Movies - Other

[divx dvdrip mp3 ita]Gli Uccelli (The Birds) (1963) [Alfred Hitchcock Project][colombo bt org]

  • Download 5x Faster
  • Download torrent
  • Direct Download
  • Rate this torrent +  |  -

Torrent info

Name:[divx dvdrip mp3 ita]Gli Uccelli (The Birds) (1963) [Alfred Hitchcock Project][colombo bt org]

Total Size: 968.81 MB

Magnet: Magnet Link

Seeds: 1

Leechers: 1

Stream: Watch Online @ Movie4u

Last Updated: 2015-09-02 02:12:45 (Update Now)

Torrent added: 2009-08-29 05:16:12




Torrent Files List


[DiVX ITA] Alfred Hitchcock - Gli Uccelli (1963).avi (Size: 968.81 MB) (Files: 1)

 [DiVX ITA] Alfred Hitchcock - Gli Uccelli (1963).avi

968.81 MB
 

tracker

leech seeds
 

Torrent description

DATI FILM:

Titolo: Gli Uccelli
Titolo originale: The Birds
Nazionalit?: Usa
Anno: 1963
Genere: thriller, horror
Durata: 119'
Regia: Alfred Hitchcock

TRAMA:
In un negozio di animali a San Francisco si incontrano l'avvocato Mitch Brenner (Rod Taylor) e la ricca e giovane Melanie (Tippi Hedren), figlia dell'editore di uno fra i maggiori giornali della citt?.

Indispettita e insieme attratta dall'atteggiamento dell'uomo, Melanie decide di fargli una sorpresa e di recarsi a Bodega Bay -dove Mitch trascorre i fine settimana in compagnia della madre e della sorellina Cathy- col pretesto di donare alla bimba, per il suo compleanno, una coppia di pappagalli "inseparabili".
Da poco arrivata sul posto, Melanie viene attaccata da un gabbiano che le ferisce il volto.
Melanie viene ospitata da Annie, maestra di scuola di Cathy e vecchia fiamma di Mitch. Durante la notte un gabbiano, inspiegabilmente, sbatte sulla porta di casa.

E' solo il primo di una serie di strani accadimenti che vedono protagonisti gli uccelli: le galline della casa si rifiutano di mangiare; durante la festa di Cathy uno stormo di gabbiani attacca i bambini; la sera stessa la casa dei Brenner viene attaccata da centinaia di passeri che entrano attraverso il camino; viene ritrovato nella propria dimora un cadavere a cui gli uccelli hanno strappato gli occhi; un peschereccio viene assalito dai gabbiani; una trentina di bambini vengono aggrediti da una frotta di corvi mentre escono da scuola.

I paesani sono per lo pi? increduli e tendono a minimizzare gli eventi, fino a quando non si verifica un attacco di vaste proporzioni in pieno giorno, sotto gli occhi di tutti gli abitanti di Bodega Bay....

CAST:
# Rod Taylor, Mitch Brenner
# Jessica Tandy, Lydia Brenner
# Suzanne Pleshette, Annie Hayworth
# Tippi Hedren, Melanie Daniels (come 'Tippi' Hedren)
# Veronica Cartwright, Cathy Brenner
# Ethel Griffies, Mrs. Bundy, ornitologa
# Charles McGraw, Sebastian Sholes, pescatore
# Ruth McDevitt, Mrs. MacGruder, commessa negozio animali
# Lonny Chapman, Deke Carter, cuoco
# Joe Mantell, commesso viaggiatore
# Doodles Weaver, pescatore

RECENSIONE:
Gli uccelli appare come la maliziosa sovrapposizione di due film assai diversi l?uno dall?altro, che stentano a fondersi. Il primo film dura suppergi? tre quarti d?ora, precede l?assalto dei pennuti ed ? una commedia sofisticata nello stile che Hitchcock collaud? in pellicole dimenticate come Il signore e la signora X. C?? una bionda ricca, Tippi Hedren, la pi? recente incarnazione dell?eterno femminino secondo Hitchcock; c?? un giovanottone gagliardo e attraente, Rod Taylor, che ha intorno a s? una madre possessiva, una sorellina melensa e un?ex fidanzata divenuta maestra per delusione d?amore. La bionda insegue il giovanotto da un negozio di uccelli di San Francisco fino a Bodega Bay e tutto lascerebbe prevedere una serie di schermaglie sentimentali. Invece intervengono gli uccelli; dapprima sono segni lievi, apparizioni insignificanti: una coppia di pappagallini che offre il pretesto dell?incontro fra i protagonisti, un gabbiano che scende a beccare la testa della bionda, un altro gabbiano morto sulla porta di casa della maestrina, gli stormi che attraversano il cielo senza apparenti ragioni e vanno a posarsi sui fili della luce. Il regista stesso ha dichiarato che avrebbe fatto a meno di questi presagi, li ha messi solo per accontentare il pubblico che aspetta gli uccelli. E infatti la prima parte del film non crea nessun tipo di tensione e, pur gradevole e in qualche momento pungente, ? una pagina di cinema abbastanza convenzionale. Il tono cambia con l?incursione degli uccelli. Hitchcock si ? rifiutato di dare una giustificazione logica ai loro assalti. ? evidente che per qualche misteriosa ragione gli uccelli hanno dichiarato guerra al genere umano, si avventano sulle persone per farne strazio e sono perfino capaci di ucciderle. Gli uomini devono chiudersi nelle automobili, nelle case o nel primo riparo che capita loro sottomano, anche una cabina telefonica: cosi si rovescia, con palese soddisfazione dell?autore, un rapporto convenzionale, gli uomini finiscono in gabbia e gli uccelli stanno fuori. Non si capisce del tutto perch? gli uccelli si siano scatenati proprio contro i pacifici abitanti di Bodega Bay, descritto come il tipico villaggio tranquillo; e perch? ce l?abbiano tanto con quei poveri scolaretti che hanno appena finito di cantare Wee Cooper O?Fife.
In realt?, nella concezione di Hitchcock, gli uccelli hanno invaso tutto il mondo..Girato in mezzo a enormi difficolt? tecniche (ci sono 371 scene realizzate con trucchi), Gli uccelli contiene momenti di straordinaria intensit?. Se dovessimo scegliere, indicheremmo come il brano pi? riuscito del film l?assalto dei gabbiani alla citt? in pieno giorno, con l?incendio che si sprigiona casualmente, l?assedio di Tippi Hedren nella cabina telefonica e le donne immobili e terrorizzate nel corridoio del ristorante: un?immagine e un sentimento che Hitchcock riporta dalle esperienze fatte a Londra sotto i bombardamenti delle V 2. Ma anche gli attacchi alla fattoria sono girati con fantasia delirante; oppure nella parte in cui vediamo gli uccelli ormai padroni del campo, notiamo come la scena sia immersa in una luce da diluvio universale. Film squilibrato, con un tempo di attesa troppo lungo, Gli uccelli rimane la testimonianza di un ingegno contorto e curioso.

alcune curiosit?:
# Le riprese furono interrotte per una settimana a causa di un esaurimento nervoso di Tippi Hedren: nella scena in cui sale in una camera e viene aggredita dagli uccelli, uno dei gabbiani la fer? involontariamente vicino al viso e lei perse la pazienza, il luned? dopo quando dovettero riprendere le riprese la trovarono stesa sul divano in stato di choc. Usarono quindi una controfigura per la scena in cui Mitch la porta gi? dalle scale.
# Uno dei corvi addestrati aveva preso in antipatia Rod Taylor, e lui appena arrivava sul set chiedeva preoccupato se lui lavorava quel giorno; il corvo per? lo aspettava appoggiato su una trave del set e lo inseguiva per beccarlo.
# L'associazione per la protezione degli animali era sempre presente sul set per assicurarsi che non venisse fatto del male agli uccelli.
# Hitchcock detestava lavorare in esterni, infatti la maggior parte dei fondi che si vedono sono stati dipinti: nonostante le difficolt? per le tecniche di ripresa sul fondale blu in uso in quel periodo, trovarono un'alternativa usando il metodo della Disney, usando cio? mascherine e fondali illuminati con lampade al sodio su fondale giallo.
# Come in molti altri film, lo stesso Alfred Hitchcock compare alcuni secondi all'inizio del film mentre esce dal negozio di animali con due cani al guinzaglio.


DATI DiVx:

Dimensione: 968 MB
Durata: 01:54:36

Video Codec: DivX 5.0
Video Bitrate: 984 kb/s
Risoluzione: 640x460 (1.39:1) [=32:23]
FPS (Frames/sec):25.000
QF (Frame quality): 0.134 bits/pixel

Audio Codec: Mp3
Audio Bitrate: 192 kb/s (96/ch, stereo) CBR
Freq Audio: 44100 Hz

related torrents

Torrent name

health leech seeds Size
 


comments (0)

Main Menu