Drama

DivX Ita Mp3Antonio Capuano Luna Rossa TNTVillage

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
DivX Ita Mp3Antonio Capuano Luna Rossa TNTVillage

Anonymous and Free Direct Download


Torrent info

Name:DivX Ita Mp3Antonio Capuano Luna Rossa TNTVillage

Total Size: 696.51 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 4

Leechers: 2

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2012-06-14 12:08:40 (Update Now)

Torrent added: 2008-08-18 06:35:36



VPN For Torrents

Torrent Files List


Antonio Capuano - Luna Rossa.avi (Size: 696.51 MB) (Files: 1)

 Antonio Capuano - Luna Rossa.avi

696.51 MB
 

Announce URL: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce

Torrent description

Antonio Capuano - Luna Rossa [Tntvillage.Scambioetico]

Visit this link: More info on this torrent

Visit this link: All My Torrent


Visit this info link: Link Image Link

LINK alla Presentazione e a tutte le Releases del Ciclo "Mafia"


Image Link

[font=Arial]Il gruppo SPG è lieto di presentarVi:[/font]

ANTONIO CAPUANO


L U N A . R O S S A


release BY LORIS

Image Link

Visit the IMDB link: IMDB Link


SINOSSI

Luna Rossa racconta l’ascesa e la caduta della clan camorristico dei Cammararo, dalla sua espansione sul territorio in seguito alla vittoria sulla famiglia nemica dei Luongo, negli anni ’70, sino al suo inevitabile declino. Tre diverse generazioni interne alla famiglia si confrontano, mettendo in scena tre differenti modi di intendere il potere mafioso e il volto gerarchico con cui si esprime. Così Tony (Italo Celoro) l’anziano boss, è l’esponente del mafioso classico, legato a forme di rappresentazione rigide e quasi tribali; Amerigo (Tony Servillo), genero di Tony, è la mafia che tenta di rinnovarsi, che cerca di superare certe stanche e inutili pratiche interne ed esterne alla famiglia per trasformarsi in una vera e propria azienda che fa affari, il più possibile moderni, per quanto sempre sporchi; infine Oreste (Domenico Balsamo), che, sebbene figlio di Amerigo e quindi candidato alla sua successione, rifiuta le leggi e le rigide gerarchie della famiglia e prima fugge via, poi, dopo aver compiuto la sua vendetta, si costituisce e diventa un pentito. L’intera vicenda in effetti è costruita come un lungo flashback di Oreste che racconta al magistrato la storia della sua famiglia.


Review

Presentato in concorso all’ultimo festival di Venezia (unico italiano assieme a Luce dei miei occhi di Piccioni), Luna Rossa ha diviso esattamente a metà la platea, incerta se tributargli fischi o applausi. Bisogna dare atto a Capuano (Pianese Nunzio, Vito e gli altri, Polvere di Napoli) di aver realizzato un film sicuramente coraggioso, lontano da qualsiasi compiacimento, che aggredisce lo spettatore con temi forti e uno stile originale. L’idea di raccontare la mafia attraverso il filtro della tragedia greca (l’Orestea di Eschilo è sempre sullo sfondo nei personaggi e nelle situazioni, spesso anche in primo piano con i dialoghi) è potenzialmente rischiosa, ma Capuano riesce a bilanciare con sapienza le diverse anime del suo film. Grande attenzione è stata data al linguaggio dei Cammararo, sospeso e surreale ma anche sanguigno, verace, a seconda che si usi l’italiano, il dialetto napoletano o dialoghi più manierati, quasi mutuati dalla tragedia greca. L’impatto visivo è notevole, grazie alla scelta di girare quasi tutto il film nei claustrofobici interni della casa mafiosa, interni disegnati con pochi tratti scenografici, a metà strada tra l’essenziale e il kitsch, con una dominante di nero che, insieme all’ottima fotografia di Tommaso Borgstrom, rende alla perfezione il clima emotivo dei personaggi. Anche le scelte di montaggio testimoniano la volontà di non scendere a compromessi con il pubblico, costruendo scene spezzate, nervose, a tratti antinarrative ma sempre perfettamente in sintonia con le altri componenti filmiche. La coerenza interna è evidente inoltre nelle scelte musicali, che spaziano dai vecchi dischi di Tony (tra cui la Luna Rossa di Claudio Villa del titolo) a musiche più moderne e vicine alla generazione di Oreste (opera di Rais degli Almamegretta).

Insomma, tutto concorre alla realizzazione di un film compatto, che non esita a introdurre temi e situazioni forti (violenza, sesso, disperazione, lotta per il potere, incesto, tradimento, ecc.) per raccontare l’implosione di una famiglia mafiosa, osservata non dall’alto ma sezionandola, andando a scavare negli stati d’animo dei personaggi che la animano. Una nota di merito va, per questo, senz’altro agli attori. Luna Rossa a Venezia si sarebbe meritato un bel premio all’intero cast, come quasi dieci anni fa capitò ad America oggi di Altman: da Tony Servillo a Licia Maglietta, non certo nuovi a simili interpretazioni, agli esordienti Domenico Balsamo e Antonia Truppo, tutti sono decisamente convincenti, nonostante siano costretti a recitare (per esigenze di copione) sempre in bilico su quella sottile linea che, se oltrepassata, fa andare "sopra le righe".



SCREENSHOTS

Image Link

Specifications:

DivX DRF Analyzer v0.9.5 Report!
========================================

File Name: C:\Documents and Settings\principale\Desktop\BITLORD\LUNA ROSSA.avi
FourCC: DX50
Codec: DivX503b1031p
Resolution: [ Width: 560 Height: 352 ]
Frame Rate: 25.000 frames per second
The Video has 165905 frames [ 01:50:36 ]

Average Frame quality is MEDIUM [Average DRF/quantizer is 4.18]
Standard Deviation: Quality is MEDIUM [Std. Deviation is 1.08]
Image Resolution is MEDIUM

The file has Packeted Frames!

There are NO frame drops ( NO drops is better )

Recomended Resolution: [448x272] (Target DRF/quantizer=2.8)
The filesize should be larger!

Performance Caracteristics:
Macroblocks per frame: 770
The Width is not multiple of 32. May degrade performance in some systems.

Kilobits per Second: 756.64
Kilobits per Frame: 30.26
Kilobits per Macroblock: 0.039
Bits per Pixel: 0.16

Frame Type Statistics :
I Frames: 0.74%
P Frames: 50.10%
B Frames: 49.16%
S Frames: 0.00%
N Frames: 0.00%
(More Advanced Codecs use B and S frames)
Frame Quality Statistics :

DRF=1&2: 130 0.1%
DRF=3: 46529 28.3%
DRF=4: 81643 49.6%
DRF=5: 182 0.1%
DRF=6: 36007 21.9%
DRF=7: 179 0.1%
DRF=8: 0 0.0%
DRF=9: 0 0.0%
DRF>9: 0 0.0%
KeyF/DeltaF: 0.75%
KeyDRF<4: 999
KeyDRF=4: 236
KeyDRF>4: 0

AverageKeyDRF: 3.16
MAXDRF: 7
AverageDRF: 4.18
Deviation: 1.08

http://www.geocities.com/analyzerDRF/

NOTE:

Audio = Italiano Mp3
Sottotitoli = Nessuno


Visit http://www.tntvillage.scambioetico.org/

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu