Reggae

Bob Marley & The Wailers 1977 Exodus

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -
Bob Marley & The Wailers 1977 Exodus

Free and Direct Download with Usenet.nl 300GB+ free


Torrent info

Name:Bob Marley & The Wailers 1977 Exodus

Total Size: 53.94 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 0

Leechers: 0

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2010-09-20 11:05:43 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-29 14:20:37





Torrent Files List


Bob Marley & The Wailers - Exodus - 01 - Natural Mystic.mp3 (Size: 53.94 MB) (Files: 13)

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 01 - Natural Mystic.mp3

4.80 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 02 - So Much Things to Say.mp3

4.43 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 03 - Guiltiness.mp3

4.72 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 04 - The Heathen.mp3

3.78 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 05 - Exodus.mp3

11.78 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 06 - Jammin'.mp3

4.64 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 07 - Waiting in Vain.mp3

6.34 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 08 - Turn Your Lights Down Low.mp3

4.85 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 09 - Three Little Birds.mp3

4.29 MB

 Bob Marley & The Wailers - Exodus - 10 - One LovePeople Get Ready.mp3

4.27 MB

 Exodus.jpg

35.42 KB

 folder.jpg

5.46 KB

 note.txt

0.02 KB
 

Announce URL: http://open.tracker.thepiratebay.org/announce

Torrent description

Registrato a Londra durante il suo esilio volontario nella capitale inglese in seguito all’attentato subito in patria. Considerato uno dei suoi dischi più belli e proclamato infatti dal "Time" addirittura come "miglior album del XX secolo". Alla chitarra subentra un altro componente definitivo della band: Junior Marvin.
EXODUS: Brano portante dell’album, che ne riprende il titolo, e che non a caso è intitolato come uno dei libri della Bibbia. Il messaggio centrale è una visione della fine gloriosa di tutte le sofferenze della gente di Jah. Bob ha appena visto la morte in faccia e ha ben chiaro il proprio valore simbolico e soprattutto quanto tutto questo dia fastidio ai potenti; per questo sceglie l’allegoria religiosa per condividere la propria angoscia di essere umano e allo stesso tempo evitare i proiettili dei sicari!
WAITING IN VAIN e TURN YOUR LIGHTS DOWN LOW: sono le due canzoni d’amore dell’album: la prima si rivolge ad una donna di cui si è innamorato ma si sente in coda alla sua fila e spera di non dover stare ad aspettare invano il suo amore. La seconda è una canzone molto romantica, dalle sonorità soft, dedicata, ahimè, non alla moglie Rita ma a Cindy Breakspeare, con la quale ebbe una relazione durante tutto il soggiorno londinese e dalla quale ebbe anche un figlio, Damien.
ONE LOVE: Proclamata dalla BBC come inno alla pace è senz’altro tra le canzoni più famose di Marley. Il ritornello, che un po’ conoscono tutti ormai, dice già tutto di questa canzone: "One love, one heart, let’s get together and feel alright!"
JAMMING: Anche questa canzone tra le più popolari e tra le più ballate con il suo ritmo in pieno stile reggae caratterizzata dai particolari e caratteristici vocalizzi di Bob. Come nella maggior parte dei suoi testi unisce sacro e profano, con alcune strofe dedicate a Jah.
THREE LITTLE BIRDS: canzone solare e spensierata, dal ritornello positivo e speranzoso (comunicato a Bob dal canto di tre piccoli uccellini!): "Don’t worry about a thing, cause every little thing gonna be alright"
Da non dimenticare le altre canzoni contenute in quest’album, poco conosciute ma non di certo meno importanti e asolutamente splendide come NATURAL MYSTIC, GUILTINESS, SO MUCH THINGS TO SAY e THE HEATHEN.

Partendo da questi fatti, il britannico Anthony Wall, produttore di una celebre e stimata trasmissione BBC sulla musica, “Arena”, ha voluto raccontare con un Film , un uomo e un disco la cui importanza non si limita ai meri meriti musicali ma va a toccare serie tematiche politiche e sociali.
Bob Marley: Exodus ’77 nasce proprio come episodio di Arena, e se la matrice televisiva si avverte sul grande schermo, non penalizza più di tanto un’operazione interessante e meritoria.
Le idee espresse da Marley in Exodus sono quanto mai attuali, e proprio per questo Wall suddivide il suo film in capitoli che sono al tempo stesso esplicativi dei singoli brani dell’album ma anche dei dodici mesi che hanno composto il ’77. Capitoli nei quali la traccia audio alterna la musica di Marley e dichiarazioni di fan, amici e conoscenti dell’artista su di lui e sulla sua musica, mentre in video s’alternano filmanti di concerti, immagini di cronaca di quei mesi ma anche di scontri, guerre e tragedie decisamente più vicine ai nostri giorni.
West fa parlare Marley e la sua musica, ne fa echeggiare il messaggio, mostrando come la Babilonia contro cui l’artista si scagliava nel ’77 è rimasta immutata fino ad oggi.

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 

comments (0)

Main Menu