sperduto villaggio, Trachimbrod, in cui visse suo nonno. Nel suo viaggio si affider? a una guida locale (interpretato da Boris Leskin) e a suo nipote Alex (Eugene Hutz), suo coetaneo, che con il suo strano inglese, lo aiuter? seriamente nella sua rigida ricerca...
-------------------------------------------------------------------
CAST:
* Eugene Hutz: Alexander Perchov
* Elijah Wood: Jonathan Safran Foer
* Boris Leskin: Alex's Grandfather
-------------------------------------------------------------------
COMMENT:
2005 was one of the best year for movies. We had so many wonderful movies, like Batman Begins, Sin City, Corpse Bride, A History of Violence.....Coming up we also got Brokeback Mountain, King Kong....But if this year the only great movie that came out was Everything Is Illuminated, then we wouldn't miss all this year has brought. The first movie as a director of the talented Liev Schreiber is a delightful, heart-warming, touching drama that also brings one of Elijah Wood's best roles. He is perfect as Jonathan, a curious man that heads for Ukraine to find the woman who saved his Grandfather in World War II. Liev Schreiber, who also writes the movie, conducts a masterpiece, with memorable scenes and (a lot of) funny quotes. This here is a genuine mixture of Comedy with Drama, bringing a movie that will be commented years from now. A serious Oscar contender, Everything is Illuminated is a powerful, original, and, why not say, illuminated movie. But there's one thing you should remember while entering the movie: leave normal behind. This is special.------9/10
AWARDS:
Amanda Awards, Norway
Year Result Award Category/Recipient(s)
2006 Nominated Amanda Best DVD (?rets DVD)

Bratislava International Film Festival
Year Result Award Category/Recipient(s)
2005 Won Audience Award
Liev Schreiber

FIPRESCI Prize
Liev Schreiber

Golden Trailer Awards
Year Result Award Category/Recipient(s)
2006 Nominated Golden Trailer Best Music

National Board of Review, USA
Year Result Award Category/Recipient(s)
2005 Won Special Recognition
For excellence in filmmaking.

For excellence in filmmaking.

S?o Paulo International Film Festival
Year Result Award Category/Recipient(s)
2005 Won International Jury Award Best Screenplay
Liev Schreiber

Venice Film Festival
Year Result Award Category/Recipient(s)
2005 Won Biografilm Award
Liev Schreiber

Laterna Magica Prize
Liev Schreiber

-------------------------------------------------------------------
RECENSIONE:
Liev Schreiber ha scoperto Jonathan Safran Foer prima di tutti: prima che diventasse scrittore di culto dell?ultima generazione americana, prima che il suo romanzo d?esordio, Ogni cosa ? illuminata, diventasse un best seller. Nel 2001 gli venne chiesto dal New Yorker di leggere in pubblico proprio un estratto, 15 pagine, di quel libro ancora in preparazione: ?All?inizio mi sono commosso, poi mi sono divertito?. La terza reazione, racconta l?attore, ? stata di totale invidia. ?Da anni, seguendo le mie prime aspirazioni di scrittore, cercavo di raccontare la storia di mio nonno, che veniva dall?Ucraina ed era per me l?unico legame con le mie radici. Ed eccolo l?, nero su bianco: le parole di Jonathan seguivano lo stesso mio percorso ma con un talento, uno humour, una capacit? di sintesi mille volte superiori ai miei. Speravo fosse almeno un vecchio saggio, un 90enne: invece ci siamo incontrati in un bar e mi sono trovato davanti un ragazzino imberbe e occhialuto che cercava di attirare la mia attenzione: non potevo crederci!?. Per? Liev ha messo da parte la gelosia, e si ? seduto a quel tavolo, tirando fuori tutto il suo carisma per convincerlo a cedergli i diritti. Voleva ridurre il romanzo in un film, che sarebbe stato anche il suo debutto nella regia.
Un azzardo, data la complessit? del libro. Ma Schreiber ? un seduttore irresistibile, il suo entusiasmo contagia chiunque. ?? ovvio che ho messo molto di me stesso nello script?, racconta. ?Jonathan e io abbiamo scoperto di avere molte cose in comune, come le origini ebree o la voglia di andare a scavare nel passato familiare. Mio nonno ? stato una figura paterna per me, ho passato moltissimo tempo con lui, ma quando ? morto mi sono reso conto di sapere pochissimo della sua storia di immigrante. S?era sempre rifiutato di parlarmene. Un vuoto che ho cercato per anni di colmare: mi pareva d?aver perso parte di me stesso, o meglio di non averla mai trovata. Forse per questo ho spesso problemi di memoria: posso ricordare un testo in 5 secondi ma dimentico cos?ho fatto ieri!?. Dall?inizio, l?idea ? stata fare un road movie: ?Con un piccolo budget non avrei mai potuto rendere la parte storica, bellissima, del libro, il suo andare avanti e indietro di 500 anni. Dovevo concentrarmi sulla parte contemporanea, il viaggio attraverso l?Ucraina?. Cos? ha trasformato l?ex Frodo Elijah Wood in Jonathan (l?alter ego di Foer) e il cantante punkrock Eugene Hutz (debuttante, talento istrionico pazzesco) in Alex, il ragazzo russo che gli fa da interprete e l?accompagna, insieme a suo nonno e al cane Sammy Davis jr., alla ricerca d?una donna di cui ha solo una foto. Percorso tragicomico in cui tornano il passato, i temi della Shoa, ma in cui si sviluppa soprattutto il rapporto tra i due giovani, che nonostante temperamenti e culture diversi trovano punti di contatto. ?Lo scontro-incontro tra il ragazzo americano e quello ucraino mostra che nonostante i clich? e le convinzioni sbagliate, non siamo poi cos? lontani come pensiamo. I nostri passati sono strettamente connessi. Nel libro e nel film, loro scoprono di avere una grande intesa, emozionale e spirituale?. Liev meditava da tempo il debutto in regia: figlio dell?attore Tell Schreiber, laureato alla Yale School of Drama, ha iniziato col teatro classico passando al cinema nel ruolo di Orson Welles (RKO 281) e dell?antagonista di Denzel Washington in The Manchurian Candidate. Mentre girava Ogni cosa ? illuminata recitava a teatro Glengarry Glen Ross di Mamet, vincendo il Tony Award: ?Un tour de force e anche un gran divertimento. Dirigere un film ? stato 100 volte pi? duro di quanto m?aspettassi e mille volte pi? gratificante. Un processo folle, insano: ora ho bisogno d?una lunga ibernazione?.

Curiosit?:

* Quando Jonathan Foer/Elijah Wood arriva alla stazione dei treni, la banda che l'accoglie ? la Gogol Bordello, di cui fa parte come cantante Eugene Hutz/Alex.
* Nel film l'autore del libro, il vero Jonathan Safran Foer, appare con un cameo: ? l'addetto alla raccolta del fogliame del cimitero, all'inizio del film.
-------------------------------------------------------------------
Language/Audio: ita -eng
Subtitles/Sottotitoli: ita - eng
menu: yes/si
extra: no

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu