Documentary

[tntvillage org] [WMV] Sua maestà Silvio Berlusconi

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
[tntvillage org] [WMV] Sua maestà Silvio Berlusconi

Anonymous and Free Direct Download 300GB+


Torrent info

Name:[tntvillage org] [WMV] Sua maestà Silvio Berlusconi

Total Size: 95.13 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 0000-00-00 00:00:00 (Update Now)

Torrent added: 2009-09-02 00:18:24



VPN For Torrents

Torrent Files List


[TNT Village] Sua maestà Berlusconi.wmv (Size: 95.13 MB) (Files: 1)

 [TNT Village] Sua maestà Berlusconi.wmv

95.13 MB
 

Announce URL: http://tracker.publicbt.com/announce

Torrent description

[SIZE=16][color=green]Sua maestà Silvio Berlusconi[/SIZE][/color]

[tntvillage org] [WMV] Sua maestà Silvio Berlusconi preview 0


[color=green]:::->Scheda del film<-:::[/color]

Titolo: Sua maestà Silvio Berlusconi
Nazionalità: Francia
Anno: 2003
Genere: Documentario
Regia: di Stephane Bentura
Produzione: Capa Presse TV Paris
Data di uscita: 2003

[color=green]:::->Trama<-:::[/color]

In meno di un’ora una casa di produzione francese racconta vita e opere di berlusconi. non tutte commendevoli, in verità. L’avete visto tutti (o quasi): è difficile attaccare sul suo terreno Berlusconi. Anche perché nessuno sa qual è il terreno più tipico del presidente del Consiglio: il calcio, la politica, l’economia, la televisione? C’è anche da osservare che, se in Italia esistesse un effettivo pluralismo televisivo (come negli Usa, tanto per capirsi), anche la sortita del presidente (del Milan, del Consiglio?) alla Domenica sportiva avrebbe lasciato il tempo che trova, perché qualcuno su un’altra rete tv avrebbe potuto contraddirlo, sbeffeggiarlo, sottoporlo, insomma, al trattamento che qualunque democrazia riserva a un leader politico. Ma, nel nostro paese, tutto ciò - almeno in questo momento storico - pare impossibile. Ciò non vuol dire tuttavia che le critiche spariscono come d’incanto. Trovano, solo, un altro modo per esprimersi: sotto forma di videocassetta, ad esempio. È il caso di Sua maestà Silvio Berlusconi, un video prodotto in Francia dalla Capa press tv Paris e venduto, da noi, in tutte le edicole al prezzo di 9,90 euro. Il video ripercorre, in poco più di 50 minuti, l’intera vita del presidente del Consiglio: dai primi affari al liceo ai giorni nostri e mantiene la freddezza di un’inchiesta, intervistando, per la maggior parte, persone che il premier l’hanno conosciuto bene, lasciando spazio a tutte le voci, comprese quelle dei sodali più stretti: da Fedele Confalonieri a Marcello Dell’Utri ad Adriano Galliani. Possiamo anche dirvi che in Italia abbiamo anche letto inchieste più aggressive nei confronti di Berlusconi. Ma, in questo caso, la forza delle immagini è superiore, perché - un po’ alla volta - si compone un mosaico impressionante. Nulla, nell’ascesa dell’uomo di Arcore, è mai stato lasciato al caso. Quasi nessuno sa, ad esempio, che agli esordi dell’Auditel gli uomini della Fininvest, individuati i possessori degli apparecchietti, giravano per le case offrendo loro un televisore nuovo e raffinatissimo, a patto che i padroni di casa lasciassero sintonizzato quello vecchio in permanenza su Canale 5. Insomma, se ne impara sempre una nuova e s’impara anche che la vita, a volte, è molto buffa: Berlusconi fu sbaragliato, infatti, nell’avventura in Francia con La Cinq perché ritenuto “uomo di Mitterrand” e quindi troppo di sinistra. E il suo avversario più accanito e sprezzante (“Non ci faremo imporre nulla dal bottegaio italiano”) si chiamava Chirac. Sì, proprio lui: l’attuale presidente della Repubblica francese.

Fonte: ilsalavagente.it


Sua Maestà Berlusconi, di produzione francese, propone un rapido riassunto delle tappe fondamentali della vita politica ed economica di Berlusconi, sottolineando le vecchie amicizie e il legame con Bettino Craxi, i giochi politici che rendono 'legali' le sue tv. E' presente anche un'intercettazione telefonica (a me sconosciuta) tra dell'Utri e Berlusconi e un'intervista a Stefania Ariosto. Viene poi focalizzata l'attenzione sul rapporto con le Tv, avendo sempre un occhio di riguardo verso la situazione francese e l'esperimento fallimentare de la "5". Viene anche raccontata l'azione di censura attuata nei confronti di Biagi, Santoro e Luttazzi.

Fonte: stradeperdute.splinder.com


Nei 52 minuti che scorrono sullo schermo si passa dai primi affari nel settore immobiliare aquelli nel mercato pubblicitario, dal decreto salva antenne alla teroria del complotto esposta a reti unificate il 28 gennaio 2003. Un'interessante ricostruzione dei trascorsi di Berlusconi e i suoi metodi disinvolti (memorabile la testimonianza sulle manipolazioni dell'auditel), le amicizie pericolose (l'intercettazione telefonica) e gli "aiuti" politici (le leggi ad hoc, dal decreto salva antenne al Lodo Maccanico).

Fonte: viralvideo.it


[color=green]:::->Scheda tecnica<-:::[/color]


Dimensione: 95,1 Mb
Durata: 52 min.

Video Codec: 3VMW - Windows Media Video
Risoluzione: 320x240
FPS (Frames/sec):25.0 fps

Audio Codec: Windows Media Audio 9 Standard
Freq Audio: 32.0 KHz, stereo

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu