Comedy

[XviD Ita Ac3] Profumo Di Donna (Omaggio a Dino Risi)

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
[XviD Ita Ac3] Profumo Di Donna (Omaggio a Dino Risi)

Free and Direct Download with Usenet.nl 300GB+ free


Torrent info

Name:[XviD Ita Ac3] Profumo Di Donna (Omaggio a Dino Risi)

Total Size: 1.37 GB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2014-02-06 07:38:24 (Update Now)

Torrent added: 2009-09-01 01:11:30





Torrent Files List


Profumo di donna.avi (Size: 1.37 GB) (Files: 1)

 Profumo di donna.avi

1.37 GB
 

Announce URL:

Torrent description

[XviD - Ita Ac3] Profumo Di Donna (Omaggio a Dino Risi)
http://forum.tntvillage.scambioetico.org/tntforum/index.php?showtopic=128336

Profumo di donna (1974)

--------------------------------------------------------------------------------
Genere: Comedy | Drama
Valutazione: 7 (626 voti)
Durata: 103 min
Riconoscimenti: Nominated for 2 Oscars. Another 5 wins & 1 nomination
Regia: Dino Risi
Sceneggiatura: Giovanni Arpino Ruggero Maccari Dino Risi
Fotografia: Claudio Cirillo
Cast: Vittorio Gassman Alessandro Momo Agostina Belli Moira Orfei Franco Ricci Elena Veronese Lorenzo Piani Stefania Spugnini Torindo Bernardi Marisa Volonnino Carla Mancini Alvaro Vitali Sergio Di Pinto Vernon Dobtcheff
Produzione: Pio Angeletti
Colonna Sonora: Armando Trovajoli
Montaggio: Alberto Gallitti


Il capitano Fausto Consolo è cinico, donnaiolo, sprezzante. Lo è diventato dopo aver perso la vista in un incidente. Mettendosi in viaggio da Torino verso Napoli, accompagnato dal soldato Ciccio, progetta di suicidarsi al suo arrivo. Ma alcune cose succedono, in primo luogo l\'incontro con la giovane Sara, che lo ama disinteressatamente.


\"Profumo di donna\" è un film del 1974, Dino Risi il regista.

La trama è semplice. Vittorio Gassman interpreta un non vedente che si fa accompagnare in un viaggio dal nord al sud da un giovane militare, interpretato da Alessandro Momo.
Il viaggio dei due, in treno, parte da Torino, passa da Genova, attraversa Roma e si conclude a Napoli, ed è il pretesto adatto per mostrare allo spettatore uno spaccato di Italia dei primi anni \'70.
Ci sono diversi aspetti affascinanti celati in questa commedia drammatica. Il percorso che i due protagonisti compiono è come una strada che porta alla conoscenza dei personaggi stessi.
Gassman vive con apparente serenità la sua condizione di disabile. Il suo personaggio è burbero, scostante, dedito all\'alcool, a tratti con pretese assurde. Che sia poco sopportabile è chiaro fin da subito per il suo attendente, nonostante una parente del non vedente lo ragguagli sulla sua non cattiveria di fondo, e precisi al contempo che è ricco, quasi a motivare lo sforzo di accompagnarlo per una settimana intera.
L\'attendente si affida al suo carattere accomodante sebbene pensi in cuor suo che la settimana, con un simile \"superiore\", avrebbe avuto un sapore amaro.
Gassman pretende che il giovane gli procuri una prostituta, e nel frattempo ci scappa uno spaccato su una città di Genova umana ed affabile. Il giovane accompagnatore è tanto infastidito quanto incuriosito e comincia a voler sapere di più di questo viaggio. Non avendo mai risposte credibili si affida all\'immaginazione e rimane piuttosto teso per tutto l\'itinerario, dove lentamente strani sospetti prendono sempre più forma.
Sono divertenti i tentativi del \"maestro\" Gassman che con pungente sarcasmo tenta di svezzare l\'ingenuo militare, spingendolo a bere superalcolici, andare a puttane, in un night, misurare la fidanzatina dello stesso paragonandola ad una prostituta di alto borgo.
Poi si arriva a Roma; spaccato panoramico della città e frecciatine alla categoria clericale . Il cieco approfitta del passaggio dalla capitale per visitare infatti un cugino prete, e nel loro incontro scattano delle riflessioni interessanti su dono del non \"vedere\", visto dal parroco come salvezza, perché la \"mancanza\" ti espone ad un arricchimento interiore e ad un utilizzo diverso delle percezioni e dunque ad una comprensione pura della vita stessa.
Poi si passa a Napoli, altra fotografia su Castelnuovo ed il Palazzo reale e una volta arrivati finalemente alla meta, dove Gassman ritrova un amico anch\'egli non vedente, impedibile vista mare da terrazza tipica.
A Napoli emergono i drammi interiori (e quale posto migliore), fin a quel punto celati. Ma c\'è altro tipo di dramma da seguire. Una giovane napoletana, interpretata da Agostina Belli in gran forma, innamorata e non corrisposta, e poi, lo spettro della morte.

Gassman è superlativo, pungente, espressivo e credibile nel suo strabismo vuoto, realizzato a puntino per il ruolo. Filo conduttore, il profumo delle donne. Esse non fanno rumore, ma Gassman avverte, odore di ascelle giovani, capelli neri, e quando percepisce tutto si ferma, in una sorta di contemplazione che allo spettatore è solo dato immaginare.

Momo è bravissimo, col viso pulito, timido ed impacciato al punto giusto. L\'attore morirà poco dopo la fine delle riprese. Risi disegna il tutto con il distacco giusto, evitando quello che i film americani spesso mettono fin troppo in evidenza: il buonismo esasperato. Questo rende il film molto più gradevole di quanto il soggetto dia da pensare. Nel cast compare anche Moira Orfei.

Film ricco di colori, immagini, spaccati di quotidianità estiva, ironia e pietà che perde un po\' della sua amarezza in un finale accomodante. Ispira un remake (\"Scent Of Woman\") del 1992 con un ottimo Al Pacino, ma è tutt\'altra cosa.


Dati tecnici del file
========================================
Nome..............: Profumo di donna.avi
Dimensione........: 1,400 MB (or 1,434,074 KB or 1,468,491,776 bytes)
Durata............: 01:38:25 (147,634 fr)
Video Codec.......: XviD
Video Bitrate.....: 1793 kb/s
Risoluzione.......: 672x384 (1.75:1) [=7:4]
FPS (Frames/sec)..: 25.000
QF (Frame quality): 0.278 bits/pixel
Audio Codec.......: ac3 (0x2000) Dolby Laboratories, Inc
Audio Bitrate.....: 192 kb/s (96/ch, stereo) CBR
Freq Audio........: 48000 Hz

Dino Risi (Milano, 23 dicembre 1916 – Roma, 7 giugno 2008) è stato un regista e sceneggiatore italiano.
È stato uno dei maggiori interpreti della commedia all\'italiana insieme a Mario Monicelli, Luigi Comencini, Pietro Germi, Nanni Loy ed Ettore Scola.
http://it.wikipedia.org/wiki/Dino_Risi

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu