Documentary

Hindenburg Crash [Mpeg Eng Mpeg] Doc [Tntvillage Scambioetico]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
Hindenburg Crash [Mpeg Eng Mpeg] Doc [Tntvillage Scambioetico]

Anonymous and Free Direct Download 300GB+


Torrent info

Name:Hindenburg Crash [Mpeg Eng Mpeg] Doc [Tntvillage Scambioetico]

Total Size: 23.21 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 4

Leechers: 1

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2010-03-08 08:18:02 (Update Now)

Torrent added: 2009-09-01 14:17:24



VPN For Torrents

Torrent Files List


FRAMMENTI-Story-Aviation.Hindenburg.Crash.Newsreel.ENG.mpg (Size: 23.21 MB) (Files: 1)

 FRAMMENTI-Story-Aviation.Hindenburg.Crash.Newsreel.ENG.mpg

23.21 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Hindenburg Crash [Mpeg - Eng Mpeg] Doc [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: %20Documentario%20-%20Progetto%20Frammenti%20Doc&sb=1&sd=0&cat=0]More info on this torrent

[cita= CICLO FRAMMENTI DOC]
FRAMMENTI DOC (Ciclo Sperimentale)
Questa è la prima di tre release sperimentali in cui vengono presentati spezzoni (Frammenti) di documentari inerenti eventi storici, sociali ecc.
Lo scopo del ciclo sarebbe di creare su TNTvillage una raccolta di filmati, immagini e simili di piccole dimensioni (1-100MB max), se possibile inediti e (magari) liberi
da copyright in modo da poterla consigliare ufficialmente all'esterno della nostra comunità come proposta culturale.

Chi fosse interessato a discutere la continuazione del progetto può scrivere a Progetto Frammenti.

Questa è, al momento, un'iniziativa individuale, la sua continuazione e sviluppo dipende dalla vostra partecipazione e dal numero di download.
[/cita]

Image Link
FRAMMENTI - Hindenburg Crash
by Unknow (1936)
Image Link
Image Link

Title: Hindenburg crash Newsreel
Original tile: Sconosciuto
Nationality: presumibilmente Usa
Filming Locations: Stazione Aeronavale di Lakehurst nel New Jersey
Years: 1937
Genre: Filmato Storico
Directed by: Sconosciuta
Production: USA
Release date: Sconosciuta
Language: ENG
Length: 1.13 minuti
Image Link
LA TRAGEDIA DEL DIRIGIBILE “HINDENBURG”

I dirigibili sembravano mezzi di trasporto rapidi e sicuri, in grado di raggiungere ogni angolo della terra. L’illusione si infrange, però, il 6 maggio del 1937, quando l’“Hindenburg” va in fiamme.
L’affermazione contenuta in un depliant pubblicitario del dirigibile Hindenburg, secondo la quale «vedere il mondo dall’alto, da un dirigibile che scivola tranquillo nell’etere, è un’esperienza davvero incomparabile», è indubbiamente condivisa dai passeggeri a bordo del Graf Zeppelin. Il predecessore dell’Hindenburg, infatti, riesce ad attraversare l’oceano Atlantico in circa due giorni e mezzo, la metà del tempo impiegato dalle più moderne e veloci navi passeggeri dell’epoca.
Alla fine del 1935, il Graf Zeppelin ha effettuato ben 194 trasvolate oceaniche e un giro del mondo, trasportando all’incirca 28.000 passeggeri. Le cabine sono allestite in modo da essere all’altezza del comfort garantito dalle navi più lussuose: ci sono persino stanze riservate ai fumatori, un ponte su cui passeggiare (dal quale gli ospiti possono ammirare i piroscafi che solcano lentamente l’Atlantico), un bar, un ottimo servizio di ristorazione, delle sale da pranzo, nonché un salone dove è possibile ascoltare della buona musica.
Il 6 maggio del 1937, l’Hindenburg, ormai giunto alla sua decima trasvolata atlantica, si prepara ad atterrare a Lakehurst, una cittadina del New Jersey, negli Stati Uniti. Il dirigibile viaggia con alcune ore di ritardo a causa dei forti venti contrari in cui si è imbattuto nei pressi di Terranova. Per i passeggeri, la traversata, nonostante questo inconveniente meteorologico, è stata piacevole: «Senza il fastidio dei rullii e dei beccheggi tipici delle navi», come recitano appunto gli slogan pubblicitari.
Tutto sembra procedere normalmente fino al momento della manovra di atterraggio, quando il dirigibile esegue una virata in direzione del pilone di attracco, gettando il cavo di aggancio da un’altezza di 90 metri.
Improvvisamente, una scintilla attraversa la struttura come una freccia, i serbatoi del gas esplodono e la coda precipita a terra con l’equipaggio. Nel giro di pochi, tragici minuti, dell’Hindenburg rimane solo un groviglio fumante di lamiere accartocciate. Dalla base di appoggio della flotta a Lakehurst sopraggiungono i marines, che prestano i primi soccorsi ai superstiti: nel rogo perdono la vita 36 delle 100 persone presenti a bordo.
Una commissione incaricata di indagare sull’episodio avanzerà l’ipotesi che l’esplosione dei serbatoi dell’idrogeno sia stata causata dalla formazione di un campo di tensione elettrico, anche se non si risalirà mai alla vera causa dell’incendio.
Questo gravissimo incidente (l’ennesimo di una lunga serie) decreta, in pratica, la fine dell’era dei dirigibili. Questi imponenti mezzi di trasporto, nonostante abbiano compiuto imprese memorabili (nel 1926, il dirigibile di fabbricazione italiana Norge aveva sorvolato il Polo Nord) e nonostante abbiano assicurato con regolarità servizi commerciali transatlantici, vengono sostituiti dagli idrovolanti che, oltre a essere più sicuri, sono anche più veloci: utilizzando un idrovolante , infatti, si possono effettuare le trasvolate atlantiche impiegando solamente 17 ore.

Image Link
La tragedia dell’Hindenburg
Aprile 5, 2008 di paultemplar
Hugo Eckener successe a Ferdinand Graf von Zeppelin alla guida della Zeppelin,l’azienda che produceva i mastodontici dirigibili,famose in tutto il pianeta proprio con il nome del loro inventore,Zeppelin.
Eckener portò a compimento, nel 1929, la sua impresa più famosa, la circumnavigazione del globo durata complessivamente dal primo agosto al 4 settembre 1929,un’impresa ritenuta,all’epoca,assolutamente impossibile.
L’estrema maneggevolezza dei dirigibili,viceversa,li rendeva assolutamente atti a qualsiasi impresa.
Fu proprio al comando di un dirigibile che Eckener riuscì ad arrivare in Antartide,scattando foto e riprendendo,dall’alto,le banchise polari.
Inaugurò un servizio regolare di voli con l’America e il sud America,diventando,per gli americani un vero e proprio eroe,tanto da ricevere l’onore di sfilare a New York tra due ali di folla plaudente.
Eckener concepì allora la costruzione di un dirigibile mastodontico:le sue misure erano colossali.
245 m di lunghezza e 46,8 m di diametro, conteneva 211.890 m³ di gas divisi in 16 scomparti, con una spinta utile di 112 tonnellate.
Costruito in alluminio,poteva trasportare 130 persone,70 passeggeri e 60 uomini di equipaggio;aveva cabine singole,con letti e docce,una sala fumatori completamente pressurizzata,ed era in grado,in tre giorni,di arrivare in America.
L’avvento del nazismo mise in ombra la sua figura;Eckener detestava la liturgia nazista,non aveva alcuna simpatia per Hitler e non faceva nulla per nascondere le sue idee.
Divenne quindi inviso al regime,che lo accantonò.
Giusto in tempo.
L’Hindenburg,com’era stato battezzato il gigantesco dirigibile,il mezzo aereo più grande mai costruito,fece 9 voli transoceanici,prima di andare incontro ad una sorte terribile.
Il 6 maggio 1937, alle 19:25, l’Hindenburg,in fase di atterraggio nella stazione Stazione Aeronavale di Lakehurst nel New Jersey.,all’improvviso prese fuoco.
Una fiammata apparve verso la coda del dirigibile,e si propagò immediatamente alla struttura.
Una palla di fuoco immensa avvolse l’aeromobile,divorando in 37 secondi l’intera struttura.
37 persone persero la vita,un terzo dei presenti a bordo.
E fu un autentico miracolo,visualizzabile proprio dal filmato originale che potrete vedere alla fine di questo post.
Le cause dell’incidente non furono mai completamente chiarite.
Una delle ipotesi che circolò fu quella di un attentato,vista la dinamica dell’incidente,avvenuta in un momento in cui non sembrava esserci pericolo di collisione con il pontile.
Un’altra chiamò in causa un fuoco di San Elmo,un fulmine globulare che incendiò l’involucro esterno del dirigibile.
Un altro ancora l’elettricità statica,altri una combustione dell’idrogeno usata come propellente,innescata da fattori sconosciuti.
Comunque sia andata,l’incidente mise fine ai voli civili dei dirigibili.
Furono le autorità naziste stesse a mettere fine alla costruzione dei dirigibili,mentre Eckener,il loro grande costruttore,emigrato previdentemente in America,visse fino al 1954,carico di onori e riconoscimenti.
Pubblicato in Grandi tragedie.
[/size]

Image Link Image Link Image Link
Image Link
Link all'evento:
Wikipedia
Storiain.net
Image Link
Un filmato brevissimo recuperato tempo fà da uno dei primi archivi di aviazione su internet.
Visitando wikipedia (vedi link) e poi successivamente i link video consigliati si possono
reperire diverse versioni filmate dello stesso evento.
Interessante, l'ho proposto per iniziare il ciclo.

Image Link
[size=6]--- Informazioni sul File : FRAMMENTI-Story-Aviation.Hindenburg.Crash.Newsreel.ENG.mpg ---[/size]
[size=5]Title:FRAMMENTI-Story-Aviation.Hindenburg.Crash.Newsreel.ENG.mpg
Dimensione File (in bytes): 24,341,064
Durata(hh:mm:ss): 1:13.274
Numero di tracce Audio :1
[/size][size=6]--- Informazioni Video ---[/size]
[size=5]Nome Codec Video: MPEG-1
Numero Frame: 2196
Larghezza Frame(pixels): 320
Altezza frame(pixels): 240
Display Aspect Ratio ("DAR"): 1.333
FPS: 29.970
Video Bitrate (kbps): 2401
QF: 1.043
[/size][size=6]--- Informazioni Audio Traccia 1 ---[/size]
[size=5]Codec audio: MPEG-1 Layer 2
Freq.audio (Hz):44100
Bitrate(kbps):192
Tipo:CBR
Canali:1
Image Link Image Link

Image Link
in seed 24/24h - 7/7gg - 10K - fino a 10 completati
Image Link


Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu