Drama

[DIVX ITA]Il Servo Ungherese[TNTVillage org]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
[DIVX ITA]Il Servo Ungherese[TNTVillage org]

Free and Direct Download with Usenet 300GB+ free


Torrent info

Name:[DIVX ITA]Il Servo Ungherese[TNTVillage org]

Total Size: 700.38 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2014-02-18 08:49:40 (Update Now)

Torrent added: 2009-09-02 23:42:15




Torrent Files List


IlServoUngherese.avi (Size: 700.38 MB) (Files: 1)

 IlServoUngherese.avi

700.38 MB
 

Announce URL:

Torrent description

[DIVX-ITA]Il Servo Ungherese[TNTVillage.org]

http://forum.tntvillage.org/tntforum/index.php?showtopic=112060

Cast (Credited cast) Elena Paris ... Irene GoldsteinEdoardo Sala ... TrossMilica Djukic ... Julianna rest of cast listed alphabetically: Tomas Arana ... August DailermannCesare Bocci ... Figlio di DailermannChiara Conti ... Franziska DailermannIgor Jokanovic ... The first killedAndrea Renzi ... Miklos
Data Uscita: 21 Maggio 2004 (cinema)
Valutazione: 5 (7 voti)
Durata: Italy:108 min
Regia: Giorgio Molteni Massimo Piesco
Cast: Elena Paris Edoardo Sala Milica Djukic Tomas Arana Cesare Bocci Chiara Conti Igor Jokanovic Andrea Renzi
Colonna Sonora: Davide Liuni
Trama:
Nel campo di concentramento di Teufelwald, i coniugi Dailermann: August capo delle SS e sua moglie Franziska, si trascinano tra vizi e liti continue. Le cose cambiano con l'arrivo di Miklos, un prigioniero ebreo ungherese, che introduce il piacere dell'arte nella vita dei due.
Recensione: Il servo ungherese
Di nuovo la memoria. Ancora l'Olocausto. Ma questa volta la tragedia di uno dei periodi più oscuri della nostra Storia Europea fa piuttosto da sfondo al desiderio degli autori di parlare di Arte e Letteratura, arti in grado di modificare e sensibilizzare gli animi generando più alte aspirazioni umane di quelle terrene, spesso ben più crudeli.
Attraverso le arti, espressione delle esigenze umane più profonde il protagonista della pellicola diretta da Massimo Piesco e Giorgio Molteni, ebreo ungherese internato in uno dei campi di sterminio tedeschi tenta una rieducazione spirituale di un gerarca nazista e della sua capricciosa moglie. I due coniugi rinchiusi tra le mura di tragicità di quella fabbrica di morte si sono condannati a tormentarsi l'un l'altra nel vano tentativo di trovare un significato a ciò che sono costretti a fare o ad essere. Il servo li conduce così su nuovi territori, in cui la sensibilità ritrova un posto preponderante tanto da permettere loro di guardare ad un mondo di cultura che per indifferenza non hanno voluto o potuto avvicinare.

Mossi dall'idea di osservare l'Olocausto da un punto di vista differente, impegnando così lo spettatore sul tema del sapere che quegli eventi distrussero assieme alle vite che lo contenevano, i due registi costruiscono un'opera cinematografica presuntuosa e ridondante.
Le lezioni tenute dal servo sui quadri di importanti artisti contemporanei o sull'arte del ritratto e i diversi modi di riprodurre sulla tela l'interiorità del personaggio, o ancora la lettura di poesie di autori greci e gli intrinsechi insegnamenti di questi ultimi, sono oltremodo noiosi. Ancor più irritante è però osservare l'accrescersi degli appetiti intellettuali del gerarca e di sua moglie che di colpo comprendono la crudeltà dei propri doveri o desiderano andare oltre la superficialità della propria esistenza.
Tutte disquisizioni assurde e soprattutto improbabili, tenute da attori che in alcuni casi paiono come disorientati da tanta vanagloria e in altri, ben più lampanti, mancano totalmente dei più semplici fondamenti dell'arte interpretativa, necessarie a distinguere l'attore dallo spettatore.

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu